VINITALY: NICASTRO, SETTORE TIRA, SEMAFORO VERDE CREDITO
news locale - 26/03/2012 13:08

VERONA, 26 MAR - "Anche per le banche universali i tempi sono cambiati, non vanno al Salone di Ginevra ma vengono al Vinitaly". Con una battuta, il direttore generale di Unicredit, Roberto Nicastro, spiega alla platea del Vinitaly in corso a Verona la mutazione di orientamento del settore bancario sul terreno del dialogo difficile sull'accesso al credito tra banche e imprese. Secondo Nicastro, la seconda ondata di risorse della Bce agli istituti di credito "sta dando i primi segnali positivi dal punto di vista di un allentamento" dei rubinetti del credito alle imprese. In più, le banche guardano positivamente a tutto il settore agroalimentare e "il semaforo è verde per il comparto del vino - ha detto il dg di Unicredit nel corso del convegno Fedagri-Confcooperative 'Diamo credito al vino italiano' - a giudicare dal traffico di questi giorni, è un settore che tira. C'é una forte attenzione sull'export, che rappresenta un'opportunità straordinaria, ma possiamo fare molto di più". Nicastro ha citato i mercati emergenti, in particolare la Cina, dove l'Italia detiene una quota dell'11%, e potrebbe crescere.

VINITALY: NICASTRO, SETTORE TIRA, SEMAFORO VERDE CREDITO

VERONA, 26 MAR - "Anche per le banche universali i tempi sono cambiati, non vanno al Salone di Ginevra ma vengono al Vinitaly". Con una battuta, il direttore generale di Unicredit, Roberto Nicastro, spiega alla platea del Vinitaly in corso a Verona la mutazione di orientamento del settore bancario sul terreno del dialogo difficile sull'accesso al credito tra banche e imprese. Secondo Nicastro, la seconda ondata di risorse della Bce agli istituti di credito "sta dando i primi segnali positivi dal punto di vista di un allentamento" dei rubinetti del credito alle imprese. In più, le banche guardano positivamente a tutto il settore agroalimentare e "il semaforo è verde per il comparto del vino - ha detto il dg di Unicredit nel corso del convegno Fedagri-Confcooperative 'Diamo credito al vino italiano' - a giudicare dal traffico di questi giorni, è un settore che tira. C'é una forte attenzione sull'export, che rappresenta un'opportunità straordinaria, ma possiamo fare molto di più". Nicastro ha citato i mercati emergenti, in particolare la Cina, dove l'Italia detiene una quota dell'11%, e potrebbe crescere.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
VERONA | Sono scattati oggi i primi provvedimenti viabilistici nella zona fieris...

Verona | Fa il bis la rassegna enogastronomica inserita nel Fuorisalone di Vinitaly, e sceglie anche quest’anno gli spazi dell’Arsenale. Protagonisti dell’evento, dal 7 all...

Veronesi Protagonisti - 1/04/2017 Magazine settimanale che racconta le aziende eccellenti del territorio veronese, attraverso interviste e ...

La prossima apertura del nuovo centro commerciale all’uscita del casello autostradale di Verona Su...

"Renzi ha mostrato rispetto nei confronti dei veneti accettando la nostra bandiera": queste le parole del governatore del Veneto Luca Zaia presente oggi al Vinitaly. "Siamo un popolo che ha dato t...

Il Premier Renzi, oggi presente al Vinitaly, ha ricevuto in dono da Luca Zaia una bandiera del Veneto: "La accetto perchè sono il Presidente del Consiglio e sono orgoglioso di r...

VINITALY: TUTTO VENDUTO PER LA 48° EDIZIONE Si preannuncia un grande successo la prossima edizione del Vinitaly, il più grande salon...

VERONA, 9 APR - Donne e uomini sono diversi anche nell'approccio al vino: alle prime piace sorsegg...

VERONA, 09 APR - In Brasile il prezzo di una bottiglia di Lambrusco passa da 1,5 a 15-18 euro a causa del peso dei dazi e delle tasse. E' quanto denuncia il vicepresidente del gruppo cooperativo Giv...

VENEZIA, 4 APR - "I vini veneti? Ottimi, tipici, la maggior parte autoctoni, capaci di soddisfare ogni esigenza della tavola e tutte le aspettative dei consumatori. E soprattutto coniugano al meglio...