TANGENTI:ARRESTATO EX AMMINISTRATORE DELEGATO VENEZIA-PADOVA
news locale - 13/04/2012 10:53

VENEZIA, 13 APR - La Guardia di Finanza ha notificato un'ordinanza di arresti domiciliari per corruzione continuata per atti contrari a doveri d'ufficio a Lino Brentan, ex amministratore delegato di 'Societa' autostrade Venezia-Padovà, già arrestato lo scorso gennaio per tangenti oscillanti tra il 5 ed il 10%. I finanzieri hanno accertato ulteriori tangenti per 75 mila euro versate da due imprenditori che hanno eseguito lavori elettrici e di manutenzione termoidraulica. Sono stati poi acquisiti nuovi elementi sulle tangenti per 110 mila euro, già contestate a gennaio, ricevute per l'assegnazione di consulenze sull'inquinamento acustico. Secondo quanto affermato dagli imprenditori interrogati, i pagamenti delle mazzette potevano avvenire una volta all'anno o anche in due o tre occasioni, sempre in contanti, a volte presso la sede della società a Villabona (Venezia), altre durante un tragitto in auto, prima di consumare un pranzo di lavoro. A conclusione degli accertamenti, il G.I.P. ha disposto anche il sequestro preventivo di 75 mila euro a carico di Lino Brentan, somma equivalente al 'prezzo' dei fatti di corruzione accertati: sale così a 245 mila euro la somma di denaro sequestrata nei confronti dell'arrestato dall'inizio delle indagini.

TANGENTI:ARRESTATO EX AMMINISTRATORE DELEGATO VENEZIA-PADOVA

VENEZIA, 13 APR - La Guardia di Finanza ha notificato un'ordinanza di arresti domiciliari per corruzione continuata per atti contrari a doveri d'ufficio a Lino Brentan, ex amministratore delegato di 'Societa' autostrade Venezia-Padovà, già arrestato lo scorso gennaio per tangenti oscillanti tra il 5 ed il 10%. I finanzieri hanno accertato ulteriori tangenti per 75 mila euro versate da due imprenditori che hanno eseguito lavori elettrici e di manutenzione termoidraulica. Sono stati poi acquisiti nuovi elementi sulle tangenti per 110 mila euro, già contestate a gennaio, ricevute per l'assegnazione di consulenze sull'inquinamento acustico. Secondo quanto affermato dagli imprenditori interrogati, i pagamenti delle mazzette potevano avvenire una volta all'anno o anche in due o tre occasioni, sempre in contanti, a volte presso la sede della società a Villabona (Venezia), altre durante un tragitto in auto, prima di consumare un pranzo di lavoro. A conclusione degli accertamenti, il G.I.P. ha disposto anche il sequestro preventivo di 75 mila euro a carico di Lino Brentan, somma equivalente al 'prezzo' dei fatti di corruzione accertati: sale così a 245 mila euro la somma di denaro sequestrata nei confronti dell'arrestato dall'inizio delle indagini.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Verona | Emessa l'ordinanza per Claudio Gastaldelli. Revocata invece per i suoi ...

Verona | Il Gip di Verona Luciano Gorra oggi ha interrogato quattro dei cinque cellisti accusati di chiedere il pizzo alle pompe funebri. I...

Verona | "Prassi consolidata e diffusa" dice la Procura di Verona. Concussione e...

LUCA CLAUDIO TORNA LIBERO E' stata emessa sabato l'istanza di scarcerazione per Luca Claudio, il principale accusato nell'ambito della Tangentopoli delle Terme. L'ex Sindaco di Abano e Montegrotto or...

Le fiamme gialle di Padova hanno sequestrato dalle prime ore di questa mattina il patrimonio mobiliare e immobiliare dell'ex Sindaco del C...

Nel tardo pomeriggio di ieri il prefetto di Padova, Patrizia Impresa, ha firmato il decreto per la sospensione del Consiglio Comunale di Abano Terme fino all'adozione del relativo decreto di scioglime...

Abano Terme (Pd)- E' quasi un plebiscito il risultato del nostro sondaggio tra le vie della stazione termale. Tornare al voto o sciogliere i...

Tv7 Match del 08/07/2016 - CHI E' SENZA MAZZETTA SCAGLI LA PRIMA PIETRA Ospiti:...

Venzia- Il Governatore del Veneto Luca Zaia presente all'apertura della 14a edizione di "Veneto for You" borsa del turismo , commenta alcuni temi spinosi con la...

Si dice garantista Flavio Tosi in attesa di saperne di più sulla presunta mazzetta al Comune di Aba...