UNIVERSITA':PROFUMO ACCOLTO A VERONA DA SLOGAN ANTI-GOVERNO
news locale - 20/02/2012 11:34

VERONA, 20 FEB - Doppia manifestazione di protesta stamane all'Università di Verona - l'una inscenata da giovani di Forza Nuova, l'altra da esponenti del movimento antagonista - in occasione dell'arrivo del ministro Francesco Profumo per l'inaugurazione del 29/O anno accademico dell'ateneo scaligero. Nessun incidente, ma solo qualche attimo di tensione quando il gruppo degli antagonisti, dai corridoi dell'Università, è stato fatto uscire all'esterno dalle forze di polizia, senza tuttavia venire in contatto con i manifestanti di Forza Nuova. Questi ultimi, circa 150 militanti, avevano sfilato poco prima con bandiere e striscioni fino all'entrata dell'Università, scandendo slogan contro i tagli al mondo della scuola. Stesso motivo della protesta per i giovani dei centri sociali, che nei corridoi esponevano cartelli che dicevano "'C'é Profumo di Gelmini ieri e oggì" e "Fuori i privati e gli speculatori".

UNIVERSITA':PROFUMO ACCOLTO A VERONA DA SLOGAN ANTI-GOVERNO

VERONA, 20 FEB - Doppia manifestazione di protesta stamane all'Università di Verona - l'una inscenata da giovani di Forza Nuova, l'altra da esponenti del movimento antagonista - in occasione dell'arrivo del ministro Francesco Profumo per l'inaugurazione del 29/O anno accademico dell'ateneo scaligero. Nessun incidente, ma solo qualche attimo di tensione quando il gruppo degli antagonisti, dai corridoi dell'Università, è stato fatto uscire all'esterno dalle forze di polizia, senza tuttavia venire in contatto con i manifestanti di Forza Nuova. Questi ultimi, circa 150 militanti, avevano sfilato poco prima con bandiere e striscioni fino all'entrata dell'Università, scandendo slogan contro i tagli al mondo della scuola. Stesso motivo della protesta per i giovani dei centri sociali, che nei corridoi esponevano cartelli che dicevano "'C'é Profumo di Gelmini ieri e oggì" e "Fuori i privati e gli speculatori".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
E’ Daniela Mapelli, docente di Neuropsicologia e Riabilitazione Neuropsicologica nonchè attuale prorettore alla Didattica, la seconda can...

A PADOVA IL PROGETTO UE PER L'INCLUSIONE SCOLASTICA - Si apre mercoledì 4 dicembre, alle ore 10 in Sala Paladin a Palazzo Moroni, la tre gi...

SCUOLA, IN VENETO STUDIARE PAGA - I giovani che conseguono una laurea o un diploma trovano lavoro più facilmente, specialmente in Veneto, regione che registra il minor tasso di di...

UNIVERSITA', QUATTRO PROGETTI DI SVILUPPO A PADOVA - L'ateneo patavino è un ecc...

UNIVERSITA' E LIONS PER LA PARITA' DI GENERE - Sabato presso l'Orto Botanico di Padova, Università e Lions Club Intern...

IN TREMILA PER MEDICINA, STUDENTI PRONTI AL TEST - Questa mattina alle 11 sono i...

DOPO L'OSPEDALE, ANCHE L'UNIVERSITÀ SOSPENDE LITTA. Il dottor Litta, finito al centro delle cronache lo scorso inverno per l'inchiesta di un programma tv che l'aveva immortalato m...

"La scommessa è quella di rendere Venezia un polo universitario sul modello di Boston". Queste le p...

L'UNIVERSITÀ APRE UNA PORTA ALL'ETIOPIA: LA FIRMA. Questa mattina, al Palazzo del Bo, sede dell'università di Padova, è stato siglato un ...

Verona | Li muove la passione per la storia che si nasconde nelle fessure del nostro quotidiano. A raccontarla con un approccio accademico ma una narrazione “democratica” stud...