FAMIGLIA: VENETO, SEI CASI AL GIORNO DI VIOLENZA IN CASA
news locale - 29/02/2012 12:13

VENEZIA, 29 FEB - Sei casi al giorno di violenza in famiglia, un intervento delle forze dell'ordine ogni tre-quattro ore, due fascicoli aperti in Procura ogni giorno, un caso ogni due giorni che finisce al pronto soccorso e uno al giorno ai medici generici. Sono le cifre più significative che Marina Bacciconi, responsabile dell'Osservatorio Nazionale Violenza Domestica (ONVD), ha evidenziato all'interno della ricerca 'Il fenomeno degli omicidi domestici in Veneto nel triennio 2009-11', presentata questa mattina al Palazzo Grandi Stazioni della Regione Veneto. Dall'indagine, la prima, sia a livello regionale che a livello nazionale a prendere in considerazione anche i casi di tentato omicidio, emerge come, negli ultimi tre anni, in Veneto ogni settimana ci sia quasi una vittima di omicidio (36 casi per 39 vittime) o tentato omicidio (49 casi per 53 vittime) in ambito familiare e che, nella maggior parte dei casi, si tratta di donne. Gli autori sono invece 37 uomini e 9 donne per i tentati omicidi e 27 uomini e 9 donne per quelli compiuti. Nei primi sei mesi del 2011, sono stati 1224 i casi di violenza domestica sul territorio regionale, con un'impennata dei tentati omicidi (23 rispetto ai 13 del 2009 e agli 11 del 2010), e l'autore, nel 45,6% dei casi, il contesto è quello del rapporto di coppia. "Il dato relativo alle vittime - commenta Pierpaolo Martucci, criminologo dell'Università di Trieste - è probabilmente sottostimato, perché la catalogazione come omicidio domestico avviene solo a posteriori ed è difficile compiere una valutazione completa su un arco di soli tre anni, anche se possiamo affermare con certezza che il fenomeno resta importante, con una lieve tendenza all'incremento". "Abbiamo voluto effettuare questa fotografia della situazione - ha spiegato Simonetta Tregnago, presidente della Commissione per le Pari opportunità della Regione Veneto, che ha promosso la ricerca - perché, capendo le motivazioni che portano a compiere tali crimini, con i numeri in mano possiamo dare al mondo della politica e dell'amministrazione l'indicazione sulla direzione verso cui muoversi, soprattutto nella prevenzione del rischio".

FAMIGLIA: VENETO, SEI CASI AL GIORNO DI VIOLENZA IN CASA

VENEZIA, 29 FEB - Sei casi al giorno di violenza in famiglia, un intervento delle forze dell'ordine ogni tre-quattro ore, due fascicoli aperti in Procura ogni giorno, un caso ogni due giorni che finisce al pronto soccorso e uno al giorno ai medici generici. Sono le cifre più significative che Marina Bacciconi, responsabile dell'Osservatorio Nazionale Violenza Domestica (ONVD), ha evidenziato all'interno della ricerca 'Il fenomeno degli omicidi domestici in Veneto nel triennio 2009-11', presentata questa mattina al Palazzo Grandi Stazioni della Regione Veneto. Dall'indagine, la prima, sia a livello regionale che a livello nazionale a prendere in considerazione anche i casi di tentato omicidio, emerge come, negli ultimi tre anni, in Veneto ogni settimana ci sia quasi una vittima di omicidio (36 casi per 39 vittime) o tentato omicidio (49 casi per 53 vittime) in ambito familiare e che, nella maggior parte dei casi, si tratta di donne. Gli autori sono invece 37 uomini e 9 donne per i tentati omicidi e 27 uomini e 9 donne per quelli compiuti. Nei primi sei mesi del 2011, sono stati 1224 i casi di violenza domestica sul territorio regionale, con un'impennata dei tentati omicidi (23 rispetto ai 13 del 2009 e agli 11 del 2010), e l'autore, nel 45,6% dei casi, il contesto è quello del rapporto di coppia. "Il dato relativo alle vittime - commenta Pierpaolo Martucci, criminologo dell'Università di Trieste - è probabilmente sottostimato, perché la catalogazione come omicidio domestico avviene solo a posteriori ed è difficile compiere una valutazione completa su un arco di soli tre anni, anche se possiamo affermare con certezza che il fenomeno resta importante, con una lieve tendenza all'incremento". "Abbiamo voluto effettuare questa fotografia della situazione - ha spiegato Simonetta Tregnago, presidente della Commissione per le Pari opportunità della Regione Veneto, che ha promosso la ricerca - perché, capendo le motivazioni che portano a compiere tali crimini, con i numeri in mano possiamo dare al mondo della politica e dell'amministrazione l'indicazione sulla direzione verso cui muoversi, soprattutto nella prevenzione del rischio".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Quest’anno in gara a Sanremo due voci venete, Francesca Michielin e Madame. La prima, ventiseienne originaria di Bassano del Grappa, vincitrice della quinta edizione di XFactor n...

COVID, ASSUNZIONI IN CALO IN AGRICOLTURA - Da un'indagine di Cia Padova e Veneto Lavoro emerge che nel 2020, l'anno dell'inizio dell'emergenza sanitaria da covid, il territorio pa...

In Veneto il tumore colpisce più gli uomini che le donne ma negli ultimi anni l...

VIRUS, IL DICEMBRE DEL VENETO RIMANE INSPIEGABILE - Prima una scalata vertiginosa ben al di sopra dei numeri della prima ondata, poi il crollo verticale addirittura prima che le re...

MORTI SUL LAVORO, IL 40% A CAUSA DEL COVID ---- Drammatici i dati sulle morti bianche da gennaio a dicembre 2020 elaborati da Vega Engineering di Mestre. L’in...

SALDI AL VIA IN VENETO: OSSIGENO PER I NEGOZIANTI-----Primo giorno di saldi per il Veneto. Grandi le...

TAMPONI IN FARMACIA: ADESIONI IN CRESCITA-----Sempre più farmacie del territori...

COMINCIANO I SALDI IN VENETO----Inversione di marcia per il mondo dello shopping. La categoria si interroga sul saldo, come tipologia di vendita, a pochi giorni dal via ufficiale per i saldi in ; Vene...

L'AGRICOLTURA RISENTE DEGLI EFFETTI DELLA PANDEMIA - L'agricoltura in Veneto è stata penalizzata dalle restrizioni dovu...

STUDENTI IN PROTESTA PER IL MANCATO RIENTRO IN AULA - Numerose sono state le proteste che gli studenti delle scuole superiori hanno avviato oggi davati agli is...