CACCIA: IN DEROGA; POSSAMAI (LEGA), SENTENZE FANNO GIUSTIZIA
news locale - 15/11/2011 12:33

VENEZIA, 15 NOV - "La sentenza del Tar prima e quella della Corte Costituzionale poi, hanno finalmente messo fine alle accuse ingiuste e hanno restituito merito e onore all'assessore Daniele Stival, che ha gestito la questione in maniera ottimale". Così in una nota il consigliere regionale della Lega Nord, Gianpiero Possamai, sul pronunciamento del TAR e sulla sentenza n. 305 della Corte Costituzionale, che ha dichiarato inammissibile il ricorso che il Presidente del Consiglio dei Ministri aveva promosso contro la delibera regionale di autorizzazione della caccia in deroga per la stagione 2010/2011, chiedendone la revoca. "E' una soddisfazione poter constatare di nuovo che il ricorso della Lac era immotivato - ha detto ancora l'esponente del Carroccio -. Infatti, è stata certifica ancora una volta la bontà della delibera sulla caccia in deroga proposta dall'Assessorato regionale alla caccia. Inoltre, dopo la sentenza della Corte Costituzionale, la materia è più chiara: sarà più facile raggiungere l'obiettivo di difendere le tradizioni venatorie rurali e la passione di tanti cacciatori, garantendo il pieno rispetto dell'ecosistema con la contingentazione degli abbattimenti".

CACCIA: IN DEROGA; POSSAMAI (LEGA), SENTENZE FANNO GIUSTIZIA

VENEZIA, 15 NOV - "La sentenza del Tar prima e quella della Corte Costituzionale poi, hanno finalmente messo fine alle accuse ingiuste e hanno restituito merito e onore all'assessore Daniele Stival, che ha gestito la questione in maniera ottimale". Così in una nota il consigliere regionale della Lega Nord, Gianpiero Possamai, sul pronunciamento del TAR e sulla sentenza n. 305 della Corte Costituzionale, che ha dichiarato inammissibile il ricorso che il Presidente del Consiglio dei Ministri aveva promosso contro la delibera regionale di autorizzazione della caccia in deroga per la stagione 2010/2011, chiedendone la revoca. "E' una soddisfazione poter constatare di nuovo che il ricorso della Lac era immotivato - ha detto ancora l'esponente del Carroccio -. Infatti, è stata certifica ancora una volta la bontà della delibera sulla caccia in deroga proposta dall'Assessorato regionale alla caccia. Inoltre, dopo la sentenza della Corte Costituzionale, la materia è più chiara: sarà più facile raggiungere l'obiettivo di difendere le tradizioni venatorie rurali e la passione di tanti cacciatori, garantendo il pieno rispetto dell'ecosistema con la contingentazione degli abbattimenti".

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Il Consiglio regionale Veneto ha accolto l’appello lanciato dalla Provincia di Padova per affrontare l’emergenza nutrie, con un adeguato strumento legislativo. A presentarlo a ...

 Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato la proroga al 10 febbraio 2017 della validità del Piano Faunistico Venatorio Regionale vigente. Relatore in au...

Roma- E' caccia al killer che ieri ha aggredito e ucciso durante una rapina un gioielliere di 70 anni, in zona Prati. L'uomo è stato col...

Rapida approvazione e pubblicazione del calendario venatorio regionale 2015/2016, sostituzione del tesserino venatorio regionale, applicazione del regime previsto dalla Direttiva e...

VENEZIA, 12 SET - La Commissione Agricoltura, riunita ieri in Cansiglio per af...

VENEZIA, 22 OTT - "Noi abbiamo rispettato leggi e direttive comunitarie. Il Tar ne ha preso atto non accogliendo la richiesta di sospensiv...

VENEZIA, 11 OTT - La Giunta regionale ha riapprovato oggi con modifiche e integrazioni il calendario venatorio del Veneto. "La riadozione - ha spiegato l'asse...

VICENZA, 20 FEB - La Regione ed il Corpo Forestale dello Stato operante in Veneto rafforzano attraverso uno specifico protocollo d'intesa ...

VENEZIA, 13 DIC - La Giunta regionale chiederà al Consiglio di prorogare al 31 dicembre 2012 l'attuale Piano faunistico venatorio in scadenza il 31 gennaio prossimo. Lo ha annun...

VENEZIA, 19 OTT - Anche per la stagione venatoria 2011/2012 sarà possibile praticare la caccia al cinghiale nella Lessinia veronese. Lo ha stabilito la Giunta regionale che, con...