LEGA: VENETO; GOBBO, SU MIA CANDIDATURA DECISIONE A BREVE
news locale - 12/04/2012 13:14

TREVISO, 12 APR - Giochi ancora aperti in Veneto per la candidatura alla segreteria regionale della Lega Nord, nel congresso del 3 giugno prossimo. "Sulla mia candidatura non ho ancora deciso nulla e non spetta solo a me" ha detto oggi Gianpaolo Gobbo, il segretario 'bossiano' che guida il Carroccio veneto dal 1998. "In ogni caso una scelta su questa materia sarà definita a breve" ha aggiunto Gobbo, che non ha voluto commentare i rumor su una sua rinuncia alla segreteria. Incarico al quale non è mistero punti Flavio Tosi, il sindaco di Verona che, dopo il terremoto giudiziario abbattutosi sul movimento e il ruolo di primo piano assunto da Roberto Maroni, potrebbe prendere le redini del Carroccio veneto. Manuela Dal Lago, una dei tre reggenti del partito nazionale, ha esortato nei giorni scorsi a trovare anche qui un candidato unico. Tra gli outsider, nella corsa alla segreteria veneta, potrebbe esserci il parlamentare e sindaco 'sceriffo' di Cittadella Massimo Bitonci. Che però resta alla finestra: "le autocandidature non mi piacciono - risponde Bitonci - La prima cosa anche in Veneto è l'unità del partito. Gobbo ha retto benissimo la segreteria, i risultati conseguiti in regione, con la Lega primo partito, si devono soprattutto a lui. Io auspico che Gobbo si ricandidi". Su Tosi Bitonci non si sbilancia: "tutti i candidati possono essere validi - osserva - basta abbiano bene in mente quali sono i valori fondanti del movimento, come l'autonomia, l'indipendenza della Padania". "Per come la vedo io - conclude - c'é qualcuno che ha baciato un po' troppe volte il Tricolore".

LEGA: VENETO; GOBBO, SU MIA CANDIDATURA DECISIONE A BREVE

TREVISO, 12 APR - Giochi ancora aperti in Veneto per la candidatura alla segreteria regionale della Lega Nord, nel congresso del 3 giugno prossimo. "Sulla mia candidatura non ho ancora deciso nulla e non spetta solo a me" ha detto oggi Gianpaolo Gobbo, il segretario 'bossiano' che guida il Carroccio veneto dal 1998. "In ogni caso una scelta su questa materia sarà definita a breve" ha aggiunto Gobbo, che non ha voluto commentare i rumor su una sua rinuncia alla segreteria. Incarico al quale non è mistero punti Flavio Tosi, il sindaco di Verona che, dopo il terremoto giudiziario abbattutosi sul movimento e il ruolo di primo piano assunto da Roberto Maroni, potrebbe prendere le redini del Carroccio veneto. Manuela Dal Lago, una dei tre reggenti del partito nazionale, ha esortato nei giorni scorsi a trovare anche qui un candidato unico. Tra gli outsider, nella corsa alla segreteria veneta, potrebbe esserci il parlamentare e sindaco 'sceriffo' di Cittadella Massimo Bitonci. Che però resta alla finestra: "le autocandidature non mi piacciono - risponde Bitonci - La prima cosa anche in Veneto è l'unità del partito. Gobbo ha retto benissimo la segreteria, i risultati conseguiti in regione, con la Lega primo partito, si devono soprattutto a lui. Io auspico che Gobbo si ricandidi". Su Tosi Bitonci non si sbilancia: "tutti i candidati possono essere validi - osserva - basta abbiano bene in mente quali sono i valori fondanti del movimento, come l'autonomia, l'indipendenza della Padania". "Per come la vedo io - conclude - c'é qualcuno che ha baciato un po' troppe volte il Tricolore".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Quest’anno in gara a Sanremo due voci venete, Francesca Michielin e Madame. La prima, ventiseienne originaria di Bassano del Grappa, vincitrice della quinta edizione di XFactor nel 2011, ha già par...

COVID, ASSUNZIONI IN CALO IN AGRICOLTURA - Da un'indagine di Cia Padova e Veneto Lavoro emerge che nel 2020, l'anno dell'inizio dell'emerge...

In Veneto il tumore colpisce più gli uomini che le donne ma negli ultimi anni le nuove diagnosi hanno registrato dei cali importanti. Sono questi alcuni dei dati che emergono dal Registro dei Tumori ...

VIRUS, IL DICEMBRE DEL VENETO RIMANE INSPIEGABILE - Prima una scalata vertiginosa ben al di sopra de...

MORTI SUL LAVORO, IL 40% A CAUSA DEL COVID ---- Drammatici i dati sulle morti bianche da gennaio a d...

SALDI AL VIA IN VENETO: OSSIGENO PER I NEGOZIANTI-----Primo giorno di saldi per ...

TAMPONI IN FARMACIA: ADESIONI IN CRESCITA-----Sempre più farmacie del territorio, hanno aderito in questi giorni all’...

COMINCIANO I SALDI IN VENETO----Inversione di marcia per il mondo dello shopping. La categoria si interroga sul saldo, come tipologia di vendita, a pochi giorni dal via ufficiale p...

L'AGRICOLTURA RISENTE DEGLI EFFETTI DELLA PANDEMIA - L'agricoltura in Veneto è stata penalizzata dalle restrizioni dovute al Covid, ma è sopravissuta grazie ai 148 milioni di euro di contributi. Ne...

STUDENTI IN PROTESTA PER IL MANCATO RIENTRO IN AULA - Numerose sono state le proteste che gli studen...