SFREGIA CONVIVENTE CON ACIDO, DONNA ARRESTATA PER STALKING
news locale - 20/02/2012 12:57

ALTIVOLE (TREVISO), 20 FEB - Una donna di 51 anni di Altivole è stata arrestata dai carabinieri perché accusata di una serie di aggressioni ripetute nei confronti del convivente, anch'egli 51enne. In un caso l'uomo ha avuto il volto deturpato da una miscela di acqua e acido (un prodotto chimico usato per liberare gli scarichi domestici) che la donna gli aveva lanciato contro. La donna, Manuela Mazzocato, ha cercato di opporre resistenza quando i militari si sono presentati nella sua casa, ma è poi finita in manette. Era stata tra l'altro notata da alcuni vicini di casa mentre incendiava in una carriola gli abiti del compagno, come ritorsione per il fatto che l'uomo si sarebbe rifiutato di darle del denaro per far fronte al vizio del gioco di cui la donna è vittima. Sempre per ritorsione dopo essere stata respinta nelle richieste di denaro, la donna avrebbe infranto precedentemente i vetri del trattore del consorte e, nel dicembre scorso, avrebbe aggiunto dei farmaci al caffé che gli aveva preparato, costringendo l'uomo al ricovero in ospedale. Mazzocato è stata rinchiusa nel carcere di Belluno.

SFREGIA CONVIVENTE CON ACIDO, DONNA ARRESTATA PER STALKING

ALTIVOLE (TREVISO), 20 FEB - Una donna di 51 anni di Altivole è stata arrestata dai carabinieri perché accusata di una serie di aggressioni ripetute nei confronti del convivente, anch'egli 51enne. In un caso l'uomo ha avuto il volto deturpato da una miscela di acqua e acido (un prodotto chimico usato per liberare gli scarichi domestici) che la donna gli aveva lanciato contro. La donna, Manuela Mazzocato, ha cercato di opporre resistenza quando i militari si sono presentati nella sua casa, ma è poi finita in manette. Era stata tra l'altro notata da alcuni vicini di casa mentre incendiava in una carriola gli abiti del compagno, come ritorsione per il fatto che l'uomo si sarebbe rifiutato di darle del denaro per far fronte al vizio del gioco di cui la donna è vittima. Sempre per ritorsione dopo essere stata respinta nelle richieste di denaro, la donna avrebbe infranto precedentemente i vetri del trattore del consorte e, nel dicembre scorso, avrebbe aggiunto dei farmaci al caffé che gli aveva preparato, costringendo l'uomo al ricovero in ospedale. Mazzocato è stata rinchiusa nel carcere di Belluno.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
ALTIVOLE (TREVISO), 20 FEB - Una donna di 51 anni di Altivole è stata arresta...