RIFIUTI: SEQUESTRO DUE CAPANNONI USATI COME DEPOSITI ABUSIVI
news locale - 13/03/2012 13:01

TREVISO, 13 MAR - I carabinieri di Castelfranco Veneto hanno posto sotto sequestro a Vedelago due capannoni usati come deposito-stoccaggio abusivo di metalli ferrosi. I due gestori, F.C., 44 anni, di Montebelluna (Treviso), e D.C., 20, di Camposampiero (Padova), sono stati denunciati per inquinamento ambientale del suolo e gestione non autorizzata di rifiuti. I capannoni, sprovvisti di autorizzazione, contenevano 6 tonnellate di metalli vari, 8 quintali di alluminio, 12 quintali di cavi elettrici, 90 tonnellate di scarti ferrosi pericolosi e 4. tonnellate tra rame e grondaie. L'operazione è stata svolta con il supporto del Noe dei carabinieri. Il valore delle strutture è di 600 mila euro.

RIFIUTI: SEQUESTRO DUE CAPANNONI USATI COME DEPOSITI ABUSIVI

TREVISO, 13 MAR - I carabinieri di Castelfranco Veneto hanno posto sotto sequestro a Vedelago due capannoni usati come deposito-stoccaggio abusivo di metalli ferrosi. I due gestori, F.C., 44 anni, di Montebelluna (Treviso), e D.C., 20, di Camposampiero (Padova), sono stati denunciati per inquinamento ambientale del suolo e gestione non autorizzata di rifiuti. I capannoni, sprovvisti di autorizzazione, contenevano 6 tonnellate di metalli vari, 8 quintali di alluminio, 12 quintali di cavi elettrici, 90 tonnellate di scarti ferrosi pericolosi e 4. tonnellate tra rame e grondaie. L'operazione è stata svolta con il supporto del Noe dei carabinieri. Il valore delle strutture è di 600 mila euro.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
E’ previsto anche per la zona est del quartiere Arcella il sistema di raccolta porta a porta, per ottenere maggiori ri...

L’Arcella Est non vuole passare alla raccolta dei rifiuti porta a porta così come l’amministraz...

ARCELLA EST: A GIUGNO IL PORTA A PORTA. Con l'obiettivo di aumentare ulteriormente la raccolta differenziat adei rifiuti, dal prossimo giugno il porta a porta arriverà all'Arcella...

A PADOVA LA CAMPAGNA CONTRO L'ABBANDONO DI RIFIUTI - Pulizia per le vie della città, iniziativa promossa dalla Cooperativa ERICA con il sostegno del comune, p...

AZIENDE DELL'ALTA, IMPEGNATE NEL LIMITARE I RIFIUTI ---- Curioso scoprire che il problema dello smaltimento dei rifiuti non sia esclusivamente legato alle famiglie residenti in #Altapadovana ma bensì...

CENTRI RACCOLTA, I CINQUE POLI DEL RICICLO PATAVINO - AcegasApsAmga gestisce cinque centri di raccol...

TARI IN AUMENTO DEL 5,7%, NEL 2019 NUOVI SERVIZI - Sarà un anno di aumenti per la tassa dei rifiuti, che a Padova porte...

TARI: IN VENETO SI SPENDONO 236 EURO A FAMIGLIA  Ammonta a 236 euro in media nel 2018 la tassa dei rifiuti in Veneto ...

BRUCIARE I RIFIUTI NON CONVINCE TUTTI - Quando si parla di inceneritori l'opinione pubblica si dimostra poco favorevole: bruciare i rifiuti indifferenziati appare una pratica migliorabile.

ECCO CHE FINE FA A PADOVA LA NOSTRA SPAZZATURA. Vi siete mai chiesti cosa accada, una volta che abbiamo gettato i nostri rifiuti nei cassonetti o li abbiamo consegnati agli addett...