REGIONI: ZAIA,FRASI SACCONI INSULTO A CHI LAVORA BENE COMUNE
news locale - 12/12/2011 12:04

VENEZIA, 12 DIC - Polemica a distanza, tutta veneta, tra l'ex ministro del welfare Maurizio Sacconi e il governatore della Regione, Luca Zaia: il primo invita l'esponente leghista ad andare "oltre l'impegno dell'ordinaria amministrazione" per "costruire il futuro del Veneto; il secondo risponde giudicando le parole "un insulto a quanti, in una squadra Lega-PdL, stanno operando con onesta e feroce volontà per il bene comune". Il botta e risposta avviene sulle pagine dei quotidiani del gruppo Finegil. Zaia non risparmia una frecciata all'ex ministro, ricordando a Sacconi "che è parlamentare da 4 legislature, quasi senza interruzioni dal 1979, quando io indossavo i calzoncini corti e lui era già un dirigente del Psi di De Michelis; che è stato sottosegretario nella prima Repubblica per quasi sette anni consecutivamente, in dicasteri fondamentali come quello al Tesoro". Il governatore sottolinea poi che Sacconi "é stato ex ministro della salute, del lavoro e delle politiche sociali. Carico estenuante - aggiunge nella lettera indirizzata ai tre quotidiani - tanto che almeno la delega alla salute la dovette cedere. Rimanendo tuttavia ministro del lavoro e delle politiche sociali. Senza contare il periodo in cui operò per le Nazioni Unite all'ufficio del lavoro, lo Iol, atro dicastero pubblico. Oggi è senatore". Zaia replica all'esponente dell'ex alleato di governo: "prima di offrire consigli a noi - dichiara - Sacconi dovrebbe spiegare a tutti il motivo per cui il Paese sia ridotto così, a meno che non arrivi a pensare che il suo pensiero fosse così alto da non essere compreso da nessuno". Dura, infine, la chiusa del governatore. "Poiché trovo irresponsabile far passare l'idea che al governo di questa Regione siedano persone non adeguate al ruolo - conclude l'intervento di Zaia - invito il senatore Sacconi a rendere pubbliche le sue idee vincenti per la Regione in modo tale che possano essere note a tutti e da tutti discusse ed eventualmente utilizzate".

REGIONI: ZAIA,FRASI SACCONI INSULTO A CHI LAVORA BENE COMUNE

VENEZIA, 12 DIC - Polemica a distanza, tutta veneta, tra l'ex ministro del welfare Maurizio Sacconi e il governatore della Regione, Luca Zaia: il primo invita l'esponente leghista ad andare "oltre l'impegno dell'ordinaria amministrazione" per "costruire il futuro del Veneto; il secondo risponde giudicando le parole "un insulto a quanti, in una squadra Lega-PdL, stanno operando con onesta e feroce volontà per il bene comune". Il botta e risposta avviene sulle pagine dei quotidiani del gruppo Finegil. Zaia non risparmia una frecciata all'ex ministro, ricordando a Sacconi "che è parlamentare da 4 legislature, quasi senza interruzioni dal 1979, quando io indossavo i calzoncini corti e lui era già un dirigente del Psi di De Michelis; che è stato sottosegretario nella prima Repubblica per quasi sette anni consecutivamente, in dicasteri fondamentali come quello al Tesoro". Il governatore sottolinea poi che Sacconi "é stato ex ministro della salute, del lavoro e delle politiche sociali. Carico estenuante - aggiunge nella lettera indirizzata ai tre quotidiani - tanto che almeno la delega alla salute la dovette cedere. Rimanendo tuttavia ministro del lavoro e delle politiche sociali. Senza contare il periodo in cui operò per le Nazioni Unite all'ufficio del lavoro, lo Iol, atro dicastero pubblico. Oggi è senatore". Zaia replica all'esponente dell'ex alleato di governo: "prima di offrire consigli a noi - dichiara - Sacconi dovrebbe spiegare a tutti il motivo per cui il Paese sia ridotto così, a meno che non arrivi a pensare che il suo pensiero fosse così alto da non essere compreso da nessuno". Dura, infine, la chiusa del governatore. "Poiché trovo irresponsabile far passare l'idea che al governo di questa Regione siedano persone non adeguate al ruolo - conclude l'intervento di Zaia - invito il senatore Sacconi a rendere pubbliche le sue idee vincenti per la Regione in modo tale che possano essere note a tutti e da tutti discusse ed eventualmente utilizzate".

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
MEZZI DI TRASPORTO: SI SALE CON GUANTI E MASCHERINE. E' entrata in vigore dalla scorsa mezzanotte e lo sarà fino al 13 aprile la nuova ordi...

SPECIALIZZANDI IN CORSIA, ECCO COSA CAMBIA - Le nuove assunzioni di specializzan...

SINDACATI: "DALLA REGIONE PIU' RISORSE AGLI ANZIANI" - Nella conferenza stampa c...

VENETO, NUOVI INTROITI DALLA VENDITA DEGLI IMMOBILI - 6 milioni di introito nel 2019, 38 milioni complessivi dal 2010 e altri 67 immobili per cui è già attiv...

MEDICI SPECIALIZZANDI, ACCORDO REGIONE-UNIVERSITA' - La Giunta Regionale ha autorizzato la firma dei protocolli di intesa tra Regione Veneto e Università di Padova e Verona per definire l'organizzaz...

ACCESO L'ABETE VENETO IN PIAZZA SAN PIETRO -  Anche quest'anno c'è molto Veneto nelle celebrazioni...

SP47, PONTE CURTAROLO, ZAIA RISPONDE ALLA PROVINCIA --- Porta la data del 27 settembre 2019, la lettera che il Presidente della Provincia di Padova , Fabio Bui ...

BUFERA SU AUTONOMIA, ZAIA "IL PROGETTO È SERIO" - Botta e risposta fra il premier Conte e i governatori Zaia e Fontana, che escludono la possibilità di firmar...

La Protezione civile del Veneto sta valutando di attivare uno svaso dell'acqua dell'Adige nel lago di Garda, attraverso la galleria Mori Torbole. La manovra, ch...

Si è tenuto oggi al Terminal Passeggeri della Stazione Marittima di Venezia, l'incontro di presentazione delle linee guida del Piano Strategico del Turismo Veneto (PSTV). Al centr...