FISCO: FIAIP VENETO, UN ERRORE REINTRODURRE ICI PRIMA CASA
news locale - 18/11/2011 11:25

VENEZIA, 18 NOV - "L'Ici sulla prima casa porterebbe a una depressione del mercato". A sostenerlo, in una nota, il presidente di Fiaip Veneto Moreno Marangoni. La Federazione degli Agenti Immobiliari Professionali è convinta che la reintroduzione dell'imposta per la prima abitazione, annunciata ieri dal Capo del Governo Mario Monti, sarebbe gravosa soprattutto per chi ha acquistato con un mutuo e ha stretti margini di bilancio familiare. "Il ritorno dell'Ici sulla prima casa - spiega Marangoni - andrebbe a penalizzare quelle famiglie che già sono in difficoltà e quelle giovani coppie, che - volendo metter su casa ora - si troverebbero a pagare, oltre all'aumento dei tassi d'interesse anche un'imposta che non avevano preventivato. Per quanto riguarda la patrimoniale, se proprio non c'é alternativa, che si rivolga ai possessori di grandi patrimoni, ai fondi che gestiscono patrimoni immensi e godono di agevolazioni che i privati non hanno". "In questo momento servono misure di sostegno al mercato delle locazioni - aggiunge Michela Ziero, delegata regionale alla Comunicazione Fiaip - Il settore residenziale in questo campo, secondo i dati del nostro Osservatorio immobiliare, in Veneto mostra un aumento del numero delle transazioni del 3,7%. Sono in crescita le giovani coppie che ricorrono alla locazione, date le difficoltà di accesso al credito. Vanno quindi premiati quei proprietari, in particolare i piccoli, che stipulano contratti a canone agevolato, il cosiddetto 3+2, garantendo l'Ici agevolata in tutti i Comuni".

FISCO: FIAIP VENETO, UN ERRORE REINTRODURRE ICI PRIMA CASA

VENEZIA, 18 NOV - "L'Ici sulla prima casa porterebbe a una depressione del mercato". A sostenerlo, in una nota, il presidente di Fiaip Veneto Moreno Marangoni. La Federazione degli Agenti Immobiliari Professionali è convinta che la reintroduzione dell'imposta per la prima abitazione, annunciata ieri dal Capo del Governo Mario Monti, sarebbe gravosa soprattutto per chi ha acquistato con un mutuo e ha stretti margini di bilancio familiare. "Il ritorno dell'Ici sulla prima casa - spiega Marangoni - andrebbe a penalizzare quelle famiglie che già sono in difficoltà e quelle giovani coppie, che - volendo metter su casa ora - si troverebbero a pagare, oltre all'aumento dei tassi d'interesse anche un'imposta che non avevano preventivato. Per quanto riguarda la patrimoniale, se proprio non c'é alternativa, che si rivolga ai possessori di grandi patrimoni, ai fondi che gestiscono patrimoni immensi e godono di agevolazioni che i privati non hanno". "In questo momento servono misure di sostegno al mercato delle locazioni - aggiunge Michela Ziero, delegata regionale alla Comunicazione Fiaip - Il settore residenziale in questo campo, secondo i dati del nostro Osservatorio immobiliare, in Veneto mostra un aumento del numero delle transazioni del 3,7%. Sono in crescita le giovani coppie che ricorrono alla locazione, date le difficoltà di accesso al credito. Vanno quindi premiati quei proprietari, in particolare i piccoli, che stipulano contratti a canone agevolato, il cosiddetto 3+2, garantendo l'Ici agevolata in tutti i Comuni".

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
ASCOM, CHIUSE ATTIVITA' PER IL PUGNO DURO DEL FISCO - "Per un pugno di euro, rischiamo di mandare al macero la cultura commerciale di un intero Paese". A sottolineare una pericolos...

SCONTRINO ELETTRONICO OBBLIGATORIO DAL 1 GENNAIO - Esteso anche agli esercenti che fatturano meno di 400.000 euro annui l'obbligo di munirsi di registratori di cassa telematici per l'emissione dello s...

CONFAPI: PADOVA VERSA PIÙ TASSE DELL'INTERA UMBRIA. Suscitano impressione, i dati elaborati da Confapi Padova sulle entrate tributarie incassate dallo Stato. Nel 2015 la provincia...

Verona | Aumentano i contribuenti stranieri nel Nord Est. Il Veneto si posiziona infatti al secondo posto in Italia per numero di contribuenti stranieri. Tra le...

Tv7 con Voi sera del 3/11/2015 - Nuove opportunità per il sistema casa in Veneto OSPITI: - Gianni Bacco, Imprenditore - Giovanni Salmistrari, Pres. ANCE Venet...

Tv7 con Voi del 20/10/2015 - Settore immobili: ripresa o stallo? Ospiti: -Giovanni Bacco, Imprenditore e titolare Punto Immobiliare -Carlo Dario, Vicepresident...

Maxi cartella per Cariparo arrivata a fine dicembre dopo i controlli effettuati dalla Guardia di Finanza. Riguarda i guadagni realizzati nel 2005 grazie ai der...

Cambiano le cose in Svizzera, rientrano i soldi in "nero", quelli non dichiarati al Fisco, che in passato gli spallieri italiani hanno ben nascosto in conti elv...

  Parliamo di tasse - Tv7 con Voi del 12/2/14    A Tv7 con Voi, affronteremo lo scottante tema delle tasse. Molte le diffi...

PADOVA - "L'Italia è un paese dove la civiltà non esiste più, dove tu paghi le tasse in base ai tuoi guada...