CRIMINALITA': ARRESTATI 4 NOMADI CON FURGONE PIENO REFURTIVA
news locale - 05/04/2012 11:27

VENEZIA, 5 APR - Cinque nomadi, due donne e due uomini, sono stati arrestati dal Commissariato di Mestre perché trovati su un furgone stipato di oggetti di valore. E' stata una pattuglia delle 'volanti' ad accorgersi, sulla strada Terraglio, che il furgone stava marciando a velocità ridotta, con il pianale piuttosto basso e così gli agenti hanno deciso di fare un controllo. Il conducente del mezzo non si è fermato all'alt ed ha tentato di fuggire, ma è stato bloccato anche per l'intervento di un secondo equipaggio della polizia secondo il piano di prevenzione stabilito per la zona dal questore di Venezia, Fulvio della Rocca. Ad un'ispezione gli agenti hanno trovato nel furgone decine di oggetti rubati, tra quadri, tele, mobili antichi, pezzi d'antiquariato tutti di valore e anche una moto Guzzi del 1925 rubata al museo di Misiano valutata sul mercato circa 30 mila euro. Oggetti provenienti da furti in Veneto e altre regioni in abitazioni signorili.

CRIMINALITA': ARRESTATI 4 NOMADI CON FURGONE PIENO REFURTIVA

VENEZIA, 5 APR - Cinque nomadi, due donne e due uomini, sono stati arrestati dal Commissariato di Mestre perché trovati su un furgone stipato di oggetti di valore. E' stata una pattuglia delle 'volanti' ad accorgersi, sulla strada Terraglio, che il furgone stava marciando a velocità ridotta, con il pianale piuttosto basso e così gli agenti hanno deciso di fare un controllo. Il conducente del mezzo non si è fermato all'alt ed ha tentato di fuggire, ma è stato bloccato anche per l'intervento di un secondo equipaggio della polizia secondo il piano di prevenzione stabilito per la zona dal questore di Venezia, Fulvio della Rocca. Ad un'ispezione gli agenti hanno trovato nel furgone decine di oggetti rubati, tra quadri, tele, mobili antichi, pezzi d'antiquariato tutti di valore e anche una moto Guzzi del 1925 rubata al museo di Misiano valutata sul mercato circa 30 mila euro. Oggetti provenienti da furti in Veneto e altre regioni in abitazioni signorili.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
SICUREZZA: UN PROGETTO INNOVATIVO A SANTA GIUSTINA  --- Un progetto di sicurezza innovativo, quello in fase di realizzazione dall'Amminis...

Padova-Garantire la sicurezza al cittadino, per chi amministra la città è sicuramente il primo obbiettivo. La percezione di sicurezza è sicuramente una sensazione molto personale condizionata da...

Padova-  Associazioni di Studenti, immigrati e associazioni che combattono le discriminazioni, insieme per riconquistare un'area nevralgica della città spess...

 Incontro ufficiale questa mattina tra il nuovo Questore di Padova Gianfranco Bernabei e il Sindaco patavino Massimo Bitonci. Molti i temi in comune su cui lottare unendo risorse...

Carlo exgiocatore d'azzardo con dipendenza. Dipendenza significa distruggersi e rovinare psicologicamente e economicamente chi ti è accanto. Dipendenza significa toccare il fondo tra menzogne e sotte...

Toccante testimonianza durante il format "iReporter Sera" del Gruppo Editoriale TV7, in onda ogni giovedì alle 21.00 sul canale 12 dgt. L'associazione Giocatori Anonimi e i parenti, raccontano il lor...

Monselice (Pd)-  Ieri sera, vano tentativo di fuga per due marocchini quarantenni, intercettati dal Nucleo Operativo R...

Il Governo  ha deciso di ridimensionare anche l'operazione" Strade Sicure". Il pattugliamento del territorio condotto d...

Don Albino Bizzotto: "...le cose vanno governate... e va condannata la criminalità reale... chi va negli appartamenti e fa di questo una programmazione..." dichiara Don Albino Bizzotto ai microfo...

Il piazzale della stazione a Padova continua ad essere teatro di episodi di violenza e microcriminalità. A parlare sono gli esercenti della zona e persone che vivono in quell'ar...