PESCA ABUSIVA: SEQUESTRATA UNA TONNELLATA DI VONGOLE IN POLESINE

pesca-abusiva-sequestrata-una-tonnellata-di-vongole-in-polesine
23 Gennaio 2014 13:18

ROVIGO – Una tonnellata di vongole e due barchini sono stati posti sotto sequestro dalla Guardia di Finanza di Porto Levante, in provincia di Rovigo, nel corso di una operazione a contrasto alla pesca abusiva e alla commercializzazione illegale di molluschi.

In un primo momento i finanzieri hanno controllato a Ca' Venier di Porto Tolle un furgone-frigo che trasportava 900 chili di vongole senza i documenti sanitari necessari per tracciarne la provenienza. Le vongole sono state rigettate in acqua.

Successivamente i finanzieri hanno sorpreso due imbarcazioni con persone che pescavano nella laguna Marinetta senza le necessarie autorizzazioni. Anche in questo caso 175 chili di vongole sono state rigettate in mare e sono state sequestrate le due imbarcazioni.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply