DROGA: CARABINIERI SMANTELLANO GRUPPO CRIMINALE, 6 ARRESTI
news locale - 22/02/2012 11:33

ADRIA (ROVIGO), 22 FEB - Un gruppo criminale dedito allo spaccio di droga, collegato alla cosiddetta "Nuova mala del Brenta", è stato smantellato dai carabinieri di Adria che hanno effettuato sei arresti. Il gruppo, composto tutto da italiani, è stato sgominato nell'ambito dell'operazione "Quadrifoglio" innescatasi nel 2010 e che aveva già portato all'arresto di altre quattro persone. In carcere, su ordinanza del Gip, sono finiti Angelo Bruscagnin 54 anni, Marco Masiero 50 anni, Massimiliano Romanato 40 anni, Nevio Chinellato 39 anni tutti di Piove di Sacco (Padova) e Andrea Paggioro 37 anni di Adria. Una sesta persona, Federico Rupolo di 38 anni di Piove di Sacco, è stata arrestata in flagranza di reato, perché durante le circa 30 perquisizioni effettuate nel corso dell'operazione da oltre 100 carabinieri con elicottero ed unità cinofile è stata trovata in possesso di 50 grammi di cocaina pronta per essere smerciata. L'organizzazione - secondo quanto ricostruito dagli inquirenti - da anni aveva organizzato una rete di spaccio di cocaina e hashis che veniva smerciata prevalentemente nelle piazze delle province di Rovigo, Padova e Venezia. Nell'ambito dell'inchiesta rientrano 23 indagati, tutti italiani, che rifornivano di droga in piccole quantità ma non modo assiduo e capillare operai, commercianti ed imprenditori, la maggior parte persone insospettabili e con uno stile di vita apparentemente irreprensibile.

DROGA: CARABINIERI SMANTELLANO GRUPPO CRIMINALE, 6 ARRESTI

ADRIA (ROVIGO), 22 FEB - Un gruppo criminale dedito allo spaccio di droga, collegato alla cosiddetta "Nuova mala del Brenta", è stato smantellato dai carabinieri di Adria che hanno effettuato sei arresti. Il gruppo, composto tutto da italiani, è stato sgominato nell'ambito dell'operazione "Quadrifoglio" innescatasi nel 2010 e che aveva già portato all'arresto di altre quattro persone. In carcere, su ordinanza del Gip, sono finiti Angelo Bruscagnin 54 anni, Marco Masiero 50 anni, Massimiliano Romanato 40 anni, Nevio Chinellato 39 anni tutti di Piove di Sacco (Padova) e Andrea Paggioro 37 anni di Adria. Una sesta persona, Federico Rupolo di 38 anni di Piove di Sacco, è stata arrestata in flagranza di reato, perché durante le circa 30 perquisizioni effettuate nel corso dell'operazione da oltre 100 carabinieri con elicottero ed unità cinofile è stata trovata in possesso di 50 grammi di cocaina pronta per essere smerciata. L'organizzazione - secondo quanto ricostruito dagli inquirenti - da anni aveva organizzato una rete di spaccio di cocaina e hashis che veniva smerciata prevalentemente nelle piazze delle province di Rovigo, Padova e Venezia. Nell'ambito dell'inchiesta rientrano 23 indagati, tutti italiani, che rifornivano di droga in piccole quantità ma non modo assiduo e capillare operai, commercianti ed imprenditori, la maggior parte persone insospettabili e con uno stile di vita apparentemente irreprensibile.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
SPACCIO DI DROGA IN ALTA, SGOMINATA BANDA ALBANESE --- Maxi operazione antidroga questa mattina del NORM di Cittadella in #Altapadovana, a contrasto dello spaccio di droga. Operazione eseguita in coll...

WEEKEND NEL SANGUE, TRE ACCOLTELLAMENTI IN CITTÀ - Padova ha vissuto un pessimo fine settimana, in cui ben tre accoltellamenti si sono susseguiti in meno di 24...

SPACCIAVANO EROINA AL PORTELLO, CINQUE ARRESTATI - Sono finiti in manette cinque tunisini che smerciavano cocaina presso porta Portello, rif...

Operazione lunga e complessa quella dei Carabinieri del Radiomobile di Cittadella che ha disarticolato un sodalizio ital...

A PADOVA L'EROINA NON È MAI SPARITA - Fra via della Pace e piazza Salvemini il ...

DROGHE E CONSUMATORI NELLE OPINIONI DEI PADOVANI - Il mondo di chi fa uso di droga non è semplice da comprendere per chi non lo pratica. Per debolezza o evasione, secondo i cittadini di Padova chi si...

OLTRE MILLE EROINOMANI IN CURA A PADOVA - Il dottor Antonio Stivanello del Dipa...

EROINA A PADOVA, LA VOCE DI CHI NE FA USO - Due giovani consumatori di eroina parlano della cosiddetta "eroina gialla" e...

Arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Venezia per ipotesi di detenzione a fini di spaccio di s...

USO E ABUSO DI DROGA, VENETO TRA LE PRIME IN ITALIA. Quanto è marcato il fenomento dell'uso di droghe, leggere e non, tra gli italiani? E quanto, questo, incide nella popolazione ...