AGRICOLTURA: MANZATO;TARTASSATA DA GELO E BALZELLI, NO A IMU
news locale - 08/02/2012 11:20

VENEZIA, 8 FEB - "Va completamente rivista l'applicazione dell'Imposta Municipale sugli Immobili in agricoltura, che diventa una sorta di 'pizzo' per poter lavorare la terra". Lo afferma l'assessore all'agricoltura del Veneto, Franco Manzato, ribadendo la posizione sull'Imu in agricoltura e sottolineando come il settore primario in questo momento sia tartassato "da gelo e balzelli". "Se davvero il Governo dei professori è convinto dell'importanza del settore primario nel contesto dell'economia nazionale - aggiunge -, elimini questa angheria, il cui effetto potrebbe essere la chiusura di molte migliaia di aziende produttive". "Come Regioni - conclude - abbiamo chiesto al Governo di aprire un tavolo di confronto con noi, che siamo i titolari dell'agricoltura, per individuare criteri alternativi di applicazione dell'Imu che possano garantire la massa di introiti previsti dal decreto salva Italia, senza pregiudicare l'agricoltura italiana. Il Consiglio veneto ha fatto benissimo a chiedere formalmente e istituzionalmente un'azione comune perché il Governo modifichi l'attuale modulazione dei moltiplicatori prevista per i terreni agricoli e ha fatto altrettanto bene a chiedere ai Comuni, attraverso l'Anci, di applicare per l'Imposta Municipale sugli Immobili l'aliquota più bassa per non penalizzare l'attività e la produzione agricole".

AGRICOLTURA: MANZATO;TARTASSATA DA GELO E BALZELLI, NO A IMU

VENEZIA, 8 FEB - "Va completamente rivista l'applicazione dell'Imposta Municipale sugli Immobili in agricoltura, che diventa una sorta di 'pizzo' per poter lavorare la terra". Lo afferma l'assessore all'agricoltura del Veneto, Franco Manzato, ribadendo la posizione sull'Imu in agricoltura e sottolineando come il settore primario in questo momento sia tartassato "da gelo e balzelli". "Se davvero il Governo dei professori è convinto dell'importanza del settore primario nel contesto dell'economia nazionale - aggiunge -, elimini questa angheria, il cui effetto potrebbe essere la chiusura di molte migliaia di aziende produttive". "Come Regioni - conclude - abbiamo chiesto al Governo di aprire un tavolo di confronto con noi, che siamo i titolari dell'agricoltura, per individuare criteri alternativi di applicazione dell'Imu che possano garantire la massa di introiti previsti dal decreto salva Italia, senza pregiudicare l'agricoltura italiana. Il Consiglio veneto ha fatto benissimo a chiedere formalmente e istituzionalmente un'azione comune perché il Governo modifichi l'attuale modulazione dei moltiplicatori prevista per i terreni agricoli e ha fatto altrettanto bene a chiedere ai Comuni, attraverso l'Anci, di applicare per l'Imposta Municipale sugli Immobili l'aliquota più bassa per non penalizzare l'attività e la produzione agricole".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
COVID, ASSUNZIONI IN CALO IN AGRICOLTURA - Da un'indagine di Cia Padova e Veneto Lavoro emerge che ...

L'AGRICOLTURA RISENTE DEGLI EFFETTI DELLA PANDEMIA - L'agricoltura in Veneto è ...

Tv7 con Voi del 16/12/2020 - Recovery Fund e agricoltura Ospite: - Gianmichele Passarini, Presidente CIA Veneto - Iscriviti al canale YouTube del Gruppo Tv7, e non perderti nemmeno un nostro video....

Tv7 con Voi del 20/5/2020 - Non solo agricoltura Ospite: - Giuseppe Pan, Assessore agricoltura Regione del Veneto - Is...

#lacampagnanonsiferma, questo è l’hashtag diffuso tra i post dei social di imprenditori e consumatori che cercano di sostenere il Made in Italy. Così la con...

VOGLIA DI RIPRESA AL MERCATO KM 0 DI CITTADELLA   ---- Il Covid-19, è causa nel padovano di un danno economico pari a 80 milioni di euro....

FONDI IN ARRIVO PER LO SVILUPPO DI SAN MARTINO  ---- Compito di ogni Amministrazione, quello di fare il possibile per incentivare la crescita e lo sviluppo del...

IN ALTA PADOVANA IL PERCOLATO DIVENTA FERTILIZZANTE ---- Ciò che inquina grazie allo studio e alla volontà di chi preserva l'ambiente si t...

Tv7 con Voi del 27/6/2019 - Agricoltura: parliamo anche di pensioni Ospiti: - Massimo Lazzarin,Direttore INAC-CIA Padova - Dino Milanello,Presidente ANP-CIA Pa...

CRESCE L'AGRICOLTURA VENETA, PRODOTTI 6,4 MILIARDI - Presentato all'Agripolis di Legnaro il primo report sul settore agr...