PROSTITUZIONE: ARRESTATA ROMENA, SFRUTTAVA CONNAZIONALI
news locale - 19/04/2012 12:18

TREVISO, 19 APR - Una romena, Etruta Lupu, 20 anni, é stata arrestata dai carabinieri di Treviso che l'accusano di induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione di due sorelle gemelle di 19 anni, sue connazionali. Queste ultime erano state fatte venire in Italia a gennaio, prospettando loro un lavoro regolare, ma una volta arrivate a Treviso sono state costrette a prostituirsi sulla strada Pontebbana, controllate a vista dall'indagata che, a sua volta, si prostituiva. L'arresto è avvenuto questa notte, con un blitz dell'Arma in un appartamento a Carbonera nel quale oltre alle tre romene c'era una 13enne, figlia di un'albanese che è rientrata per un periodo in patria, lasciando la figlia in affidamento a Etruta Lupu. La minore, secondo quanto accertato dai carabinieri, non ha subito la stessa sorte delle altre donne.

PROSTITUZIONE: ARRESTATA ROMENA, SFRUTTAVA CONNAZIONALI

TREVISO, 19 APR - Una romena, Etruta Lupu, 20 anni, é stata arrestata dai carabinieri di Treviso che l'accusano di induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione di due sorelle gemelle di 19 anni, sue connazionali. Queste ultime erano state fatte venire in Italia a gennaio, prospettando loro un lavoro regolare, ma una volta arrivate a Treviso sono state costrette a prostituirsi sulla strada Pontebbana, controllate a vista dall'indagata che, a sua volta, si prostituiva. L'arresto è avvenuto questa notte, con un blitz dell'Arma in un appartamento a Carbonera nel quale oltre alle tre romene c'era una 13enne, figlia di un'albanese che è rientrata per un periodo in patria, lasciando la figlia in affidamento a Etruta Lupu. La minore, secondo quanto accertato dai carabinieri, non ha subito la stessa sorte delle altre donne.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
PROSTITUZIONE, 200 RAGAZZE ANCORA SULLA STRADA - Sono molte le ragazze costrette allo sfruttamento sulla strada, una vita che condiziona soprattutto le giovani ...

PER I CITTADINI L'UNICA SOLUZIONE È REGOLARIZZARE. Per migliorare la situazione delle vittime del racket, la prostituzione va ostacolata o regolamentata? A sen...

SCHIAVE AL CIGLIO DELLA STRADA: UNA PIAGA SOCIALE. Le operazioni delle forze del...

Ritorna l'accordo tra l'amministrazione comunale di padova, gli amministratori di condominio e la squadra speciale dei vigili, per contrasta...

Verona | Selezionavano le ragazze nelle città del Nord Africa e le preparavano alla prostituzione in Italia. L'operazione ha portato all'ordinanza di custodia cautelare in carcere...

Verona | Andava avanti da tempo il business della prostituzione della coppia di nigeriani di Castel D'Azzano che sequestravano giovani donne anche nei centri di accoglienza italiani. "Bisogna fermare...

Non solo contraffazione ma anche prostituzione. E’ questa l’ultima scoperta fatta dalla Guardia ...

Venezia - Gli agenti della Squadra Mobile sotto la direzione della Dr.ssa Angela Lauretta hanno messo i sigilli ad un centro massaggi cinesi a Mestre. Nove le ragazze che si prostituivano, indagine ...

Mestre (Ve)- Il Comitato SOS Mestre da anni è attivo sul territorio per arginar...

La Polizia di Padova con mirati servizi di appostamento e pedinamento ha individuato un appartamento a luci rosse in Via Tartaglia a Chiesanuova a Padova, arres...