TANGENTI:ARRESTATO PRIMARIO,SOLDI PER PROCREAZIONE ASSISTITA
news locale - 20/12/2011 10:52

BELLUNO, 20 DIC - Arrestato dalla Guardia di Finanza di Belluno il primario di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale di Pieve di Cadore (Belluno) perché chiedeva tangenti ai pazienti per far saltare le liste d'attesa della procreazione assistita. Il medico, facendo leva sulla paura degli aspiranti genitori di perdere l'ultima occasione per coronare il sogno di avere un figlio, induceva le coppie a pagare sino a 2.500 euro per ogni tentativo di p.m.a. (procreazione medicalmente assistita), riducendo a pochi mesi, in cambio, una lista d'attesa pubblica normalmente pari a 2 anni. Il primario è accusato di concussione aggravata e continuata oltre a interruzione di pubblico servizio. I particolari saranno resi noti in una conferenza stampa prevista alle ore 10 al Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Belluno.

TANGENTI:ARRESTATO PRIMARIO,SOLDI PER PROCREAZIONE ASSISTITA

BELLUNO, 20 DIC - Arrestato dalla Guardia di Finanza di Belluno il primario di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale di Pieve di Cadore (Belluno) perché chiedeva tangenti ai pazienti per far saltare le liste d'attesa della procreazione assistita. Il medico, facendo leva sulla paura degli aspiranti genitori di perdere l'ultima occasione per coronare il sogno di avere un figlio, induceva le coppie a pagare sino a 2.500 euro per ogni tentativo di p.m.a. (procreazione medicalmente assistita), riducendo a pochi mesi, in cambio, una lista d'attesa pubblica normalmente pari a 2 anni. Il primario è accusato di concussione aggravata e continuata oltre a interruzione di pubblico servizio. I particolari saranno resi noti in una conferenza stampa prevista alle ore 10 al Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Belluno.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Verona | Emessa l'ordinanza per Claudio Gastaldelli. Revocata invece per i suoi colleghi Romolo Risegato e Alberto Colombini. Restano ai dom...

Verona | Il Gip di Verona Luciano Gorra oggi ha interrogato quattro dei cinque ...

Verona | "Prassi consolidata e diffusa" dice la Procura di Verona. Concussione e...

LUCA CLAUDIO TORNA LIBERO E' stata emessa sabato l'istanza di scarcerazione per Luca Claudio, il pr...

Le fiamme gialle di Padova hanno sequestrato dalle prime ore di questa mattina...

Nel tardo pomeriggio di ieri il prefetto di Padova, Patrizia Impresa, ha firmato...

Abano Terme (Pd)- E' quasi un plebiscito il risultato del nostro sondaggio tra le vie della stazione termale. Tornare al voto o sciogliere il consiglio comunale? Questa la domanda ...

Tv7 Match del 08/07/2016 - CHI E' SENZA MAZZETTA SCAGLI LA PRIMA PIETRA Ospiti: -ALESSIO MOROSIN,Indipendenza Veneta -JACOPO BERTI,Cons. re...

Venzia- Il Governatore del Veneto Luca Zaia presente all'apertura della 14a edizione di "Veneto for You" borsa del turismo , commenta alcuni temi spinosi con la...

Si dice garantista Flavio Tosi in attesa di saperne di più sulla presunta mazzetta al Comune di Abano Terme. Lezione i...