CRIMINALITA': ESTORSIONE A IMPRENDITORE, 3 ARRESTI A VENEZIA
news locale - 11/04/2012 10:58

VENEZIA, 11 APR - Tre persone sono state arrestate dai finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Venezia per estorsione e rapina aggravata nei confronti di un imprenditore. I tre da quasi un anno vessavano un veneziano al quale avevano venduto alcune opere d'arte e di antiquariato, per poi raccontargli che provenivano da un furto e che la sua figura di stimato commerciante sarebbe stata messa a repentaglio dal suo coinvolgimento nelle indagini. Alla vittima i tre avevano detto che era necessario restituire gratuitamente le opere e versare cifre sempre più elevate per pagare le spese degli avvocati e compensare persone della 'malavita' che si erano addossate la responsabilità dei furti. Approfittando della particolare vulnerabilità psicologica della vittima, costruita attraverso continue minacce estese anche alla sua famiglia, nel corso di qualche mese i tre indagati hanno estorto oltre 80.000 euro tra denaro contante e opere d'arte.

CRIMINALITA': ESTORSIONE A IMPRENDITORE, 3 ARRESTI A VENEZIA

VENEZIA, 11 APR - Tre persone sono state arrestate dai finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Venezia per estorsione e rapina aggravata nei confronti di un imprenditore. I tre da quasi un anno vessavano un veneziano al quale avevano venduto alcune opere d'arte e di antiquariato, per poi raccontargli che provenivano da un furto e che la sua figura di stimato commerciante sarebbe stata messa a repentaglio dal suo coinvolgimento nelle indagini. Alla vittima i tre avevano detto che era necessario restituire gratuitamente le opere e versare cifre sempre più elevate per pagare le spese degli avvocati e compensare persone della 'malavita' che si erano addossate la responsabilità dei furti. Approfittando della particolare vulnerabilità psicologica della vittima, costruita attraverso continue minacce estese anche alla sua famiglia, nel corso di qualche mese i tre indagati hanno estorto oltre 80.000 euro tra denaro contante e opere d'arte.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
SICUREZZA: UN PROGETTO INNOVATIVO A SANTA GIUSTINA  --- Un progetto di sicurezza innovativo, quello in fase di realizzazione dall'Amminis...

Padova-Garantire la sicurezza al cittadino, per chi amministra la città è sic...

Padova-  Associazioni di Studenti, immigrati e associazioni che combattono le discriminazioni, insieme per riconquistare un'area nevralgica della città spesso in mano al degrado. La Stazione di Pad...

 Incontro ufficiale questa mattina tra il nuovo Questore di Padova Gianfranco Bernabei e il Sindaco patavino Massimo Bitonci. Molti i temi in comune su cui lo...

Carlo exgiocatore d'azzardo con dipendenza. Dipendenza significa distruggersi e rovinare psicologica...

Toccante testimonianza durante il format "iReporter Sera" del Gruppo Editoriale TV7, in onda ogni giovedì alle 21.00 sul canale 12 dgt. L'associazione Giocatori Anonimi e i parenti, raccontano il lor...

Monselice (Pd)-  Ieri sera, vano tentativo di fuga per due marocchini quarantenni, intercettati da...

Il Governo  ha deciso di ridimensionare anche l'operazione" Strade Sicure". Il pattugliamento del territorio condotto d...

Don Albino Bizzotto: "...le cose vanno governate... e va condannata la criminalità reale... chi va negli appartamen...

Il piazzale della stazione a Padova continua ad essere teatro di episodi di violenza e microcriminalità. A parlare sono gli esercenti della zona e persone che vivono in quell'ar...