13 MLN DI EURO PER SACRARI E OSSARI DEL VENETO
Notizie e politica - 29/12/2014 12:34

Con l’assegnazione di un finanziamento di 4 milioni di euro, la Regione del Veneto comparteciperà alla spesa per interventi a favore di beni monumentali di assoluta importanza per la memoria della Grande Guerra, che comporteranno una spesa per un importo complessivo di 13 milioni di euro. Lo prevede uno specifico accordo siglato in questi giorni con la Struttura di missione per gli Anniversari di interesse nazionale, istituita presso il Segretariato generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri che si farà carico degli altri 9 milioni di euro necessari e della gestione degli interventi. 

Nel darne notizia il vicepresidente e assessore alla cultura Marino Zorzato fa presente che proprio nel corso dell’ultima seduta la giunta veneta ha approvato l’impegno finanziario per procedere con un piano di interventi a regia regionale, attraverso cui avviare un’azione sistematica per il recupero, il ripristino e la manutenzione straordinaria del patrimonio di beni, monumenti e vestigia della Grande Guerra nel territorio veneto. 

13 MLN DI EURO PER SACRARI E OSSARI DEL VENETO

Con l’assegnazione di un finanziamento di 4 milioni di euro, la Regione del Veneto comparteciperà alla spesa per interventi a favore di beni monumentali di assoluta importanza per la memoria della Grande Guerra, che comporteranno una spesa per un importo complessivo di 13 milioni di euro. Lo prevede uno specifico accordo siglato in questi giorni con la Struttura di missione per gli Anniversari di interesse nazionale, istituita presso il Segretariato generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri che si farà carico degli altri 9 milioni di euro necessari e della gestione degli interventi. 

Nel darne notizia il vicepresidente e assessore alla cultura Marino Zorzato fa presente che proprio nel corso dell’ultima seduta la giunta veneta ha approvato l’impegno finanziario per procedere con un piano di interventi a regia regionale, attraverso cui avviare un’azione sistematica per il recupero, il ripristino e la manutenzione straordinaria del patrimonio di beni, monumenti e vestigia della Grande Guerra nel territorio veneto. 


Notice: Undefined variable: now in /media/STORAGE3T/gruppotv7/ads_module.php on line 66
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
GRAFICA VENETA DONA 2 MILIONI DI MASCHERINE ---- Presentate questa mattina in Se...

VENETO STRADE, NUOVI SISTEMI DI MONITORAGGIO PONTI - Progettato in collaborazione con l'Università di Padova, il nuovo sistema di monitoraggio infrastrutturale di ponti, viadotti e gallerie implement...

Primus Inter Pares del 11/12/2019 - Giuseppe Pan Ospite: - Giuseppe Pan, Assessore all'agricoltura,...

Primus Inter Pares del 4/12/2019 - Luca Zaia Ospite: - Luca Zaia, Pres. Regione...

La Regione Veneto si impegna nella sicurezza idraulica dei bacini orientali stanziando 500.000 euro che andranno a coprire le spese dovute a...

BATTERIO KILLER, FOCUS SU CINQUEMILA PAZIENTI Oggi a Padova, all'Ulss Euganea, un team di esperti si è confrontato sulla possibilità di ...

Dal 1° al 23 novembre la Città di Este celebra il Centenario della Grande Guerra con una serie di ...

Per ricordare la Grande Guerra, il Comune di Cadoneghe organizza due serate culturali per riportare ...

Primus Inter Pares del 18/7/2018 - Roberto Marcato Ospite: - Roberto Marcato, Assessore Regione Veneto - Iscriviti al ...

VOLTI NOTI, SORPRESE ED ESCLUSI: I 74 VENETI ELETTI. L'Osservatorio Elettorale della regione questa mattina ha sciolto gli ultimi dubbi: andiamo a scoprire chi ...