REGIONI: VENETO; MANZATO INCONTRA DELEGAZIONE MOZAMBICO
news locale - 29/11/2011 13:09

VENEZIA, 29 NOV - Voglia di crescere, per la repubblica africana del Mozambico, che ha scelto come via strategica al proprio futuro la formazione professionale: una delegazione di alto livello, guidata dalla viceministra dell'educazione con delega per l'educazione tecnica e professionale Leda Florinda Hugo, accompagnata da dirigenti dell'Enap tra i quali il vicepresidente Antonino Zilio e il direttore dell'ente in Mozambico Giancarlo Tonutti, è stata ricevuta a palazzo Balbi dall'assessore all'agricoltura del Veneto Franco Manzato. Nel corso del colloquio - informa una nota - sono state poste le basi per una più proficua collaborazione e scambio di esperienze nei due settori agricolo e turistico, che la repubblica africana considera tra i più promettenti per il proprio sviluppo economico. In proposito vi sono già esperienze con istituti alberghieri e professionali di Jesolo e Conegliano, ma la volontà è di dare a queste un seguito più organizzato, in funzione delle esigenze che stanno emergendo in Mozambico, Paese che dispone di 36 milioni di ettari agricoli, dei quali 4 milioni effettivamente coltivati. Il Mozambico sta vivendo uno sviluppo economico rapido e può contare anche per il futuro su una popolazione giovane: il 50 per cento dei suoi abitanti ha infatti meno di 18 anni. "La Regione Veneto ha un valore produttivo agricolo di quasi 5 miliardi euro - ha sottolineato Manzato - al quale si aggiunge un valore turistico di 12 miliardi di euro. Questi risultati sono strettamente collegati al territorio, un patrimonio che consideriamo un valore, rispetto al quale desideriamo ampliare e trasmettere agli altri le nostre esperienze". Durante l'incontro è stato espresso il forte interesse per ulteriori sviluppi della cooperazione bilaterale italo/veneto - mozambicana, da allargare dal settore educativo e formativo ad importanti ambiti dell'economia di quel paese, dall'agricoltura all'agroindustria, dal turismo fino all'energia, che possono essere di interesse per investitori e imprenditori italiani. Delle esigenze prospettate, l'assessore Manzato si farà portavoce con gli altri colleghi di giunta e le categorie economiche venete interessate. Dopo l'incontro a Palazzo Balbi, la delegazione africana si è recata a palazzo Ferro Fini per incontrare il presidente del Consiglio regionale Clodovaldo Ruffato. I rapporti tra Veneto e Mozambico, con particolare riferimento alla Provincia di Sofala, sono iniziati oltre una decina di anni fa con il sostegno finanziario regionale assegnato ad alcune iniziative di cooperazione allo sviluppo svolte dall'associazione "CUAMM - Medici con l'Africa" e dall'Azienda ULSS n. 16 di Padova con l'ospedale della città di Beira, capoluogo della Provincia e seconda città dello Stato. Le prospettive di formazione in agricoltura e turismo erano già state al centro di un precedente incontro, svoltosi a maggio sempre a Palazzo Balbi, dove era stata ricevuta una delegazione mozambicana guidata dall'ambasciatore in Italia Carla Elisa Luis Mucavi, accompagnata dai dirigenti nazionali e veneti dell'Enaip e dai responsabili della cooperazione dell'ambasciata italiana a Maputo.

