FIERE: DOMANI SI APRE A VERONA GEO-OIKOS 2011
news locale - 16/11/2011 12:16

VENEZIA, 16 NOV - Si apre domani a Verona "Geo-Oikos", rassegna espositiva di progetti territoriali, urbanistici, edilizi e ambientali delle città e del territorio, promossa dalla Regione in collaborazione con le amministrazioni provinciali del Veneto e l'ente fieristico veronese. Saranno presenti circa 150 espositori tra operatori pubblici e privati che si occupano di pianificazione urbana e territoriale, architettura, grandi opere infrastrutturali, ambiente, natura, energia. L'edizione 2011 ha come tema generale "Luoghi persone prospettive" con l'obiettivo di fotografare la contemporaneità, indagata e approfondita attraverso progetti che abbiano un approccio multidisciplinare e guardino con attenzione a luoghi persone prospettive mettendo l'accento sul paesaggio come "espressione dinamica di relazioni tra natura e cultura", per costruire un "senso" paesaggistico condiviso. L'inaugurazione è prevista a partire dalle ore 10.00 nell'Auditorium Verdi della fiera alla presenza, tra gli altri, del vicepresidente della giunta regionale Marino Zorzato, del presidente della Provincia di Verona Giovanni Miozzi, del presidente di Veronafiere Ettore Riello e del vicesindaco di verona Vito Giacino. E' previsto un intervento dell'architetto paesaggista Joo Ferreira Nunes sul tema "Etica e cosmetica" Geo-Oikos propone anche un fitto programma di seminari, workshop e convegni aperti al pubblico e legati al paesaggio, che è il vero "focus" di questa edizione. Nella giornata di apertura sarà presentato, tra l'altro, alle ore 12.30 l'evento di sottoscrizione dell'avvio di collaborazione sulla pianificazione territoriale coordinata tra la Regione del Veneto e la Regione Lombardia per le "Terre a cavaliere del Mincio e del Garda". Nel programma del pomeriggio sono previsti anche approfondimenti sul piano paesaggistico regionale e sul percorso verso il nuovo piano energetico. Il salone proseguirà nella giornata di venerdì.

FIERE: DOMANI SI APRE A VERONA GEO-OIKOS 2011

VENEZIA, 16 NOV - Si apre domani a Verona "Geo-Oikos", rassegna espositiva di progetti territoriali, urbanistici, edilizi e ambientali delle città e del territorio, promossa dalla Regione in collaborazione con le amministrazioni provinciali del Veneto e l'ente fieristico veronese. Saranno presenti circa 150 espositori tra operatori pubblici e privati che si occupano di pianificazione urbana e territoriale, architettura, grandi opere infrastrutturali, ambiente, natura, energia. L'edizione 2011 ha come tema generale "Luoghi persone prospettive" con l'obiettivo di fotografare la contemporaneità, indagata e approfondita attraverso progetti che abbiano un approccio multidisciplinare e guardino con attenzione a luoghi persone prospettive mettendo l'accento sul paesaggio come "espressione dinamica di relazioni tra natura e cultura", per costruire un "senso" paesaggistico condiviso. L'inaugurazione è prevista a partire dalle ore 10.00 nell'Auditorium Verdi della fiera alla presenza, tra gli altri, del vicepresidente della giunta regionale Marino Zorzato, del presidente della Provincia di Verona Giovanni Miozzi, del presidente di Veronafiere Ettore Riello e del vicesindaco di verona Vito Giacino. E' previsto un intervento dell'architetto paesaggista Joo Ferreira Nunes sul tema "Etica e cosmetica" Geo-Oikos propone anche un fitto programma di seminari, workshop e convegni aperti al pubblico e legati al paesaggio, che è il vero "focus" di questa edizione. Nella giornata di apertura sarà presentato, tra l'altro, alle ore 12.30 l'evento di sottoscrizione dell'avvio di collaborazione sulla pianificazione territoriale coordinata tra la Regione del Veneto e la Regione Lombardia per le "Terre a cavaliere del Mincio e del Garda". Nel programma del pomeriggio sono previsti anche approfondimenti sul piano paesaggistico regionale e sul percorso verso il nuovo piano energetico. Il salone proseguirà nella giornata di venerdì.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
LA FIERA DI PADOVA GUARDA AL FUTURO. Pur non essendoci ancora una data certa di quando possano riprendere le esposizion...

GIORDANI FA IL PUNTO SULLA FIERA, SOLUZIONE VICINA. Nel corso della trasmissione Primus Inter Pares, il sindaco Giordani è tornato ad affrontare la questione della Fiera di Padova, la cui risoluzione...

INIZIO SCINTILLANTE PER IL PRIDE VILLAGE - Fino all'otto settembre negli spazi della Fiera patavina sarà attivo il Pride Village, punto di riferimento a livell...

JOVANOTTI APPRODA ALL'ARENA SPETTACOLO IN FIERA - Domani sera alle 21 Jovanotti replica all'Arena Spettacoli della Fiera patavina il suo show che è pure la migliore promozione de...

BOOM DI VISITATORI PER LA FIERA CAMPIONARIA - Grandi numeri per l'evento esposit...

WEEKEND PADOVANO TRA FIERA E GEOX - Nel fine settimana parte Antiquaria Padova, riferimento per tutti gli appassionati di antiquariato e preziosità; mentre al Teatro Geox inizia questa sera l’ant...

Verona | Dopo il taglio del nastro di stamattina, benedetto dalla visita del ministro Poletti, il Jo...

SCUOLA - LAVORO: 1200 STUDENTI IN FIERA A PADOVA. Oltre 1200 studenti degli istituti superiori di Pa...

UNA FIERA PET FRIENDLY: QUATTRO ZAMPE IN FIERA Sabato 11 e domenica 12 novembre alla fiera di Padova si potranno ammirare diverse specie canine e feline. Quatt...

Verona | La manifestazione equestre ha chiuso il sipario ieri. Superati anche quest’anno i 160mila visitatori provenienti da 63 Paesi. L’edizione targata 2018 tornerà dal 25 al 28 ottobre e già...