LAVORO: CONFARTIGIANATO, PROGETTO SICUREZZA 'A TUTTOTONDO'
news locale - 16/11/2011 12:24

VENEZIA, 16 NOV - Prendere per mano gli imprenditori e accompagnarli nella impegnativa, quanto importante, strada della sicurezza nei luoghi di lavoro. Si chiama "A Tuttotondo" il progetto elaborato dagli uffici "Ambiente e Sicurezza" di Confartigianato e che ha trovato il pieno consenso del Consiglio. L'idea di base è quella di creare un "vestito" su misura di ogni singola azienda in materia di ambiente e sicurezza. Un progetto che può essere visto come un contenitore di informazioni aziendali sempre a disposizione dell'imprenditore, ordinato, accessibile, snello nei contenuti, costantemente monitorato, con relazioni di facile comprensione e dati tecnici periodicamente verificati e aggiornati. Un programma di intervento che prevede check aziendali mirati, programmi informativi e formativi personalizzati, un percorso condiviso per raggiungere nuovi obiettivi. Il tutto seguito da esperti delle esigenze delle piccole imprese, costantemente aggiornati. "Il tema della sicurezza nei posti di lavoro - spiega Ildebrando Lava, presidente Confartigianato - è tra gli obiettivi prioritari della nostra attività. E' necessario far crescere, tra i nostri associati (chiaramente la cosa vale per tutti gli imprenditori e chi opera nel mondo del lavoro), la cultura della sicurezza; e questo non significa avere una certificazione messa in un cassetto a prendere polvere e rispolverare al momento dei controlli. Vuol dire essere costantemente monitorati". Il progetto prevede la personalizzazione del rapporto sulla base dell'attività, delle esigenze, delle dimensioni dell'azienda. Con un rapporto che parte dai tre anni (necessari per svilupparlo in modo adeguato e con risultati importanti), per poi eventualmente svilupparsi nel tempo.

LAVORO: CONFARTIGIANATO, PROGETTO SICUREZZA 'A TUTTOTONDO'

VENEZIA, 16 NOV - Prendere per mano gli imprenditori e accompagnarli nella impegnativa, quanto importante, strada della sicurezza nei luoghi di lavoro. Si chiama "A Tuttotondo" il progetto elaborato dagli uffici "Ambiente e Sicurezza" di Confartigianato e che ha trovato il pieno consenso del Consiglio. L'idea di base è quella di creare un "vestito" su misura di ogni singola azienda in materia di ambiente e sicurezza. Un progetto che può essere visto come un contenitore di informazioni aziendali sempre a disposizione dell'imprenditore, ordinato, accessibile, snello nei contenuti, costantemente monitorato, con relazioni di facile comprensione e dati tecnici periodicamente verificati e aggiornati. Un programma di intervento che prevede check aziendali mirati, programmi informativi e formativi personalizzati, un percorso condiviso per raggiungere nuovi obiettivi. Il tutto seguito da esperti delle esigenze delle piccole imprese, costantemente aggiornati. "Il tema della sicurezza nei posti di lavoro - spiega Ildebrando Lava, presidente Confartigianato - è tra gli obiettivi prioritari della nostra attività. E' necessario far crescere, tra i nostri associati (chiaramente la cosa vale per tutti gli imprenditori e chi opera nel mondo del lavoro), la cultura della sicurezza; e questo non significa avere una certificazione messa in un cassetto a prendere polvere e rispolverare al momento dei controlli. Vuol dire essere costantemente monitorati". Il progetto prevede la personalizzazione del rapporto sulla base dell'attività, delle esigenze, delle dimensioni dell'azienda. Con un rapporto che parte dai tre anni (necessari per svilupparlo in modo adeguato e con risultati importanti), per poi eventualmente svilupparsi nel tempo.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER LE IMPRESE. Intervenuto nella trasmissione Primus Inter Par...

LA RABBIA DEGLI AMBULANTI: SI VUOLE LAVORARE. Vogliono poter tornare a lavorare dal 4 maggio gli ambulanti veneti. E' questa la richiesta di...

IL COVID-19 HA BLOCCATO 235.379 IMPRESE VENETE. Le CNA di Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna pubblicano i primi dati de...

COMUNE A FIANCO DELLE IMPRESE PER LA FASE 2. Incontro quest'oggi tra l'amministrazione e i rappresentanti di categoria d...

EMERGENZA LIQUIDITA' PER LE IMPRESE. 3 imprese su 4 sono in emergenza liquidità. Il 60% ha più ch...

40.000 POSTI DI LAVORO PERSI IN VENETO. Dal 23 febbraio, giorno dell’entrata in vigore del primo provvedimento restrittivo per contrastare la pandemia da Coronavirus, il Veneto ...

CRESCITA DEMOGRAFICA, CAMPODARSEGO SFIORA I 15.000 ---- Si dichiara orgoglioso , Mirko Patron Sindaco del Comune di Campodarsego in #Altapad...

NUOVE OPPORTUNITÀ DI LAVORO IN ALTA PADOVANA --- Sono 35 i posti disponibili e ...

Tv7 con Voi del 9/1/2020 - Giovani e anziani, nuove e vecchie prospettive...   Ospiti:  - Silvana Mason, Pres. Scuola Edile Padova - Iscriviti al canale YouTube del Gruppo Tv7, e non perderti nemme...

SCUOLA, IN VENETO STUDIARE PAGA - I giovani che conseguono una laurea o un diploma trovano lavoro più facilmente, specialmente in Veneto, regione che registra il minor tasso di di...