PEDEMONTANA: ACCORDO CON PROVINCIA E COMUNI TREVIGIANI
news locale - 01/12/2011 13:11

VENEZIA, 1 DIC - La Giunta regionale, su iniziativa dell'assessore alle politiche della mobilità Renato Chisso, ha ratificato il protocollo d'intesa che individua una nuova soluzione tecnico-progettuale per lo svincolo di Montebelluna est e per la viabilità ordinaria connessa, oltre ad una nuova configurazione altimetrica tra la progressiva km 76 + 250 e km 77 + 80 della Superstrada Pedemontana Veneta. "L'intesa in questione era stata sottoscritta il 7 novembre scorso - ha ricordato Chisso - tra la Regione, il Commissario per la Pedemontana, la Provincia di Treviso e i Comuni di Montebelluna, Volpago del Montello e Trevignano. L'accordo è finalizzato a dare una soluzione concordata maggiormente rispondente alle esigenze della viabilità dell'area interessata, facendo venire meno i motivi di contrasto che avevano spinto lo scorso anno il Comune di Volpago, sostenuto dalla Provincia di Treviso, a ricorrere al TAR del Lazio contro il decreto commissariale che aveva approvato con prescrizioni il progetto definitivo della Superstrada a pedaggio Pedemontana Veneta". Proprio per arrivare ad una composizione extragiudiziale della questione, erano stati promossi vari incontri tra le istituzioni interessate, mediante i quali è stata individuata una nuova soluzione progettuale del casello di Montebelluna est e della viabilità connessa, con l'allungamento della trincea della SPV in corrispondenza di via Cal Trevigiana, nonché del profilo altimetrico della nuova Superstrada tra le progressive km 76 + 250 e km 77 + 80, nel territorio comunale di Volpago. L'intesa recepisce le soluzioni progettuali, impegna il Commissario ad avviare il procedimento per l'approvazione del progetto definitivo dell'opera secondo le soluzioni indicate, mentre Volpago si è obbligato a ritirare il ricorso.

PEDEMONTANA: ACCORDO CON PROVINCIA E COMUNI TREVIGIANI

VENEZIA, 1 DIC - La Giunta regionale, su iniziativa dell'assessore alle politiche della mobilità Renato Chisso, ha ratificato il protocollo d'intesa che individua una nuova soluzione tecnico-progettuale per lo svincolo di Montebelluna est e per la viabilità ordinaria connessa, oltre ad una nuova configurazione altimetrica tra la progressiva km 76 + 250 e km 77 + 80 della Superstrada Pedemontana Veneta. "L'intesa in questione era stata sottoscritta il 7 novembre scorso - ha ricordato Chisso - tra la Regione, il Commissario per la Pedemontana, la Provincia di Treviso e i Comuni di Montebelluna, Volpago del Montello e Trevignano. L'accordo è finalizzato a dare una soluzione concordata maggiormente rispondente alle esigenze della viabilità dell'area interessata, facendo venire meno i motivi di contrasto che avevano spinto lo scorso anno il Comune di Volpago, sostenuto dalla Provincia di Treviso, a ricorrere al TAR del Lazio contro il decreto commissariale che aveva approvato con prescrizioni il progetto definitivo della Superstrada a pedaggio Pedemontana Veneta". Proprio per arrivare ad una composizione extragiudiziale della questione, erano stati promossi vari incontri tra le istituzioni interessate, mediante i quali è stata individuata una nuova soluzione progettuale del casello di Montebelluna est e della viabilità connessa, con l'allungamento della trincea della SPV in corrispondenza di via Cal Trevigiana, nonché del profilo altimetrico della nuova Superstrada tra le progressive km 76 + 250 e km 77 + 80, nel territorio comunale di Volpago. L'intesa recepisce le soluzioni progettuali, impegna il Commissario ad avviare il procedimento per l'approvazione del progetto definitivo dell'opera secondo le soluzioni indicate, mentre Volpago si è obbligato a ritirare il ricorso.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
APERTO UN PRIMO TRATTO DI PEDEMONTANA - Sette chilometri della nuova Superstrada Pedemontana sono finalmente percorribili, fra l'autostrada ...

MANOVRA DI BILANCIO, NIENTE TASSE PER I VENETI E' stata presentata in Regione la manovra di bilancio 2018-2020. L'Asses...

La tassa per la Pedemontana Veneta è diventata reatà. La grande opera incompiuta, incagliata dai conti in rosso e con i cantieri a metà,...

Primus Inter Pares del 22/03/2017 - Luca Zaia, Governatore del Veneto Ospite: - Luca Zaia, Governa...

LA GRANDE INCOMPIUTA (FORSE) DIVENTERA' REALTA' L'idea del Governatore Zaia è quella di inaugurare la Pedemontana nel ...

TREVISO- Una nuova scossa, successiva a quella che martedì mattina ha scosso la Marca Trevigiana, torna a preoccupar...

TV7 CON VOI del 09/07/2013 Pedemontana e Ville della Riviera Berica