DROGA: TROLLEY CON 12 KG COCAINA, ARRESTATE DUE MESSICANE
news locale - 21/03/2012 11:45

VENEZIA, 21 MAR - Due messicane sono state arrestate per traffico internazionale di sostanze stupefacenti dopo che, secondo l'accusa, avevano abbandonato un trolley carico di cocaina in una toilette dell'aeroporto di Verona Villafranca. Il ritrovamento della valigia abbandonata aveva fatto scattare le misure di sicurezza antiterrorismo allertate dalla polizia di frontiera-polaria di Verona. All'interno del trolley c'erano dieci pani di cocaina quasi pura del peso di 12 chilogrammi, per un valore di circa sei milioni di euro. Tramite le telecamere dell'aerostazione e le testimonianze delle persone presenti la polizia è risalita a chi aveva abbandonato il bagaglio: due cittadine messicane di 23 e 28 anni, sbarcate dal volo proveniente da La Romana (Santo Domingo). Le due, dopo aver abbandonato il bagaglio, si erano immediatamente reimbarcate verso Roma Fiumicino dove, nel frattempo, erano già atterrate. In collaborazione con personale della Squadra Mobile della Questura di Verona sono cominciate le ricerche in campo nazionale e alcuni giorni dopo agenti del Commissariato di Ventimiglia (Imperia) hanno rintracciato le straniere in un albergo della cittadina ligure da dove probabilmente intendevano raggiungere le vicina Francia. Dopo la convalida del fermo da parte dell'autorità giudiziaria di San Remo, il Gip di Verona ha emesso un proprio provvedimento di custodia cautelare in carcere: le arrestate dovrebbero essere al più presto trasferite nella Casa Circondariale di Montorio (Verona).

DROGA: TROLLEY CON 12 KG COCAINA, ARRESTATE DUE MESSICANE

VENEZIA, 21 MAR - Due messicane sono state arrestate per traffico internazionale di sostanze stupefacenti dopo che, secondo l'accusa, avevano abbandonato un trolley carico di cocaina in una toilette dell'aeroporto di Verona Villafranca. Il ritrovamento della valigia abbandonata aveva fatto scattare le misure di sicurezza antiterrorismo allertate dalla polizia di frontiera-polaria di Verona. All'interno del trolley c'erano dieci pani di cocaina quasi pura del peso di 12 chilogrammi, per un valore di circa sei milioni di euro. Tramite le telecamere dell'aerostazione e le testimonianze delle persone presenti la polizia è risalita a chi aveva abbandonato il bagaglio: due cittadine messicane di 23 e 28 anni, sbarcate dal volo proveniente da La Romana (Santo Domingo). Le due, dopo aver abbandonato il bagaglio, si erano immediatamente reimbarcate verso Roma Fiumicino dove, nel frattempo, erano già atterrate. In collaborazione con personale della Squadra Mobile della Questura di Verona sono cominciate le ricerche in campo nazionale e alcuni giorni dopo agenti del Commissariato di Ventimiglia (Imperia) hanno rintracciato le straniere in un albergo della cittadina ligure da dove probabilmente intendevano raggiungere le vicina Francia. Dopo la convalida del fermo da parte dell'autorità giudiziaria di San Remo, il Gip di Verona ha emesso un proprio provvedimento di custodia cautelare in carcere: le arrestate dovrebbero essere al più presto trasferite nella Casa Circondariale di Montorio (Verona).

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
SPACCIO DI DROGA IN ALTA, SGOMINATA BANDA ALBANESE --- Maxi operazione antidroga questa mattina del ...

WEEKEND NEL SANGUE, TRE ACCOLTELLAMENTI IN CITTÀ - Padova ha vissuto un pessimo fine settimana, in ...

SPACCIAVANO EROINA AL PORTELLO, CINQUE ARRESTATI - Sono finiti in manette cinque tunisini che smerci...

Operazione lunga e complessa quella dei Carabinieri del Radiomobile di Cittadella che ha disarticolato un sodalizio italo- albanese dedito allo smercio di sosta...

A PADOVA L'EROINA NON È MAI SPARITA - Fra via della Pace e piazza Salvemini il consumo di eroina è all'ordine del giorno Rispetto agli ann...

DROGHE E CONSUMATORI NELLE OPINIONI DEI PADOVANI - Il mondo di chi fa uso di droga non è semplice da comprendere per chi non lo pratica. Per debolezza o evasio...

OLTRE MILLE EROINOMANI IN CURA A PADOVA - Il dottor Antonio Stivanello del Dipartimento per le Dipendenze di Padova, p...

EROINA A PADOVA, LA VOCE DI CHI NE FA USO - Due giovani consumatori di eroina parlano della cosiddetta "eroina gialla" e del ragazzo deceduto vicino alla stazione: era loro amico.

Arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Venezia per ipotesi di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti un cittadino albanese di 20 anni, incen...

USO E ABUSO DI DROGA, VENETO TRA LE PRIME IN ITALIA. Quanto è marcato il fenome...