REGIONI: VENETO; MANZATO INCONTRA DELEGAZIONE MOZAMBICO

VENEZIA, 29 NOV - Voglia di crescere, per la repubblica africana del Mozambico, che ha scelto come via strategica al proprio futuro la formazione professionale: una delegazione di alto livello, guidata dalla viceministra dell'educazione con delega per l'educazione tecnica e professionale Leda Florinda Hugo, accompagnata da dirigenti dell'Enap tra i quali il vicepresidente Antonino Zilio e il direttore dell'ente in Mozambico Giancarlo Tonutti, è stata ricevuta a palazzo Balbi dall'assessore all'agricoltura del Veneto Franco Manzato. Nel corso del colloquio - informa una nota - sono state poste le basi per una più proficua collaborazione e scambio di esperienze nei due settori agricolo e turistico, che la repubblica africana considera tra i più promettenti per il proprio sviluppo economico. In proposito vi sono già esperienze con istituti alberghieri e professionali di Jesolo e Conegliano, ma la volontà è di dare a queste un seguito più organizzato, in funzione delle esigenze che stanno emergendo in Mozambico, Paese che dispone di 36 milioni di ettari agricoli, dei quali 4 milioni effettivamente coltivati. Il Mozambico sta vivendo uno sviluppo economico rapido e può contare anche per il futuro su una popolazione giovane: il 50 per cento dei suoi abitanti ha infatti meno di 18 anni. "La Regione Veneto ha un valore produttivo agricolo di quasi 5 miliardi euro - ha sottolineato Manzato - al quale si aggiunge un valore turistico di 12 miliardi di euro. Questi risultati sono strettamente collegati al territorio, un patrimonio che consideriamo un valore, rispetto al quale desideriamo ampliare e trasmettere agli altri le nostre esperienze". Durante l'incontro è stato espresso il forte interesse per ulteriori sviluppi della cooperazione bilaterale italo/veneto - mozambicana, da allargare dal settore educativo e formativo ad importanti ambiti dell'economia di quel paese, dall'agricoltura all'agroindustria, dal turismo fino all'energia, che possono essere di interesse per investitori e imprenditori italiani. Delle esigenze prospettate, l'assessore Manzato si farà portavoce con gli altri colleghi di giunta e le categorie economiche venete interessate. Dopo l'incontro a Palazzo Balbi, la delegazione africana si è recata a palazzo Ferro Fini per incontrare il presidente del Consiglio regionale Clodovaldo Ruffato. I rapporti tra Veneto e Mozambico, con particolare riferimento alla Provincia di Sofala, sono iniziati oltre una decina di anni fa con il sostegno finanziario regionale assegnato ad alcune iniziative di cooperazione allo sviluppo svolte dall'associazione "CUAMM - Medici con l'Africa" e dall'Azienda ULSS n. 16 di Padova con l'ospedale della città di Beira, capoluogo della Provincia e seconda città dello Stato. Le prospettive di formazione in agricoltura e turismo erano già state al centro di un precedente incontro, svoltosi a maggio sempre a Palazzo Balbi, dove era stata ricevuta una delegazione mozambicana guidata dall'ambasciatore in Italia Carla Elisa Luis Mucavi, accompagnata dai dirigenti nazionali e veneti dell'Enaip e dai responsabili della cooperazione dell'ambasciata italiana a Maputo.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
REGIONE VENETO AUMENTA IL BONUS PER LA CASA - La Giunta regionale del Veneto ha deciso su proposta dell'Assessore al Sociale e all'Edilizia ...

3 MILIONI E MEZZO PER RILANCIARE IL TURISMO - La Giunta Regionale del Veneto ha ...

DALLA REGIONE 60 MILIONI PER LE IMPRESE - " Il fondo anticrisi fa parte del Piano Ora Veneto, ed è una delle tante iniziative di sostegno al sistema produttiv...

CROLLANO I CONSUMI IN VENETO - "Una cifra impressionante che da sola la dice lunga sulla necessità di provvedimenti rap...

PROTEZIONE CIVILE, UNA FESTA PER RINGRAZIARLI - Si è svolta presso la sede della Protezione Civile di Padova, una cerimonia per ringraziare...

CALANO I RICOVERI,IN OSPEDALE SUPERATI 1000 DECESSI. Sono 9.925 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 1.206 sono i deceduti complessivi e 5.750 le persone che si sono negativizzate,...

IN CALO GLI ATTUALMENTE POSITIVI: OGGI -163. Sono 10.618 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 1.026 sono i deceduti comp...

CORONAVIRUS: RICOVERI IN CALO. Sono 10.800 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 981 sono i deceduti complessivi e 3.209 le persone che si s...

NESSUN NUOVO CASO NE A VENEZIA NE A ROVIGO. Sono 10.789 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 940 son...

IN CALO GLI ATTUALMENTE POSITIVI. Sono 10.710 i #casi attualmente positivi di #C...