FURTI E SPACCATE IN CITTÀ, ARRESTATO UN LIBICO
Notizie e politica - 10/06/2014 14:14

Inizia la sua nottata folle rubando il portafogli ad un tassista, prosegue rompendo il finestrino di un'auto e arraffando il borsellino, si sposta in centro con un tombino compie una spaccata ai danni di una gioielleria, non contento minaccia con il coltello la signora delle pulizie per rubarle la borsa e compie un furto in abitazione. Questo il resoconto della serata di Said Riad, libico dell'85, fermato dagli agenti della squadra Mobile di Padova dopo aver messo insieme tutti i pezzi del puzzle che lo vede protagonista pericoloso di atti di microcriminalità nel centro cittadino. La Polizia e' arrivata all'uomo dopo che l'attività d'indagine aveva portato loro a dedurre che si trattasse di una persona che gravitava nell'ambito della tossicodipendenza. L'uomo, era in Italia dal 2011 quando si era introdotto clandestinamente e al momento non aveva una dimora fissa ma si vedeva spesso nel quartiere Sacra Famiglia. I particolari nell'intervista realizzata al Capo della Squadra Mobile di Padova, Marco Cali'.

Clicca mi piace sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/gruppotv7 per rimanere aggiornato in tempo reale sulle notizie del tuo territorio. Grazie

FURTI E SPACCATE IN CITTÀ, ARRESTATO UN LIBICO

Inizia la sua nottata folle rubando il portafogli ad un tassista, prosegue rompendo il finestrino di un'auto e arraffando il borsellino, si sposta in centro con un tombino compie una spaccata ai danni di una gioielleria, non contento minaccia con il coltello la signora delle pulizie per rubarle la borsa e compie un furto in abitazione. Questo il resoconto della serata di Said Riad, libico dell'85, fermato dagli agenti della squadra Mobile di Padova dopo aver messo insieme tutti i pezzi del puzzle che lo vede protagonista pericoloso di atti di microcriminalità nel centro cittadino. La Polizia e' arrivata all'uomo dopo che l'attività d'indagine aveva portato loro a dedurre che si trattasse di una persona che gravitava nell'ambito della tossicodipendenza. L'uomo, era in Italia dal 2011 quando si era introdotto clandestinamente e al momento non aveva una dimora fissa ma si vedeva spesso nel quartiere Sacra Famiglia. I particolari nell'intervista realizzata al Capo della Squadra Mobile di Padova, Marco Cali'.

Clicca mi piace sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/gruppotv7 per rimanere aggiornato in tempo reale sulle notizie del tuo territorio. Grazie

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
Un grande passo avanti per il Dipartimento di Medicina Molecolare (DMM), che ha appena reclutato il microbiologo Andrea ...

Il settore risorse umane di Padova apporta delle modifiche al numero di istruttori amministrativi di categoria C al Comune, posti che passano da 61 a 80. Il per...

L'Ateneo svolge una ricerca per ricostruire il volto di San Teobaldo e per accertarne la provenienza geografica e la causa di morte tramite il DNA. L'urna si trova nella chiesa di ...

120 dipendenti dell'Ulss 6 Euganea hanno dato una grande lezione di umanità e coesione lavorativa con un gesto di grande solidarietà nei confronti di una loro collega. Collega che, dato l'aiuto rice...

Venerdì 28 giugno sarà bloccata l’attivita di Tribunali e Procure per lo sciopero di tutto il personale amministrati...

Ha un lieto fine la trattativa riguardante il passaggio dei 31 lavoratori da Geo Spa a Fiera di Pado...

Dopo 40 anni di successo Angelo Branduardi è pronto a riportare la sua musica al pubblico di mezza Europa esponendo sul palco tutti i suoi diversi stili musicali: dall’esecuzione in duo del repert...

Evento da non perdere mercoledì 26 giugno: a Padova dalle ore 18:30 alle 23:00 ...

Ascom Confcommercio non parteciperà alla riunione finale di Agenda 21. Il presi...

FUTURO DEL PADOVA, IL PUNTO DI GIORGIO BORILE Durante la puntata di ieri sera di Tuttincampo Spogliatoi Giorgio Borile ...