Mega virus in disgelo dopo 30 000 anni
Scienze e tecnologie - 07/03/2014 18:16
Mega virus in disgelo dopo 30 000 Un mega virus rimasto "addormentato" per 30 000 anni sotto il permafrost della Siberia si sta ora riprendendo ed è in fase di studio. Il virus chiamato Phitovirus Sibericum potrebbe non essere un caso isolato. Secondo il Centro Nazionale di Ricerca Scientifica di Marsiglia in uno studio pubblicato su Pnas, il progressivo scioglimento dei ghiacciai dell'Artico potrebbe rivelare ancora sorprese.
Mega virus in disgelo dopo 30 000 anni Mega virus in disgelo dopo 30 000 Un mega virus rimasto "addormentato" per 30 000 anni sotto il permafrost della Siberia si sta ora riprendendo ed è in fase di studio. Il virus chiamato Phitovirus Sibericum potrebbe non essere un caso isolato. Secondo il Centro Nazionale di Ricerca Scientifica di Marsiglia in uno studio pubblicato su Pnas, il progressivo scioglimento dei ghiacciai dell'Artico potrebbe rivelare ancora sorprese.
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
COI PRIMI FREDDI IN ARRIVO SINTOMI PARAINFLUENZALI - Di influenza non si può ancora parlare ma già molti padovani sono stati contagiati da virus che danno sintomi simili a quelli dell'influenza. Ecc...

L'ATTACCO HACKER COLPISCE ANCHE A PADOVA L'attacco hacker che ha colpito l'Ucraina martedì ha coinvolto anche diverse ...

COME COMBATTERE L'INFLUENZA Siamo stati tra la gente per sentire quali sono i rimedi più efficaci per evitare di prendere l'influenza.

La sicurezza in internet è sicuramente uno dei problemi più importanti di questi ultimi tempi. La nostra privacy è costantemente a rischio ogni volta che con...

Oggi alle ore 14.00 all'interno della Caserma Ederle di Vicenza, la nota base Americana, si è tenuta la conferenza stampa con il Generale Darryl A. Williams in quarantena da tre g...

Due giorni di treno per arrivare negli Stati Uniti partendo da Pechino. E' questo l'ambizioso progetto sui cui starebbero lavorando tecnici cinesi, secondo quan...

Kepler 186-f. E'questo il nome che gli scienziati della Nasa hanno assegnato al "cugino della terra", un pianeta con caratteristiche molto simili al nostro. Infatti è ritenuto abitabile in quanto, tr...

Il satellite Gaia progetto dell'Esa, Agenzia Spaziale Europea, lanciato a dicembre 2013, avrà il compito di tracciare una mappatura 3d della nostra galassia. Antonella Vallenari...

Il dinosauro del Polo Nord Ritrovati al Polo Nord i resti di un dinosauro di circa 70 milioni di anni fa. I paleontologi delineano il profilo di un essere di circa 7 metri ed è la prima volta che si...

Careto: il virus che ci spia dal 2007 Careto, che in italiano si traduce "maschera", è la minaccia web più sofisticat...