RAPINE IN BANCA: FERMATI I "TRASFERTISTI"
Notizie e politica - 05/05/2014 14:20

Nel novembre 2013 misero a segno il colpo ai danni della banca Monte dei Paschi di Siena di Candiana (Pd). Un uomo era entrato nella cabina d'ingresso dell'istituto di credito a volto scoperto e in pochi istanti si era calato una calzamaglia in modo da rendersi irriconoscibile. Si era quindi avvicinato al direttore e alle due cassiere armato di un taglierino e si era fatto consegnare 3000 euro in contanti. Era quindi uscito e si era dato alla fuga a piedi per poi raggiungere il suo "palo" a bordo di una Lancia Lybra. Sono quindi scattate le indagini che hanno portato all'arresto di due soggetti, Lucio Marsilio, 45enne residente a Pontelongo ma domiciliato a Berra (Fe) dove viveva e lavorava con il suo complice Sandro Marangon, 55enne originario di Porto Viro. Marsilio aveva già dei precedenti penali sempre per rapina e su lui gravava un provvedimento di sorveglianza speciale in quanto ritenuto soggetto pericoloso. Misura restrittiva che è stata elusa. I militari dell'arma stanno cercando di ricostruire i fatti per vedere se i due individui si diano resi noti di altri colpi sul territorio. I particolari dell'operazione nell'intervista realizzata al Capitano Enrico Zampolli, Comandante della Compagnia di Piove di Sacco (Pd).

Clicca mi piace sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/gruppotv7 per rimanere aggiornato in tempo reale sulle notizie del tuo territorio. Grazie.

RAPINE IN BANCA: FERMATI I "TRASFERTISTI"

Nel novembre 2013 misero a segno il colpo ai danni della banca Monte dei Paschi di Siena di Candiana (Pd). Un uomo era entrato nella cabina d'ingresso dell'istituto di credito a volto scoperto e in pochi istanti si era calato una calzamaglia in modo da rendersi irriconoscibile. Si era quindi avvicinato al direttore e alle due cassiere armato di un taglierino e si era fatto consegnare 3000 euro in contanti. Era quindi uscito e si era dato alla fuga a piedi per poi raggiungere il suo "palo" a bordo di una Lancia Lybra. Sono quindi scattate le indagini che hanno portato all'arresto di due soggetti, Lucio Marsilio, 45enne residente a Pontelongo ma domiciliato a Berra (Fe) dove viveva e lavorava con il suo complice Sandro Marangon, 55enne originario di Porto Viro. Marsilio aveva già dei precedenti penali sempre per rapina e su lui gravava un provvedimento di sorveglianza speciale in quanto ritenuto soggetto pericoloso. Misura restrittiva che è stata elusa. I militari dell'arma stanno cercando di ricostruire i fatti per vedere se i due individui si diano resi noti di altri colpi sul territorio. I particolari dell'operazione nell'intervista realizzata al Capitano Enrico Zampolli, Comandante della Compagnia di Piove di Sacco (Pd).

Clicca mi piace sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/gruppotv7 per rimanere aggiornato in tempo reale sulle notizie del tuo territorio. Grazie.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
Un grande passo avanti per il Dipartimento di Medicina Molecolare (DMM), che ha ...

Il settore risorse umane di Padova apporta delle modifiche al numero di istruttori amministrativi di...

L'Ateneo svolge una ricerca per ricostruire il volto di San Teobaldo e per accertarne la provenienza geografica e la causa di morte tramite il DNA. L'urna si trova nella chiesa di ...

120 dipendenti dell'Ulss 6 Euganea hanno dato una grande lezione di umanità e coesione lavorativa con un gesto di grande solidarietà nei confronti di una loro...

Venerdì 28 giugno sarà bloccata l’attivita di Tribunali e Procure per lo sciopero di tutto il personale amministrati...

Ha un lieto fine la trattativa riguardante il passaggio dei 31 lavoratori da Geo Spa a Fiera di Pado...

Dopo 40 anni di successo Angelo Branduardi è pronto a riportare la sua musica a...

Evento da non perdere mercoledì 26 giugno: a Padova dalle ore 18:30 alle 23:00 diversi locali daranno vita a veri e propri distretti dedicati ad Aperol spritz....

Ascom Confcommercio non parteciperà alla riunione finale di Agenda 21. Il presidente Bertin giustifica la decisone dei commercianti dichiar...

FUTURO DEL PADOVA, IL PUNTO DI GIORGIO BORILE Durante la puntata di ieri sera di Tuttincampo Spogliatoi Giorgio Borile ha analizzato la situazione in casa Pado...