CRISI: CCIAA PADOVA, PER INDUSTRIA RIPRESA E' UN EUFEMISMO
news locale - 05/03/2012 13:25

PADOVA, 5 MAR - Parlare di ripresa è sempre più un eufemismo, Almeno per l'industria padovana secondo la locale Camera di Commercio. E' stata una chiusura d'anno per nulla positiva quella del sistema industriale provinciale - spiega la Camera di Commercio in una nota - se si considera che nel quarto trimestre 2011 le imprese manifatturiere padovane hanno evidenziato un parziale arretramento della produzione (-0,2%) per la prima volta dal quarto trimestre 2009. Ciò conferma la decelerazione rilevata nei primi nove mesi dell'anno, anche se il dato di Padova è migliore rispetto al trend regionale Veneto (-1,4%). Il dato riflette soprattutto la dinamica negativa delle imprese con meno di 9 addetti (-7,7%) a fronte di un risultato di fatto stazionario per le Pmi con più di 10 addetti (+0,1%). La fotografia dello stato di salute del settore industriale manifatturiero locale è scattata dall'indagine realizzata dall'Ufficio studi della Camera di Commercio di Padova per il periodo ottobre-dicembre 2011 su un campione di circa 400 imprese, in base ai dati del rapporto "Veneto Congiuntura" di Unioncamere Veneto. Il fenomeno di recessione e difficoltà a riprendere la corsa pre-crisi riguarda in parte anche il fatturato, il cui trend rimane positivo (+1,2% contro il +0,1% regionale), ma è inferiore ai risultati dei trimestri precedenti, pur con una certa tenuta del fatturato realizzato sui mercati esteri. L'aumento del fatturato va collegato soprattutto agli incrementi che si sono verificati sui mercati esteri (+3,9%) pur con un sensibile decelerazione rispetto al 10,5% del trimestre precedente. Per gli ordini totali si registra un aumento limitato con una variazione positiva pari a +0,2% che è la più contenuta dal quarto trimestre 2009. Anche in questo caso la contrazione è l'effetto della difficoltà riscontrata dalle imprese con meno di 9 addetti (ordini al -7,8%). Per quanto riguarda le Pmi, gli ordini dall'estero segnano un discreto recupero (+3,6%) rispetto alla flessione del terzo trimestre (-2%).

CRISI: CCIAA PADOVA, PER INDUSTRIA RIPRESA E' UN EUFEMISMO

PADOVA, 5 MAR - Parlare di ripresa è sempre più un eufemismo, Almeno per l'industria padovana secondo la locale Camera di Commercio. E' stata una chiusura d'anno per nulla positiva quella del sistema industriale provinciale - spiega la Camera di Commercio in una nota - se si considera che nel quarto trimestre 2011 le imprese manifatturiere padovane hanno evidenziato un parziale arretramento della produzione (-0,2%) per la prima volta dal quarto trimestre 2009. Ciò conferma la decelerazione rilevata nei primi nove mesi dell'anno, anche se il dato di Padova è migliore rispetto al trend regionale Veneto (-1,4%). Il dato riflette soprattutto la dinamica negativa delle imprese con meno di 9 addetti (-7,7%) a fronte di un risultato di fatto stazionario per le Pmi con più di 10 addetti (+0,1%). La fotografia dello stato di salute del settore industriale manifatturiero locale è scattata dall'indagine realizzata dall'Ufficio studi della Camera di Commercio di Padova per il periodo ottobre-dicembre 2011 su un campione di circa 400 imprese, in base ai dati del rapporto "Veneto Congiuntura" di Unioncamere Veneto. Il fenomeno di recessione e difficoltà a riprendere la corsa pre-crisi riguarda in parte anche il fatturato, il cui trend rimane positivo (+1,2% contro il +0,1% regionale), ma è inferiore ai risultati dei trimestri precedenti, pur con una certa tenuta del fatturato realizzato sui mercati esteri. L'aumento del fatturato va collegato soprattutto agli incrementi che si sono verificati sui mercati esteri (+3,9%) pur con un sensibile decelerazione rispetto al 10,5% del trimestre precedente. Per gli ordini totali si registra un aumento limitato con una variazione positiva pari a +0,2% che è la più contenuta dal quarto trimestre 2009. Anche in questo caso la contrazione è l'effetto della difficoltà riscontrata dalle imprese con meno di 9 addetti (ordini al -7,8%). Per quanto riguarda le Pmi, gli ordini dall'estero segnano un discreto recupero (+3,6%) rispetto alla flessione del terzo trimestre (-2%).

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
UN ANNO SENZA SPETTACOLI AL GRAN TEATRO GEOX - È trascorso esattamente un anno da quando si sono chiusi i battenti dei ...

Nel corso del 2020, il sistema economico della provincia di Padova ha registrato una perdita di tre miliardi di euro, una diminuzione di ricchezza rispetto all’anno precedente de...

SANREMO SENZA PUBBLICO: IL PENSIERO DEI PADOVANI -  Il Festival di Sanremo, in programma per cinque...

300 RISTORANTI DIVENTANO MENSE NEL PADOVANO-----Attualmente 50 a Padova e 250 in provincia, le realtà della ristorazione che hanno aderito alla “riconversion...

COMMERCIO: TUTTO FERMO A CITTADELLA----Cittadella è come una fotografia. Tutto è fermo, tutto si è bloccato per colpa dalla pandemia. Epp...

CROLLANO I CONSUMI IN VENETO - "Una cifra impressionante che da sola la dice lunga sulla necessità di provvedimenti rapidi che invece tardano ad arrivare", commenta così il presidente di Confcommerc...

IL COMMERCIO AD ABANO SENZA TURISTI E' CRITICO - E’ una voce unanime quella del commercio aponense, che chiede all’amministrazione di Ab...

UN'APP PER VALORIZZARE I COMMERCIANTI DI CARMIGNANO Una App per creare un filo d...

+++RISTORANTI E ALBERGHI: PERSI 1,6 MILIARDI IN VENETO+++ A livello regionale, dopo la Lombardia e il Lazio, la più colpita è il Veneto con -1,6 miliardi di e...

I COMMERCIANTI DEL CAMPOSAMPIERESE NON SI ARRENDONO ---- Non si arrendono i commercianti del camposampierese nonostante ...