TURISMO: VENEZIA; TASSA SOGGIORNO VALE 8% ENTRATE TRIBUTARIE
news locale - 19/12/2011 12:03

VENEZIA, 19 DIC - A Venezia la nuova tassa di soggiorno "peserebbe" per circa l'8% delle entrate tributarie se fosse stata applicata per tutto il 2010. A sostenerlo è un'analisi del Centro Studi dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (Cesdoc) di Venezia, che ha misurato l'impatto economico dell'introduzione della tassa di soggiorno nei capoluoghi veneti. La ricerca ha indicato che questo valore sarebbe destinato a salire fino quasi al 27% se si escludesse il gettito del Casinò Municipale. Fino ad ora sono soltanto due i Comuni capoluogo del Veneto che adottano questa imposta: a Venezia è in vigore dal 24 agosto 2011 e a Padova dal 1 settembre 2011. Nel capoluogo lagunare se si fosse applicata l'imposta di soggiorno con "tariffa minima" gli introiti sarebbero stati pari a 14.862.252,38 euro, mentre adottando una "tariffa massima", la cifra sarebbe lievitata fino a sfiorare i 20 milioni di euro (19.675.387,80). Un valore pari all'8,41% delle entrate tributarie del Comune di Venezia. Per quanto riguarda Padova, se avesse applicato la sua tassa nel 2010 avrebbe avuto introiti per 2.387.024 euro. Passando ai capoluoghi regionali senza tassa di soggiorno, Belluno avrebbe incassato con la "tariffa massima" di Venezia 162.492,35 euro, mentre con quella padovana 139.055,50 euro. In ordine crescente, Rovigo avrebbe avuto un introito pari a 152.643,86 euro con la tariffa veneziana e 152.735 con quella padovana. A Treviso la tassa avrebbero portato 557.051,74 euro, e nel caso di applicazione della tariffa padovana 521.658 euro. I numeri si fanno più consistenti con ipotesi su Vicenza. Tenuto conto della modalità di calcolo della tassa, il capoluogo vicentino avrebbe avuto un introito di 840.524,33 euro applicando la tassa di soggiorno "massima" veneziana e di 800.054,50 con la tariffa padovana. Decisamente più importanti gli introiti di Verona. Il capoluogo scaligero tenuto conto della modalità di calcolo della tassa, avrebbe avuto con la tariffa "massima" veneziana un introito di 2.873.530,72 euro, cifra che scenderebbe a 2.611.279,50 euro con la tariffa padovana.

TURISMO: VENEZIA; TASSA SOGGIORNO VALE 8% ENTRATE TRIBUTARIE

VENEZIA, 19 DIC - A Venezia la nuova tassa di soggiorno "peserebbe" per circa l'8% delle entrate tributarie se fosse stata applicata per tutto il 2010. A sostenerlo è un'analisi del Centro Studi dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (Cesdoc) di Venezia, che ha misurato l'impatto economico dell'introduzione della tassa di soggiorno nei capoluoghi veneti. La ricerca ha indicato che questo valore sarebbe destinato a salire fino quasi al 27% se si escludesse il gettito del Casinò Municipale. Fino ad ora sono soltanto due i Comuni capoluogo del Veneto che adottano questa imposta: a Venezia è in vigore dal 24 agosto 2011 e a Padova dal 1 settembre 2011. Nel capoluogo lagunare se si fosse applicata l'imposta di soggiorno con "tariffa minima" gli introiti sarebbero stati pari a 14.862.252,38 euro, mentre adottando una "tariffa massima", la cifra sarebbe lievitata fino a sfiorare i 20 milioni di euro (19.675.387,80). Un valore pari all'8,41% delle entrate tributarie del Comune di Venezia. Per quanto riguarda Padova, se avesse applicato la sua tassa nel 2010 avrebbe avuto introiti per 2.387.024 euro. Passando ai capoluoghi regionali senza tassa di soggiorno, Belluno avrebbe incassato con la "tariffa massima" di Venezia 162.492,35 euro, mentre con quella padovana 139.055,50 euro. In ordine crescente, Rovigo avrebbe avuto un introito pari a 152.643,86 euro con la tariffa veneziana e 152.735 con quella padovana. A Treviso la tassa avrebbero portato 557.051,74 euro, e nel caso di applicazione della tariffa padovana 521.658 euro. I numeri si fanno più consistenti con ipotesi su Vicenza. Tenuto conto della modalità di calcolo della tassa, il capoluogo vicentino avrebbe avuto un introito di 840.524,33 euro applicando la tassa di soggiorno "massima" veneziana e di 800.054,50 con la tariffa padovana. Decisamente più importanti gli introiti di Verona. Il capoluogo scaligero tenuto conto della modalità di calcolo della tassa, avrebbe avuto con la tariffa "massima" veneziana un introito di 2.873.530,72 euro, cifra che scenderebbe a 2.611.279,50 euro con la tariffa padovana.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
3 MILIONI E MEZZO PER RILANCIARE IL TURISMO - La Giunta Regionale del Veneto ha deciso di incrementa...

IL COMMERCIO AD ABANO SENZA TURISTI E' CRITICO - E’ una voce unanime quella del commercio aponense...

TURISMO: NESSUNA CERTEZZA PER LA RIPARTENZA. Se è vero che per l'economia del paese il turismo è uno dei settori trainanti, è altrettanto vero che attualmente esso sia in ginocchio a causa del coro...

TARI, CIMP e COSAP: RINVIATE LE SCADENZE A VENEZIA - Arriva il sostegno tanto atteso dai Veneziani. ...

CARNEVALE, WEEKEND DI EVENTI A PADOVA E VENEZIA - Dal Volo dell'aquila in piazza...

VENEZIA, WEEKEND DI CARNEVALE CON VOLO DELL'ANGELO - Entra nel vivo il carnevale di Venezia, con il tradizionale volo dell'angelo di domenica e tutti gli altri eventi del weekend. 

COMMERCIANTI A VENEZIA, IL DOPO ACQUA GRANDA - A tre mesi dalla seconda marea più alta della storia, siamo tornati a Venezia per capire l'impatto, sul turismo...

VENEZIA, PER IL 2030 MENO BARRIERE ARCHITETTONICHE - Il comune di Venezia ha approvato un importante piano, a scadenza decennale, per la riduzione delle barriere architettoniche pr...

FONDI IN ARRIVO PER LO SVILUPPO DI SAN MARTINO  ---- Compito di ogni Amministrazione, quello di fare il possibile per incentivare la cresci...

NUOVA MAREA ANNUNCIATA PER DOMENICA A VENEZIA  --- Una nuova marea è stata annunciata per questa domenica a Venenzia, il comune già marto...