FISCO:BITONCI (LN), VENETO TARTASSATO E DERISO, ADESSO BASTA

fisco-bitonci-ln-veneto-tartassato-e-deriso-adesso-basta
04 Novembre 2013 12:06

VENEZIA, 4 NOV – "Mentre il meridione viene ampiamente sussidiato con fondi a pioggia, frutto della rapina fiscale che lo Stato compie nelle regioni del Nord, il Veneto, nonostante il residuo fiscale positivo, è costantemente frustrato da un processo di redistribuzione dagli esiti fallimentari''.

Lo dichiara il senatore Massimo Bitonci, presidente dei senatori della Lega Nord, che ha presentato un'interrogazione parlamentare per i ministri Zanonato e Giovannini, firmata anche dalla collega Patrizia Bisinella, perché, in ragione della strategica importanza per il tessuto imprenditoriale veneto, si provveda al rifinanziamento dei benefici a favore delle pmi anche per l'esercizio 2013.

''Non solo: ora Roma chiede alle piccole e medie imprese di restituire gli incentivi versati per il reinserimento dei licenziati – accusa l'esponente del Carroccio -. In Veneto sarebbero migliaia le aziende artigiane costrette dall'Inps a versare somme fra i 4 e i 6.000 euro, secondo quanto stabilito dalla circolare 150. Siamo alla presa in giro. Il nostro popolo, sfruttato e deriso è stanco. Mentre qualcuno festeggia l'Unità d'Italia, noi, a questa Unità, vogliamo dire basta".

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply