CRIMINALITA': SI SOTTRAGGONO A CONTROLLO CC A COLPI PISTOLA
news locale - 22/12/2011 11:26

VICENZA, 22 DIC - Indagini sono in corso da parte dei carabinieri per rintracciare i tre malviventi che nella notte, a Meledo di Sarego (Vicenza), hanno sparato quattro colpi di pistola verso un'auto dei militari che aveva intimato loro l'alt per un controllo. I militari si erano messi al loro inseguimento a Brendola quando hanno incrociato la vettura dei tre, un'Audi A6 scura con targa posteriore poi risultata contraffatta con nastro adesivo. La stessa macchina era stata segnalata un'ora prima da un automobilista al casello autostradale di Montecchio Maggiore (Vicenza). Il cittadino aveva notato che a bordo i tre soggetti, probabilmente pronti a compiere una rapina, indossavano dei passamontagna. Ai colpi sparati dai malviventi, che hanno poi fatto perdere le loro tracce nella frazione di Monticello di Fara, i carabinieri non hanno risposto per non coinvolgere altri automobilisti di passaggio. Le targhe originali anteriore e posteriore dell'auto erano state rubate nei giorni scorsi a Strà (Venezia) e regolarmente denunciate.

CRIMINALITA': SI SOTTRAGGONO A CONTROLLO CC A COLPI PISTOLA

VICENZA, 22 DIC - Indagini sono in corso da parte dei carabinieri per rintracciare i tre malviventi che nella notte, a Meledo di Sarego (Vicenza), hanno sparato quattro colpi di pistola verso un'auto dei militari che aveva intimato loro l'alt per un controllo. I militari si erano messi al loro inseguimento a Brendola quando hanno incrociato la vettura dei tre, un'Audi A6 scura con targa posteriore poi risultata contraffatta con nastro adesivo. La stessa macchina era stata segnalata un'ora prima da un automobilista al casello autostradale di Montecchio Maggiore (Vicenza). Il cittadino aveva notato che a bordo i tre soggetti, probabilmente pronti a compiere una rapina, indossavano dei passamontagna. Ai colpi sparati dai malviventi, che hanno poi fatto perdere le loro tracce nella frazione di Monticello di Fara, i carabinieri non hanno risposto per non coinvolgere altri automobilisti di passaggio. Le targhe originali anteriore e posteriore dell'auto erano state rubate nei giorni scorsi a Strà (Venezia) e regolarmente denunciate.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
SICUREZZA: UN PROGETTO INNOVATIVO A SANTA GIUSTINA  --- Un progetto di sicurezza innovativo, quello in fase di realizzazione dall'Amminis...

Padova-Garantire la sicurezza al cittadino, per chi amministra la città è sic...

Padova-  Associazioni di Studenti, immigrati e associazioni che combattono le discriminazioni, insieme per riconquistare un'area nevralgica della città spesso in mano al degrado. La Stazione di Pad...

 Incontro ufficiale questa mattina tra il nuovo Questore di Padova Gianfranco B...

Carlo exgiocatore d'azzardo con dipendenza. Dipendenza significa distruggersi e rovinare psicologicamente e economicamen...

Toccante testimonianza durante il format "iReporter Sera" del Gruppo Editoriale TV7, in onda ogni gi...

Monselice (Pd)-  Ieri sera, vano tentativo di fuga per due marocchini quarantenni, intercettati dal Nucleo Operativo Radio Mobile dei Carabinieri di Abano. I due a bordo di un Al...

Il Governo  ha deciso di ridimensionare anche l'operazione" Strade Sicure". Il pattugliamento del territorio condotto dalle forze di Polizi...

Don Albino Bizzotto: "...le cose vanno governate... e va condannata la criminalità reale... chi va negli appartamenti e fa di questo una programmazione..."...

Il piazzale della stazione a Padova continua ad essere teatro di episodi di violenza e microcriminalità. A parlare sono gli esercenti del...