PADOVA, LA NUOVA POLIZIA PROVINCIALE
Notizie e politica - 05/12/2014 13:36

Al via da oggi la trasformanzione della Polizia Provinciale di Padova che non è più identificata come "corpo" ma come "servizio". Sembra solo dialettica ma i servizi svolti saranno sia per la cittadinanza che per la Polizia Locale con un reale supporto tecnico visti i molti strumenti tecnologigi in possesso. Questa la prima novità, per passare alla scelta del nuovo coordinatore il Dr. Luciano Fior . Selezionato trai i 422 dipendenti della Provincia, per la sua competenza e così da non "costare" al contribuente nulla, vanta molte esperienze essendo fino ad oggi per la Provincia, funzionario direttivo nel settore ambientale. Ex carabiniere, excoordinatore della polizia locale di Noale e con un passato politico da "venetista". La prima cosa da farsi come nuovo dirigente, al via anche le pratiche per diventare Ufficiale Giudiziarioci, ci risponde "Motivare gli uomini, che ho trovato molto competenti e che mi hanno accolto con fiducia". Presente anche il Presidente della Provincia Enoch Soranzo e il suo vice Fabio Bui.

PADOVA, LA NUOVA POLIZIA PROVINCIALE

Al via da oggi la trasformanzione della Polizia Provinciale di Padova che non è più identificata come "corpo" ma come "servizio". Sembra solo dialettica ma i servizi svolti saranno sia per la cittadinanza che per la Polizia Locale con un reale supporto tecnico visti i molti strumenti tecnologigi in possesso. Questa la prima novità, per passare alla scelta del nuovo coordinatore il Dr. Luciano Fior . Selezionato trai i 422 dipendenti della Provincia, per la sua competenza e così da non "costare" al contribuente nulla, vanta molte esperienze essendo fino ad oggi per la Provincia, funzionario direttivo nel settore ambientale. Ex carabiniere, excoordinatore della polizia locale di Noale e con un passato politico da "venetista". La prima cosa da farsi come nuovo dirigente, al via anche le pratiche per diventare Ufficiale Giudiziarioci, ci risponde "Motivare gli uomini, che ho trovato molto competenti e che mi hanno accolto con fiducia". Presente anche il Presidente della Provincia Enoch Soranzo e il suo vice Fabio Bui.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
Listeria monocytogenes è un batterio presente nelle acque reflue, nelle feci, n...

Appresa la notizia del ritiro preventivo di alcuni prodotti surgelati , Findus e Lidl, abbiamo voluto capire il grado di...

L'INARRESTABILE TONFO DELLA SINISTRA ITALIANA  Inarrestabile il tonfo della sinistra che perde le storiche roccaforti in Toscane e in Emili...

FRANCO BIROLO ASSOLTO, VITTORIA AMARA Esistono vittorie per cui risulta difficile esultare. E' questo il caso della vicenda del tabaccaio di Civè di Correzzola piccolo comune a 37km da Padova. Franc...

RELAX ALL'ARIA APERTA, LA BELLA STAGIONE NEI PARCHI. Con la bella stagione e la ...

Arriva il nuovo servizio porta a porta per la gestione dei rifiuti, che andrà a chiudere l'anello progressivamente costruito intorno alla c...

GRAN FESTA AICB, IN 400 PER CELEBRARE IL PADOVA. Mercoledì sera oltre 400 persone hanno festeggiato il Padova, promosso...

QUATTRO IDEE PER IL FINE SETTIMANA - Diamo un'occhiata ad alcune proposte per attività sia a Padova che in provincia pe...

Ancora troppe le discriminazioni e gli atti di omofobia nel nostro Paese. Eppure uno Stato che si proclama democratico come il nostro, ancora tentenna in fatto ...

Tema caldo quello della prevenzione sul posto di lavoro che affrontiamo con il Segretario Generale CGIL, Susanna Camusso. Al nostro domandar...