CRISI: NUOVA PANSAC, SINDACATI CHIEDONO INTERVENTO REGIONE
news locale - 23/11/2011 13:16

ENEZIA, 23 NOV - La crisi della Nuova Pansac, produttrice di involucri plastici, tre stabilimenti nel veneziano, circa 850 dipendenti dal maggio 2009 in Cassa Integrazione, è tornata a palazzo Ferro-Fini dove il presidente del Consiglio regionale Clodovaldo Ruffato, i capigruppo e l'assessore Elena Donazzan si sono incontrati con una delegazione dei lavoratori e dei rappresentanti delle confederazioni sindacali. I rappresentanti dei lavoratori hanno anzitutto illustrato quella che è stata definita la paradossale situazione dell'azienda che ha ancora commesse, è pronta a riprendere la produzione, ma è bloccata dal congelamento dei finanziamenti da parte delle banche, che hanno interrotto, senza fornire spiegazioni, i finanziamenti finalizzati a recuperare il dissesto finanziario creato dalla gestione di Fabrizio Lori e a rilanciare la produzione affidata ad altre società sulla base di un percosso a suo tempo individuato presso il Ministero dello sviluppo economico del precedente Governo. "Quello che noi chiediamo alle istituzioni regionali - hanno spiegato i dirigenti delle Confederazioni sindacali veneziane - é, nell'immediato, intervenire sull'Inps affinché garantisca la continuità dell'erogazione della Cassa Integrazione in scadenza il prossimo 28 novembre. Chiediamo poi di intervenire su due fronti: quello delle banche e soprattutto sulla capofila Unicredit che, tra l'altro, detiene i brevetti di Pansac perché garantiscano i finanziamenti che consentano l'avvio del piano industriale e quello del Governo chiedendo al neo Ministro Corrado Passera di mettere subito in agenda la situazione della Nuova Pansac consentendo l'amministrazione straordinaria e verificando l'interesse manifestato da alcune società a rilevare l'azienda".

CRISI: NUOVA PANSAC, SINDACATI CHIEDONO INTERVENTO REGIONE

ENEZIA, 23 NOV - La crisi della Nuova Pansac, produttrice di involucri plastici, tre stabilimenti nel veneziano, circa 850 dipendenti dal maggio 2009 in Cassa Integrazione, è tornata a palazzo Ferro-Fini dove il presidente del Consiglio regionale Clodovaldo Ruffato, i capigruppo e l'assessore Elena Donazzan si sono incontrati con una delegazione dei lavoratori e dei rappresentanti delle confederazioni sindacali. I rappresentanti dei lavoratori hanno anzitutto illustrato quella che è stata definita la paradossale situazione dell'azienda che ha ancora commesse, è pronta a riprendere la produzione, ma è bloccata dal congelamento dei finanziamenti da parte delle banche, che hanno interrotto, senza fornire spiegazioni, i finanziamenti finalizzati a recuperare il dissesto finanziario creato dalla gestione di Fabrizio Lori e a rilanciare la produzione affidata ad altre società sulla base di un percosso a suo tempo individuato presso il Ministero dello sviluppo economico del precedente Governo. "Quello che noi chiediamo alle istituzioni regionali - hanno spiegato i dirigenti delle Confederazioni sindacali veneziane - é, nell'immediato, intervenire sull'Inps affinché garantisca la continuità dell'erogazione della Cassa Integrazione in scadenza il prossimo 28 novembre. Chiediamo poi di intervenire su due fronti: quello delle banche e soprattutto sulla capofila Unicredit che, tra l'altro, detiene i brevetti di Pansac perché garantiscano i finanziamenti che consentano l'avvio del piano industriale e quello del Governo chiedendo al neo Ministro Corrado Passera di mettere subito in agenda la situazione della Nuova Pansac consentendo l'amministrazione straordinaria e verificando l'interesse manifestato da alcune società a rilevare l'azienda".

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
CROLLANO I CONSUMI IN VENETO - "Una cifra impressionante che da sola la dice lunga sulla necessità di provvedimenti rapidi che invece tardano ad arrivare", com...

IL COMMERCIO AD ABANO SENZA TURISTI E' CRITICO - E’ una voce unanime quella del commercio aponense...

UN'APP PER VALORIZZARE I COMMERCIANTI DI CARMIGNANO Una App per creare un filo diretto tra commercia...

+++RISTORANTI E ALBERGHI: PERSI 1,6 MILIARDI IN VENETO+++ A livello regionale, dopo la Lombardia e il Lazio, la più colpita è il Veneto co...

I COMMERCIANTI DEL CAMPOSAMPIERESE NON SI ARRENDONO ---- Non si arrendono i commercianti del camposampierese nonostante ...

I MERCATI RIONALI SENTONO LA CRISI ---- Sembra siano in difficoltà i commercian...

Canale: TV7 Triveneta Orari: 13:00 - 13:45 / 19:35 - 20:20 Trasmissione di attu...

LA CRISI DEGLI ZUCCHERIFICI ARRIVA A PADOVA - Coldiretti lancia l'allarme riguardo la produzione di...

RIPRESA C'È, ECCO DOVE MIGLIORARE ANCORA IL LAVORO. L'assessore al lavoro regionale, Elena Donazzan, commenta i dati Istat sugli stipendi in Veneto e suggerisce come risalire anco...

Situazione critica per i commercianti del centro a Padova che si stanno riadattando ad un contesto e...