CRISI: PLAFOND 100 MLN ANTONVENETA PER IMPRESE TRIVENETE
news locale - 12/01/2012 11:28

PADOVA, 12 GEN - Antonveneta ha stanziato un plafond di 100 milioni di euro in favore delle imprese del Triveneto che si trovano in difficoltà a causa dell'attuale congiuntura economica. La nuova offerta dedicata alle aziende del nord est comprende due componenti specifiche, il 'Working Capital' e il 'Made in Italy'. Il 'Working Capital' intende coprire le maggiori necessità finanziarie delle imprese con buone prospettive gestionali, che sono però condizionate dal punto di vista finanziario dai ritardi registrati nell'incasso dei crediti e nella minore rotazione di magazzino. Prevede che l'impresa canalizzi una parte dei flussi di incasso futuri, nonché la parziale garanzia di un Confidi o del Fondo di garanzia per le Pmi. Il 'Made in Italy', è invece finalizzato a sostenere finanziariamente le imprese che intendono cercare nuovi sbocchi su mercati esteri, o che vogliono individuare nuove controparti commerciali in paesi già coperti. Anche per il 'Made in Italy' l'azienda si impegnerà a canalizzare una parte degli introiti esteri. "Il Pacchetto di sostegno per le Pmi - dice Giuseppe Menzi, direttore generale di Banca Antonveneta - è uno strumento di 'pronto intervento' per contenere le difficoltà incontrate dalle imprese in questo momento sul mercato nello sviluppare fatturato, ma soprattutto nell'incassare i crediti".

CRISI: PLAFOND 100 MLN ANTONVENETA PER IMPRESE TRIVENETE

PADOVA, 12 GEN - Antonveneta ha stanziato un plafond di 100 milioni di euro in favore delle imprese del Triveneto che si trovano in difficoltà a causa dell'attuale congiuntura economica. La nuova offerta dedicata alle aziende del nord est comprende due componenti specifiche, il 'Working Capital' e il 'Made in Italy'. Il 'Working Capital' intende coprire le maggiori necessità finanziarie delle imprese con buone prospettive gestionali, che sono però condizionate dal punto di vista finanziario dai ritardi registrati nell'incasso dei crediti e nella minore rotazione di magazzino. Prevede che l'impresa canalizzi una parte dei flussi di incasso futuri, nonché la parziale garanzia di un Confidi o del Fondo di garanzia per le Pmi. Il 'Made in Italy', è invece finalizzato a sostenere finanziariamente le imprese che intendono cercare nuovi sbocchi su mercati esteri, o che vogliono individuare nuove controparti commerciali in paesi già coperti. Anche per il 'Made in Italy' l'azienda si impegnerà a canalizzare una parte degli introiti esteri. "Il Pacchetto di sostegno per le Pmi - dice Giuseppe Menzi, direttore generale di Banca Antonveneta - è uno strumento di 'pronto intervento' per contenere le difficoltà incontrate dalle imprese in questo momento sul mercato nello sviluppare fatturato, ma soprattutto nell'incassare i crediti".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
UN ANNO SENZA SPETTACOLI AL GRAN TEATRO GEOX - È trascorso esattamente un anno da quando si sono chiusi i battenti dei ...

Nel corso del 2020, il sistema economico della provincia di Padova ha registrato una perdita di tre miliardi di euro, una diminuzione di ricchezza rispetto all’anno precedente del 10,7%, e ha pagato...

SANREMO SENZA PUBBLICO: IL PENSIERO DEI PADOVANI -  Il Festival di Sanremo, in programma per cinque serate dal 2 al 6 marzo, sta dividendo l'opinione pubblica.  L'attuale Dpcm, i...

300 RISTORANTI DIVENTANO MENSE NEL PADOVANO-----Attualmente 50 a Padova e 250 in provincia, le realtà della ristorazione che hanno aderito alla “riconversione” del proprio ese...

COMMERCIO: TUTTO FERMO A CITTADELLA----Cittadella è come una fotografia. Tutto è fermo, tutto si è bloccato per colpa dalla pandemia. Eppure questa cittadina dell’Alta Padovana, solitamente è un...

CROLLANO I CONSUMI IN VENETO - "Una cifra impressionante che da sola la dice lunga sulla necessità di provvedimenti rapidi che invece tardano ad arrivare", commenta così il presidente di Confcommerc...

IL COMMERCIO AD ABANO SENZA TURISTI E' CRITICO - E’ una voce unanime quella del commercio aponense...

UN'APP PER VALORIZZARE I COMMERCIANTI DI CARMIGNANO Una App per creare un filo diretto tra commercianti, alcune categorie di professionisti e cittadini per favorire l’acquisto di...

+++RISTORANTI E ALBERGHI: PERSI 1,6 MILIARDI IN VENETO+++ A livello regionale, dopo la Lombardia e il Lazio, la più colpita è il Veneto con -1,6 miliardi di e...

I COMMERCIANTI DEL CAMPOSAMPIERESE NON SI ARRENDONO ---- Non si arrendono i commercianti del camposampierese nonostante il periodo di difficoltà. La conta del danno economico è a più zeri a causa d...