SANITA':BIMBA NASCE INVALIDA,RISARCIMENTO DA USL 1,5MLN EURO
news locale - 17/05/2012 12:53

CONEGLIANO (TREVISO), 17 MAG - L'Usl 7 di Conegliano risarcisce con 1,5 milioni di euro i genitori di una bimba, tetraplegica e cieca dalla nascita, venuta al mondo nel 2002 nell'ospedale della città trevigiana. Secondo i genitori, il medico ginecologo in servizio all'epoca avrebbe tentato troppo a lungo di farla nascere con un parto naturale, senza accorgersi che stava subendo una grave asfissia. Dopo una causa civile che si è protratta per cinque anni, come riportano i giornali locali, a pochi giorni dall'ultima udienza, i familiari della piccola, che necessita di assistenza continua, hanno raggiunto un accordo con l'assicurazione dell'Usl 7. "Non c'é somma che possa adeguatamente risarcire danni di questa portata e di questo genere - commenta l'avv. Giacomo Caldart, che ha seguito il procedimento insieme al collega Stefano Arrigo - .Il trauma encefalico grave, con conseguente paralisi degli arti, è una malattia non solo della persona lesa, ma dell'intera famiglia".

SANITA':BIMBA NASCE INVALIDA,RISARCIMENTO DA USL 1,5MLN EURO

CONEGLIANO (TREVISO), 17 MAG - L'Usl 7 di Conegliano risarcisce con 1,5 milioni di euro i genitori di una bimba, tetraplegica e cieca dalla nascita, venuta al mondo nel 2002 nell'ospedale della città trevigiana. Secondo i genitori, il medico ginecologo in servizio all'epoca avrebbe tentato troppo a lungo di farla nascere con un parto naturale, senza accorgersi che stava subendo una grave asfissia. Dopo una causa civile che si è protratta per cinque anni, come riportano i giornali locali, a pochi giorni dall'ultima udienza, i familiari della piccola, che necessita di assistenza continua, hanno raggiunto un accordo con l'assicurazione dell'Usl 7. "Non c'é somma che possa adeguatamente risarcire danni di questa portata e di questo genere - commenta l'avv. Giacomo Caldart, che ha seguito il procedimento insieme al collega Stefano Arrigo - .Il trauma encefalico grave, con conseguente paralisi degli arti, è una malattia non solo della persona lesa, ma dell'intera famiglia".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
INFLUENZA STAGIONALE: MIGLIORAMENTI IN VISTA - Per quanto concerne la sanità in Veneto, oltre al Coronavirus, la Direzione Prevenzione dell...

SPECIALIZZANDI IN CORSIA, ECCO COSA CAMBIA - Le nuove assunzioni di specializzandi negli ospedali veneti non inficieranno la qualità dell'assistenza, grazie a ...

INFLUENZA, NUOVO REPORT DALLA REGIONE - 13.500 casi nella prima settimana dell'anno, con un totale stagionale che arriva...

INFLUENZA, IN VENETO INCIDENZA BASSA - 51.200 sono i casi registrati di influenza in Veneto, pari a ...

BISNONNA ELENA DONA RENI E FEGATO A 93 ANNI - Un gesto di estremo altruismo quello compiuto da una bisnonna novantatreenne padovana, venuta a mancare improvvis...

MEDICI SPECIALIZZANDI, ACCORDO REGIONE-UNIVERSITA' - La Giunta Regionale ha autorizzato la firma de...

GIORNATA MONDIALE AIDS, IL BILANCIO PER IL VENETO - Dal 1984 al 2018 sono stati ...

120 dipendenti dell'Ulss 6 Euganea hanno dato una grande lezione di umanità e coesione lavorativa con un gesto di grande solidarietà nei confronti di una loro collega. Collega che, dato l'aiuto rice...

Martedì 25 giugno l’Azienda Ospedaliera di Padova inizierà a ricevere 600 nuovi letti di ultima generazione che andranno a sostituire quelli presenti. Una modifica mossa dall’obiettivo di garant...

COSÌ L'AUTONOMIA POTREBBE AIUTARE LA SANITÀ VENETA Tra i tanti punti che il Veneto intende chiedere a Roma nel pacchetto dell'autonomia, c'è ovviamente anche l'aspetto legato a cordoni più larghi...