OPERAIO RUBA IN DITTA IN CUI LAVORA,ARRESTATO CON 3 COMPLICI
news locale - 08/03/2012 11:13

VICENZA, 8 MAR - Il dipendente di una ditta è stato arrestato assieme ai suoi tre complici dai carabinieri di Vicenza per il furto delle merce che aveva in precedenza accatastato, pronta per essere portata via. Il blitz dell'Arma è scattato questa notte ad Altavilla Vicentina (Vicenza) dove sono stati arrestati Enrico Formica, 32 anni, di Vicenza e i moldavi Marin Ipati, 30, Valeriu Razmerita, 31, entrambi residenti a Vicenza, e Ion Farima, 29. L'operazione è iniziata con la denuncia di furto di motoseghe da parte dell'ad della società Cormik Spa che commercia all' ingrosso attrezzature da giardino. Il titolare dell'azienda, insospettitosi nel pomeriggio dell'anomalo accatastamento di merce da parte di un suo operaio, Formica, si è rivolto all'Arma che ha così predisposto un servizio ad hoc. Gli indagati, questa notte sono arrivati nella zona con un furgone e due auto. Hanno quindi scavalcato il cancello d'ingresso dell'azienda e caricato svariati pacchi accatastati in un bancale situato in un'area recintata esterna dell'azienda. I militari li hanno bloccati dopo che era stata caricata la merce: 30 moteseghe nuove e due carrelli metallici porta pacchi. Altra merce rubata è stata trovata a casa di Farima.

OPERAIO RUBA IN DITTA IN CUI LAVORA,ARRESTATO CON 3 COMPLICI

VICENZA, 8 MAR - Il dipendente di una ditta è stato arrestato assieme ai suoi tre complici dai carabinieri di Vicenza per il furto delle merce che aveva in precedenza accatastato, pronta per essere portata via. Il blitz dell'Arma è scattato questa notte ad Altavilla Vicentina (Vicenza) dove sono stati arrestati Enrico Formica, 32 anni, di Vicenza e i moldavi Marin Ipati, 30, Valeriu Razmerita, 31, entrambi residenti a Vicenza, e Ion Farima, 29. L'operazione è iniziata con la denuncia di furto di motoseghe da parte dell'ad della società Cormik Spa che commercia all' ingrosso attrezzature da giardino. Il titolare dell'azienda, insospettitosi nel pomeriggio dell'anomalo accatastamento di merce da parte di un suo operaio, Formica, si è rivolto all'Arma che ha così predisposto un servizio ad hoc. Gli indagati, questa notte sono arrivati nella zona con un furgone e due auto. Hanno quindi scavalcato il cancello d'ingresso dell'azienda e caricato svariati pacchi accatastati in un bancale situato in un'area recintata esterna dell'azienda. I militari li hanno bloccati dopo che era stata caricata la merce: 30 moteseghe nuove e due carrelli metallici porta pacchi. Altra merce rubata è stata trovata a casa di Farima.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy