DONNA SI AUTOACCUSA DI AVER UCCISO SUOCERA MORTA UN ANNO FA
news locale - 12/01/2012 11:12

VENEZIA, 12 GEN - Di fronte alla forze dell'ordine intervenute per sedare una lite familiare, scoppiata in un appartamento alla periferia di Mestre, una donna avrebbe raccontato di essere la responsabile della morte dell'anziana suocera, avvenuta circa un anno fa, e di aver cercato recentemente di fare del male alla figlia. Una vicenda dai contorni ancora oscuri, forse maturata in un ambiente segnato da disagi e forti problemi psicologici sulla quale però la magistratura veneziana avrebbe deciso di fare chiarezza. La donna, secondo quanto si è appreso, dopo le sue dichiarazioni é stata trattenuta in stato di fermo di pg. Gli inquirenti in queste ore starebbero cercando di trovare eventuali riscontri alle sue dichiarazioni che farebbero ipotizzare i reati di omicidio e tentato omicidio. In particolare, si stanno raccogliendo le dichiarazioni della figlia e di altri congiunti della donna, mentre si starebbero ricostruendo anche le modalità riguardanti la morte della suocera. All'epoca, sempre secondo quanto si è appreso, non sarebbero emersi elementi tali da portare a dubbi sulle cause del decesso. Il racconto della donna fermata sarebbe emerso durante le fasi convulse dell'intervento dei carabinieri nell'abitazione, poco lontano da Spinea, l'altra sera, dopo la segnalazione di una violenta lite che coinvolgeva due donne. Poi, era risultato che si trattava di madre e figlia. Non è ancora chiaro quali siano state le ragioni che avrebbero portato la donna a raccontare gli episodi di cui si sarebbe accusata. Sull'intera vicenda, al momento, c'é il massimo riserbo da parte degli inquirenti. Non è escluso che ulteriori particolari sulla vicenda possano emergere nell'arco della giornata.

DONNA SI AUTOACCUSA DI AVER UCCISO SUOCERA MORTA UN ANNO FA

VENEZIA, 12 GEN - Di fronte alla forze dell'ordine intervenute per sedare una lite familiare, scoppiata in un appartamento alla periferia di Mestre, una donna avrebbe raccontato di essere la responsabile della morte dell'anziana suocera, avvenuta circa un anno fa, e di aver cercato recentemente di fare del male alla figlia. Una vicenda dai contorni ancora oscuri, forse maturata in un ambiente segnato da disagi e forti problemi psicologici sulla quale però la magistratura veneziana avrebbe deciso di fare chiarezza. La donna, secondo quanto si è appreso, dopo le sue dichiarazioni é stata trattenuta in stato di fermo di pg. Gli inquirenti in queste ore starebbero cercando di trovare eventuali riscontri alle sue dichiarazioni che farebbero ipotizzare i reati di omicidio e tentato omicidio. In particolare, si stanno raccogliendo le dichiarazioni della figlia e di altri congiunti della donna, mentre si starebbero ricostruendo anche le modalità riguardanti la morte della suocera. All'epoca, sempre secondo quanto si è appreso, non sarebbero emersi elementi tali da portare a dubbi sulle cause del decesso. Il racconto della donna fermata sarebbe emerso durante le fasi convulse dell'intervento dei carabinieri nell'abitazione, poco lontano da Spinea, l'altra sera, dopo la segnalazione di una violenta lite che coinvolgeva due donne. Poi, era risultato che si trattava di madre e figlia. Non è ancora chiaro quali siano state le ragioni che avrebbero portato la donna a raccontare gli episodi di cui si sarebbe accusata. Sull'intera vicenda, al momento, c'é il massimo riserbo da parte degli inquirenti. Non è escluso che ulteriori particolari sulla vicenda possano emergere nell'arco della giornata.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy