COMMERCIO: VERONA, CRESCE EXPORT, +11% PRIMI NOVE MESI 2011
news locale - 14/12/2011 11:54

VERONA, 14 DIC - A Verona l'export continua a crescere anche dopo la pausa estiva. Il commercio con l'estero nei primi nove mesi dell'anno è aumentato dell'11%. Le imprese scaligere hanno esportato beni e servizi per 6,6 miliardi di euro. I flussi con l'estero sono trainati dal settore dei macchinari, dall'agroalimentare, dall'abbigliamento e dalle calzature. Sui principali paesi di destinazione, si conferma la leadership della Germania verso la quale l'export ha registrato una crescita del +15,8%. Si confermano ancora interessanti sbocchi per le imprese scaligere la Francia (+10.1%), gli Stati Uniti (10,8%) e il Regno Unito (+4,6%), mentre l'export verso la Spagna perde un 7%. "I flussi con l'estero sono la cartina tornasole dell'economia locale - afferma Alessandro Bianchi, presidente della Camera di Commercio di Verona - certo sappiamo che ad esportare sono le aziende più capitalizzare e strutturate, ma attorno ad esse ruota tutta una filiera di pmi. In questo momento di pessimismo e sfiducia prendiamo ad esempio quelle imprese che vanno a scoprire nuovi mercati. L'export in Cina è cresciuto del 23,2%, quello in Turchia del 30,4%, ma ci sono mercati tutti da scoprire, per le imprese scaligere, come il Brasile dove Verona cresce solo del 3,7%". Nei primi nove mesi dell'anno l'export veronese è cresciuto meno rispetto al Veneto (+12,4%) e al dato italiano (+13,5%), lieve gap che sconta il maggior tasso di recupero registrato nel 2010. Continua in ogni caso, la corsa delle vendite estere anche quest'anno: confrontando il terzo trimestre 2010 con il terzo trimestre 2011, cioé solo i mesi di luglio, agosto e settembre, l'export scaligero cresce del 10,6% e quello Veneto del 9,5%.

COMMERCIO: VERONA, CRESCE EXPORT, +11% PRIMI NOVE MESI 2011

VERONA, 14 DIC - A Verona l'export continua a crescere anche dopo la pausa estiva. Il commercio con l'estero nei primi nove mesi dell'anno è aumentato dell'11%. Le imprese scaligere hanno esportato beni e servizi per 6,6 miliardi di euro. I flussi con l'estero sono trainati dal settore dei macchinari, dall'agroalimentare, dall'abbigliamento e dalle calzature. Sui principali paesi di destinazione, si conferma la leadership della Germania verso la quale l'export ha registrato una crescita del +15,8%. Si confermano ancora interessanti sbocchi per le imprese scaligere la Francia (+10.1%), gli Stati Uniti (10,8%) e il Regno Unito (+4,6%), mentre l'export verso la Spagna perde un 7%. "I flussi con l'estero sono la cartina tornasole dell'economia locale - afferma Alessandro Bianchi, presidente della Camera di Commercio di Verona - certo sappiamo che ad esportare sono le aziende più capitalizzare e strutturate, ma attorno ad esse ruota tutta una filiera di pmi. In questo momento di pessimismo e sfiducia prendiamo ad esempio quelle imprese che vanno a scoprire nuovi mercati. L'export in Cina è cresciuto del 23,2%, quello in Turchia del 30,4%, ma ci sono mercati tutti da scoprire, per le imprese scaligere, come il Brasile dove Verona cresce solo del 3,7%". Nei primi nove mesi dell'anno l'export veronese è cresciuto meno rispetto al Veneto (+12,4%) e al dato italiano (+13,5%), lieve gap che sconta il maggior tasso di recupero registrato nel 2010. Continua in ogni caso, la corsa delle vendite estere anche quest'anno: confrontando il terzo trimestre 2010 con il terzo trimestre 2011, cioé solo i mesi di luglio, agosto e settembre, l'export scaligero cresce del 10,6% e quello Veneto del 9,5%.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
IL COMMERCIO AD ABANO SENZA TURISTI E' CRITICO - E’ una voce unanime quella del commercio aponense, che chiede all’amministrazione di Abano Terme di analizzare obiettivi di rilancio del settore. L...

CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER LE IMPRESE. Intervenuto nella trasmissione Primus Inter Pares, l'Assessore regionale Roberto Marcat...

UN'APP PER VALORIZZARE I COMMERCIANTI DI CARMIGNANO Una App per creare un filo d...

COMUNE A FIANCO DELLE IMPRESE PER LA FASE 2. Incontro quest'oggi tra l'amministrazione e i rappresentanti di categoria delle attività economiche: obiettivo è ...

CORONAVIRUS: IMPENNATA DI NUOVI CASI A VERONA. Sono 10.647 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 793 sono i deceduti complessivi e 1.981 le p...

RINVIO TASSE COMUNALI PER LE ATTIVITÀ DI CADONEGHE ---- Tasse comunali rinviate...

I MERCATI RIONALI SENTONO LA CRISI ---- Sembra siano in difficoltà i commercianti dei mercati rionali. Un coro unanime ...

INFLAZIONE, A VERONA LA PIU' ALTA DEL VENETO - Sale il costo della vita in Venet...

ASCOM E CONFESERCENTI CONTRO CHIUSURA DEL BOSCHETTI - "Da lunedì la perdita di 267 posti creerà ulteriori difficoltà ai commercianti e ag...

ASCOM, CHIUSE ATTIVITA' PER IL PUGNO DURO DEL FISCO - "Per un pugno di euro, rischiamo di mandare al macero la cultura commerciale di un intero Paese". A sottol...