ZAIA TRATTARE PER USCIRE DA EMBARGO RUSSO

06 Ottobre 2014 13:37

Il Veneto vuole smarcarsi dall'embargo deciso da Mosca come ritorsione all'Europa per il sostegno dato all'Ucraina, e dà mandato al presidente Luca Zaia di trattare direttamente con la Russia per uscire da questo imbuto. Lo ha deciso oggi la Giunta regionale veneta, dando mandato a Zaia di avviare trattative con la comunità russa e di seguire le vie diplomatiche e istituzionali affinché il Veneto esca dall'embargo.

 

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply