LO STATO PAGHI E RISPETTI LE LEGGI
Notizie e politica - 20/06/2014 17:45

Ci sono i debiti vecchi della PA e quelli nuovi. Lo Stato faccia la sua parte ma soprattutto paghi e rispetti la legge che si è dato: è un recepimento della normativa europea ma dal primo gennaio 2013 deve pagare entro 30 o 60 giorni. Non possono essere sempre le imprese a pagare, non è il caso di mutualizzare il disagio? Il commento di Giuseppe Bortolussi segretario della CGIA di Mestre.

LO STATO PAGHI E RISPETTI LE LEGGI

Ci sono i debiti vecchi della PA e quelli nuovi. Lo Stato faccia la sua parte ma soprattutto paghi e rispetti la legge che si è dato: è un recepimento della normativa europea ma dal primo gennaio 2013 deve pagare entro 30 o 60 giorni. Non possono essere sempre le imprese a pagare, non è il caso di mutualizzare il disagio? Il commento di Giuseppe Bortolussi segretario della CGIA di Mestre.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Tv7 con Voi del 23/4/2020 -  Verso la ripartenza Ospiti: - Gianangelo Bellati,...

Tv7 con Voi sera del 3/3/2020 - Brexit e economia globale Ospiti: - Gianangelo Bellati, esperto economia - Renato Mason, Segretario CGIA Mestre - Marco Michielli, Presidente Conft...

Tv7 con Voi del 3/2/2020 - Situazione economica del Veneto   Ospiti: - Gianangelo Bellati,Pres. Longarone Fiere - Renato Mason,Segr. CGIA M...

TASSE ALTE E POCA SPESA SOCIALE: SEMPRE PIÙ POVERI. Il rischio di povertà ed esclusione sociale ormai tocca più 18 mi...

LA CGIA METTE IN GUARDIA: RIPRESA LENTA NEL 2018. Nonostante i recenti dati occupazionali prodotti d...

IMPRESE: EVASIONE FISCALE DA 93 MILIARDI DI EURO. Secondo i calcoli della Cgia d...

QUALITA' DELLA PA IN EUROPA: ITALIA IN ZONA RETROCESSIONE La Pubblica amministrazione italiana arranca nei bassi fondi ...

Tra il 2010 e il 2014 l'Italia ha autorizzato esportazioni nell'Africa settentri...

Tv7 con Voi sera del 10/11/2015 - Governo e Regioni: quali interventi per suppor...

I segnali e anche i numeri sono positivi ma per cantare vittoria bisognerà atte...