SI PRESENTA A ESAME MEDICO PATENTE UBRIACO, ARRIVA POLIZIA
news locale - 19/04/2012 11:31

BELLUNO, 19 APR - E' dovuta intervenire la Polizia di stato per tranquillizzare un bellunese che pretendeva di avere la patente dalla commissione medica che gliel'ha rifiutata perché era completamente ubriaco. E' accaduto all'Ulls di Belluno dove la commissione medica per il rilascio delle patenti di guida, dopo aver dato parere negativo a F.D., 60 anni, si è vista aggredire da quest'ultimo che ha iniziato ad inveire con insulti contro i medici. Questi, durante la visita, si erano insospettiti perché l'uomo si comportava come una persona alterata da sostanze alcoliche e pertanto hanno tentato di sottoporlo allo specifico esame per valutare l'effettiva assunzione di alcool. L'uomo però si è rifiutato, insistendo poi di volere la propria patente di guida. Il 60enne, sentito dalla polizia, ha spiegato di essere arrabbiato con i medici in quanto gli avevano negato la possibilità di riavere la patente di guida perché, secondo loro, aveva bevuto. Ha aggiunto di essere partito in mattinata da casa, in un paesino della provincia, con i mezzi pubblici e visto che era arrivato in anticipo in città, si era fermato a bere qualche bicchiere di vino, ma di non aver esagerato perché sapeva che doveva presentarsi in commissione. L'uomo è stato infine convinto che per riavere la patente doveva ritornare un altro giorno e rifare la stessa procedura.

SI PRESENTA A ESAME MEDICO PATENTE UBRIACO, ARRIVA POLIZIA

BELLUNO, 19 APR - E' dovuta intervenire la Polizia di stato per tranquillizzare un bellunese che pretendeva di avere la patente dalla commissione medica che gliel'ha rifiutata perché era completamente ubriaco. E' accaduto all'Ulls di Belluno dove la commissione medica per il rilascio delle patenti di guida, dopo aver dato parere negativo a F.D., 60 anni, si è vista aggredire da quest'ultimo che ha iniziato ad inveire con insulti contro i medici. Questi, durante la visita, si erano insospettiti perché l'uomo si comportava come una persona alterata da sostanze alcoliche e pertanto hanno tentato di sottoporlo allo specifico esame per valutare l'effettiva assunzione di alcool. L'uomo però si è rifiutato, insistendo poi di volere la propria patente di guida. Il 60enne, sentito dalla polizia, ha spiegato di essere arrabbiato con i medici in quanto gli avevano negato la possibilità di riavere la patente di guida perché, secondo loro, aveva bevuto. Ha aggiunto di essere partito in mattinata da casa, in un paesino della provincia, con i mezzi pubblici e visto che era arrivato in anticipo in città, si era fermato a bere qualche bicchiere di vino, ma di non aver esagerato perché sapeva che doveva presentarsi in commissione. L'uomo è stato infine convinto che per riavere la patente doveva ritornare un altro giorno e rifare la stessa procedura.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy