GIUSTIZIA:TRICOM BASSANO,PROTESTA A PROCESSO CONTRO COMITATI
news locale - 12/12/2011 11:40

TRENTO, 12 DIC - Attivisti dei comitati per la difesa della salute nei luoghi di lavoro di Tezze Valsugana e Bassano del Grappa (Vicenza) hanno manifestato questa mattina davanti al Tribunale di Trento a sostegno di otto attivisti dei comitati, sotto processo per avere protestato vivacemente, anche con lanci di uova, contro la sentenza di primo grado del Tribunale di Bassano, che nel maggio 2011 ha prosciolto i responsabili della Tricom Galvanica di Bassano del Grappa dall'accusa di omicidio colposo plurimo, lesioni e omissioni di misure a tutela dei dipendenti. Alla manifestazione hanno partecipato anche i militanti del Centro sociale Bruno di Trento. "La giustizia non è uguale per tutti", affermano i comitati secondo i quali è "inaccettabile che, a fronte di una vergognosa sentenza di assoluzione dei responsabili di morti di lavoro e di avvelenamento ambientale, siano processati coloro che per anni hanno sostenuto le giuste richieste di giustizia da parte dei famigliari delle vittime". Secondo i comitati, la Tricom dal 1971 al 2003 avrebbe inquinato l'ambiente e la falde acquifere a sud di Bassano del Grappa, causando la morte di numerosi operai.

GIUSTIZIA:TRICOM BASSANO,PROTESTA A PROCESSO CONTRO COMITATI

TRENTO, 12 DIC - Attivisti dei comitati per la difesa della salute nei luoghi di lavoro di Tezze Valsugana e Bassano del Grappa (Vicenza) hanno manifestato questa mattina davanti al Tribunale di Trento a sostegno di otto attivisti dei comitati, sotto processo per avere protestato vivacemente, anche con lanci di uova, contro la sentenza di primo grado del Tribunale di Bassano, che nel maggio 2011 ha prosciolto i responsabili della Tricom Galvanica di Bassano del Grappa dall'accusa di omicidio colposo plurimo, lesioni e omissioni di misure a tutela dei dipendenti. Alla manifestazione hanno partecipato anche i militanti del Centro sociale Bruno di Trento. "La giustizia non è uguale per tutti", affermano i comitati secondo i quali è "inaccettabile che, a fronte di una vergognosa sentenza di assoluzione dei responsabili di morti di lavoro e di avvelenamento ambientale, siano processati coloro che per anni hanno sostenuto le giuste richieste di giustizia da parte dei famigliari delle vittime". Secondo i comitati, la Tricom dal 1971 al 2003 avrebbe inquinato l'ambiente e la falde acquifere a sud di Bassano del Grappa, causando la morte di numerosi operai.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Venerdì 28 giugno sarà bloccata l’attivita di Tribunali e Procure per lo sciopero di tutto il personale amministrativo proclamato da Cgil, Cisl e Uil per l...

L'accordo tra Regione Veneto e Ministero di Grazia e Giustizia è stato finalmente reso operativo grazie alle quattro co...

Verona | Il leader di CasaPound Verona interviene sulla presunta incompatibilità dell’incarico d...

Verona| 225 voti favorevoli contro 166 contrari. Il disegno di legge sulla legittima difesa (contro le aggressioni notturne) passa alla Camera e va in Senato. Ecco le reazioni dei ...

E' un boom di adesioni che rappresenta un iter virtuoso e una preziosa oppurtunità per le organizza...

Tv7 con Voi del 14/2/2017 - Questioni penali Ospite: - Fabio Pinelli, Avvocato ...

Tv7 Match del 06/05/2016 - TANTO RUMORE PER NULLA-E VISSERO INQUISITI E CONTENTI...

Sono Migliaia le persone che sono scese nelle oltre 90 città italiane, a favore del ddl Cirinnà, con lo slogan “ Svegliati Italia”. Le...

Con il Procuratore Aggiunto di Venezia Carlo Nordio , magistrato da anni impegna...

Ultimamente si è molto discusso di "eccesso di legittima difesa", ma sul tema manca informazione. Il cittadino dopo la modifica della legge che permette di ric...