TURISMO: VENETO GUARDA OLTRE CRISI CON DATI BOOM NEL 2011
news locale - 23/12/2011 12:06

VENEZIA, 23 DIC - Archivia il 2011 con dati da boom il turismo in Veneto - +4% la crescita complessiva dei pernottamenti sul 2010 - e guarda quindi oltre la crisi, già all'annata 2012. "Alla fine dovremmo toccare, e forse superare, i 63 milioni di presenze turistiche - commenta l'assessore regionale Marino Finozzi, tracciando il bilancio 2011 - ovvero raggiungere il record assoluto di una regione che è la prima in Italia in questo settore: grosso modo il Veneto ospita un turista su 6 nel nostro Paese". Finozzi spiega che i dati definitivi saranno disponibili a febbraio, ma sin d'ora i numeri prospettano una crescita decisa, con un aumento degli stranieri, che rappresentano ormai il 62-63% del totale. "In sostanziale stasi invece - precisa - gli ospiti italiani: la crisi sta mordendo". "Penso che le cifre - prosegue - testimonino che abbiamo lavorato bene, come Regione ma soprattutto come sistema imprenditoriale turistico, e che la proposta di accoglienza del Veneto mantenga tutto il suo appeal, al cui interno si sta qualificando la vivacità culturale delle città d'arte (dove la crescita percentuale delle presenze è a due cifre), mentre si confermano le spiagge e il Garda. Dobbiamo però prepararci al futuro, e lo stiamo facendo, consapevoli che i tempi sono e saranno difficili, ma che dobbiamo stringere i denti ora per cogliere le opportunità del dopo crisi". "In uno scenario di difficoltà economica - sottolinea Finozzi -, il turismo si è rivelato ancora una volta l'industria più importante del Veneto, sostenendo il tessuto economico e produttivo regionale in un settore che dipende solo da noi e non è delocalizzabile". L'assessore ricorda peraltro che la Regione é impegnata in questa fase a rinnovare la cornice legislativa sul turismo, per renderne più efficace l'azione di sostegno al settore. "Il nostro obiettivo di medio-lungo periodo - conclude l'assessore - è sintetizzato dalla sigla 20-20-20, ovvero arrivare entro il 2020 ad un turismo il cui valore valga 20 miliardi di fatturato, creati dall'arrivo di 20 milioni di turisti l'anno da tutto il mondo, rispetto ai 15 milioni di arrivi attuali".

TURISMO: VENETO GUARDA OLTRE CRISI CON DATI BOOM NEL 2011

VENEZIA, 23 DIC - Archivia il 2011 con dati da boom il turismo in Veneto - +4% la crescita complessiva dei pernottamenti sul 2010 - e guarda quindi oltre la crisi, già all'annata 2012. "Alla fine dovremmo toccare, e forse superare, i 63 milioni di presenze turistiche - commenta l'assessore regionale Marino Finozzi, tracciando il bilancio 2011 - ovvero raggiungere il record assoluto di una regione che è la prima in Italia in questo settore: grosso modo il Veneto ospita un turista su 6 nel nostro Paese". Finozzi spiega che i dati definitivi saranno disponibili a febbraio, ma sin d'ora i numeri prospettano una crescita decisa, con un aumento degli stranieri, che rappresentano ormai il 62-63% del totale. "In sostanziale stasi invece - precisa - gli ospiti italiani: la crisi sta mordendo". "Penso che le cifre - prosegue - testimonino che abbiamo lavorato bene, come Regione ma soprattutto come sistema imprenditoriale turistico, e che la proposta di accoglienza del Veneto mantenga tutto il suo appeal, al cui interno si sta qualificando la vivacità culturale delle città d'arte (dove la crescita percentuale delle presenze è a due cifre), mentre si confermano le spiagge e il Garda. Dobbiamo però prepararci al futuro, e lo stiamo facendo, consapevoli che i tempi sono e saranno difficili, ma che dobbiamo stringere i denti ora per cogliere le opportunità del dopo crisi". "In uno scenario di difficoltà economica - sottolinea Finozzi -, il turismo si è rivelato ancora una volta l'industria più importante del Veneto, sostenendo il tessuto economico e produttivo regionale in un settore che dipende solo da noi e non è delocalizzabile". L'assessore ricorda peraltro che la Regione é impegnata in questa fase a rinnovare la cornice legislativa sul turismo, per renderne più efficace l'azione di sostegno al settore. "Il nostro obiettivo di medio-lungo periodo - conclude l'assessore - è sintetizzato dalla sigla 20-20-20, ovvero arrivare entro il 2020 ad un turismo il cui valore valga 20 miliardi di fatturato, creati dall'arrivo di 20 milioni di turisti l'anno da tutto il mondo, rispetto ai 15 milioni di arrivi attuali".

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
3 MILIONI E MEZZO PER RILANCIARE IL TURISMO - La Giunta Regionale del Veneto ha ...

IL COMMERCIO AD ABANO SENZA TURISTI E' CRITICO - E’ una voce unanime quella de...

TURISMO: NESSUNA CERTEZZA PER LA RIPARTENZA. Se è vero che per l'economia del paese il turismo è uno dei settori trainanti, è altrettanto...

FONDI IN ARRIVO PER LO SVILUPPO DI SAN MARTINO  ---- Compito di ogni Amministrazione, quello di fare il possibile per incentivare la cresci...

BOOM TURISTICO AD AGOSTO, + 9% SUL 2018 - Dopo una partenza di stagione molto incerta, per il Veneto è iniziato un agosto positivo per il turismo. In provincia di Padova le Terme ...

PADOVA TURISTICA, COSA SI PREVEDE PER L'ESTATE - Si è aperta una nuova stagione turistica per la Ci...

TURISTI IN ARRIVO, LA PADOVA NATALIZIA È RICHIESTA - Dicembre sarà un mese soddisfacente per l'osp...

Si è tenuto oggi al Terminal Passeggeri della Stazione Marittima di Venezia, l'incontro di presentazione delle linee guida del Piano Strategico del Turismo Veneto (PSTV). Al centr...

Non solo Montegrotto Terme ma “Terme Montegrotto - Colli Euganei Natural Park”: questo recita la grande insegna con il logo della destinazione turistica che da martedì campeggia nel sottopasso d...

IN MILIONI PER L'ESTATE ITALIANA, VENETO SOLD OUT - È arrivato il cloud dell'estate e le presenze di turisti e visitatori fanno registrare numeri impressionant...