LAVORO: COMMERCIALISTI PADOVA APRONO 'BANCA DEL TEMPO'
news locale - 06/03/2012 12:57

VENEZIA, 6 MAR - Parte dai Commercialisti di Padova il format destinato a rivoluzionare il lavoro di molti professionisti, e soprattutto di molte professioniste, in tutta Italia. E' infatti operativa nell'Ordine di Padova la nuova iniziativa "Banca del Tempo", ovvero un elenco di colleghi che si mettono a disposizione di un altro collega che deve affrontare interruzioni del lavoro per motivi familiari, o emergenze che compromettono per un certo periodo il suo lavoro. In termini di principio i colleghi che aderiscono depositano la propria disponibilità ore in Banca; questa disponibilità viene poi prelevata dai Colleghi in difficoltà a condizioni stabilite in apposito regolamento. Sotto il profilo pratico viene sottoscritto, sotto il diretto controllo della Banca del Tempo, un contratto ad hoc con il professionista che copre il servizio: la Banca è garante dell'equità del rapporto anche con i familiari, considerando che in alcuni casi la persona può essere momentaneamente inabile. Questo garantisce, ed è un punto fondamentale, la continuità di un servizio che spesso ha scadenze inderogabili. Una soluzione che assicura solidarietà ma anche efficienza, secondo il Consigliere Gianmarco Milanato, delegato alle Pari Opportunità dell'Ordine padovano che ha definito le modalità operative: "La nostra realtà ha più di 1500 iscritti, di cui un terzo donne. Da loro è venuta la maggiore disponibilità, considerando che la gestione della maternità coprirà una parte cospicua dei depositi e dei prelevamenti ore. Ma anche per le emergenze possiamo contare su una disponibilità consistente: l'aspetto più importante, al di là della praticità che ha subito dimostrato questo nuovo strumento, è che si crea uno scambio professionale che ci rende una rete sempre più efficiente e organizzata nel servizio alla clientela".

LAVORO: COMMERCIALISTI PADOVA APRONO 'BANCA DEL TEMPO'

VENEZIA, 6 MAR - Parte dai Commercialisti di Padova il format destinato a rivoluzionare il lavoro di molti professionisti, e soprattutto di molte professioniste, in tutta Italia. E' infatti operativa nell'Ordine di Padova la nuova iniziativa "Banca del Tempo", ovvero un elenco di colleghi che si mettono a disposizione di un altro collega che deve affrontare interruzioni del lavoro per motivi familiari, o emergenze che compromettono per un certo periodo il suo lavoro. In termini di principio i colleghi che aderiscono depositano la propria disponibilità ore in Banca; questa disponibilità viene poi prelevata dai Colleghi in difficoltà a condizioni stabilite in apposito regolamento. Sotto il profilo pratico viene sottoscritto, sotto il diretto controllo della Banca del Tempo, un contratto ad hoc con il professionista che copre il servizio: la Banca è garante dell'equità del rapporto anche con i familiari, considerando che in alcuni casi la persona può essere momentaneamente inabile. Questo garantisce, ed è un punto fondamentale, la continuità di un servizio che spesso ha scadenze inderogabili. Una soluzione che assicura solidarietà ma anche efficienza, secondo il Consigliere Gianmarco Milanato, delegato alle Pari Opportunità dell'Ordine padovano che ha definito le modalità operative: "La nostra realtà ha più di 1500 iscritti, di cui un terzo donne. Da loro è venuta la maggiore disponibilità, considerando che la gestione della maternità coprirà una parte cospicua dei depositi e dei prelevamenti ore. Ma anche per le emergenze possiamo contare su una disponibilità consistente: l'aspetto più importante, al di là della praticità che ha subito dimostrato questo nuovo strumento, è che si crea uno scambio professionale che ci rende una rete sempre più efficiente e organizzata nel servizio alla clientela".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
COVID, ASSUNZIONI IN CALO IN AGRICOLTURA - Da un'indagine di Cia Padova e Veneto Lavoro emerge che ...

L’Amministrazione Comunale di Padova e in particolare il Sindaco Sergio Giorda...

Coloro che dovevano aiutare le persone a trovare lavoro, rischiano di perdere il loro. Il 30 aprile, in assenza di rinnovi, i circa 2.700 lavoratori assunti per sostenere i benefic...

CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER LE IMPRESE. Intervenuto nella trasmissione Primus Inter Par...

LA RABBIA DEGLI AMBULANTI: SI VUOLE LAVORARE. Vogliono poter tornare a lavorare dal 4 maggio gli ambulanti veneti. E' questa la richiesta di uno dei tanti settori in ginocchio per le misure restrittiv...

IL COVID-19 HA BLOCCATO 235.379 IMPRESE VENETE. Le CNA di Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna pubblicano i primi dati de...

COMUNE A FIANCO DELLE IMPRESE PER LA FASE 2. Incontro quest'oggi tra l'amministrazione e i rappresentanti di categoria delle attività economiche: obiettivo è ...

EMERGENZA LIQUIDITA' PER LE IMPRESE. 3 imprese su 4 sono in emergenza liquidit...

40.000 POSTI DI LAVORO PERSI IN VENETO. Dal 23 febbraio, giorno dell’entrata in vigore del primo provvedimento restrittivo per contrastare la pandemia da Cor...

CRESCITA DEMOGRAFICA, CAMPODARSEGO SFIORA I 15.000 ---- Si dichiara orgoglioso , Mirko Patron Sindaco del Comune di Campodarsego in #Altapadovana per i dati demografici in netta cr...