SANITA': INDUCEVANO USO PROTESI DIETRO COMPENSO, 6 ARRESTI
news locale - 16/11/2011 11:02

UDINE, 16 NOV - I Carabinieri del Nas di Udine, su disposizione del gip del Tribunale locale, stanno eseguendo sei ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di tre medici pubblici e tre imprenditori operanti nel campo dei dispositivi medici, accusati di corruzione e comparaggio. I sei avrebbero indotto centinaia di pazienti ad usufruire di specifiche ditte per l'acquisto di protesi acustiche, dietro compensi in denaro ed altri benefici che gli imprenditori versavano ai medici. Nell'inchiesta risultano indagate anche altre quattro persone tra medici e imprenditori. Sono inoltre in corso 38 perquisizioni locali e personali in 10 provincie del Nordest (Udine, Trieste, Pordenone, Gorizia, Treviso, Padova, Venezia, Vicenza, Rovigo e Belluno), con l'impiego di oltre 150 carabinieri del Nas e dei reparti territoriali. I dettagli dell'operazione verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11 al Comando provinciale Carabinieri di Udine.

SANITA': INDUCEVANO USO PROTESI DIETRO COMPENSO, 6 ARRESTI

UDINE, 16 NOV - I Carabinieri del Nas di Udine, su disposizione del gip del Tribunale locale, stanno eseguendo sei ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di tre medici pubblici e tre imprenditori operanti nel campo dei dispositivi medici, accusati di corruzione e comparaggio. I sei avrebbero indotto centinaia di pazienti ad usufruire di specifiche ditte per l'acquisto di protesi acustiche, dietro compensi in denaro ed altri benefici che gli imprenditori versavano ai medici. Nell'inchiesta risultano indagate anche altre quattro persone tra medici e imprenditori. Sono inoltre in corso 38 perquisizioni locali e personali in 10 provincie del Nordest (Udine, Trieste, Pordenone, Gorizia, Treviso, Padova, Venezia, Vicenza, Rovigo e Belluno), con l'impiego di oltre 150 carabinieri del Nas e dei reparti territoriali. I dettagli dell'operazione verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11 al Comando provinciale Carabinieri di Udine.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
INFLUENZA STAGIONALE: MIGLIORAMENTI IN VISTA - Per quanto concerne la sanità in Veneto, oltre al Coronavirus, la Direzi...

SPECIALIZZANDI IN CORSIA, ECCO COSA CAMBIA - Le nuove assunzioni di specializzandi negli ospedali veneti non inficieranno la qualità dell'assistenza, grazie a una programmazione d...

INFLUENZA, NUOVO REPORT DALLA REGIONE - 13.500 casi nella prima settimana dell'anno, con un totale stagionale che arriva...

INFLUENZA, IN VENETO INCIDENZA BASSA - 51.200 sono i casi registrati di influenz...

BISNONNA ELENA DONA RENI E FEGATO A 93 ANNI - Un gesto di estremo altruismo quello compiuto da una bisnonna novantatreenne padovana, venuta a mancare improvvisamente, che ha donat...

MEDICI SPECIALIZZANDI, ACCORDO REGIONE-UNIVERSITA' - La Giunta Regionale ha autorizzato la firma dei protocolli di intesa tra Regione Venet...

GIORNATA MONDIALE AIDS, IL BILANCIO PER IL VENETO - Dal 1984 al 2018 sono stati poco meno di 4000 i casi notificati di A...

120 dipendenti dell'Ulss 6 Euganea hanno dato una grande lezione di umanità e coesione lavorativa c...

Martedì 25 giugno l’Azienda Ospedaliera di Padova inizierà a ricevere 600 nuovi letti di ultima generazione che andranno a sostituire quelli presenti. Una modifica mossa dall...

COSÌ L'AUTONOMIA POTREBBE AIUTARE LA SANITÀ VENETA Tra i tanti punti che il Veneto intende chiedere a Roma nel pacchetto dell'autonomia, ...