BASTA OCULISTA, DA ORA SI PUO’ USARE LO SMARTPHONE

basta-oculista-da-ora-si-puo-usare-lo-smartphone
14 Marzo 2014 17:53

Basta oculista, da ora basta uno smartphone

L’idea nasce due anni fa, dai ricercatori della School of Medicine della Stanford University, coordinati da David Myung. Il progetto è quello di riuscire ad ottenere una diagnosi oculistica utilizzando un semplice smartphone, un adattatore o un’app dedicata. L’obiettivo è quello di consentire anche ai pazienti che non sono in grado di muoversi da casa di accedere ai servizi oculistici. I ricercatori hanno deciso così di provare a utilizzare uno smartphone per scattare foto all’occhio, da sottoporre poi all’esame dell’oculista. «Una foto vale più di mille parole» ha commentato Myung: un adattatore consente di scattare foto in altissima risoluzione; l’app permette di condividerle con il medico e di inserirle nella cartella clinica. «Siamo riusciti a contenere il costo di produzione di ogni tipo di adattatore a meno di 90 dollari» spiega Myung «e l’obiettivo è quello di renderlo ancora più basso in futuro».

Clicca mi piace sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/gruppotv7 per rimanere aggiornato in tempo reale sulle notizie del tuo territorio. Grazie.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply