VINO: MOSTRA TRENTINO TRA TEATRO, DEGUSTAZIONI E CONFRONTI
news locale - 17/05/2012 12:38

TRENTO, 17 MAG - E' il castello del Buonconsiglio la sede della 76/a Mostra dei vini del Trentino, in programma da domani a lunedì con 45 produttori e l'Istituto di Tutela Grappa del Trentino. Sarà possibile possibile incontrare i produttori (sono peraltro assenti molti vignaioli) e degustare le produzioni nelle sale medievali, mentre nei giardini si potranno degustare pane e prodotti del territorio con la "Corte del Gusto" curata da Associazione Panificatori e Strade del Vino e dei Sapori. In programma - presentato oggi alla Camera di Commercio - prevede "degustazioni teatrali" della compagnia teatrale Koinè. Ogni spettacolo sarà dedicato a Trentodoc, Nosiola e Vino Santo, Marzemino e a Trentino Grappa. Tra gli appuntamenti di approfondimento venerdì vi è la Tavola Rotonda dal titolo "Trentino: fa ancora rima con vino?" a cura della Confraternita della Vite e del Vino di Trento. Domenica è previsto la conversazione "A casa di Bernardo Clesio con il Teroldego rotaliano" con il Barone Leonardo de Cles e lunedì 21 maggio, spazio a operatori, ristoratori, sommelier con la tavola rotonda dal titolo "Vini in carta: sì, ma come e quali?".

VINO: MOSTRA TRENTINO TRA TEATRO, DEGUSTAZIONI E CONFRONTI

TRENTO, 17 MAG - E' il castello del Buonconsiglio la sede della 76/a Mostra dei vini del Trentino, in programma da domani a lunedì con 45 produttori e l'Istituto di Tutela Grappa del Trentino. Sarà possibile possibile incontrare i produttori (sono peraltro assenti molti vignaioli) e degustare le produzioni nelle sale medievali, mentre nei giardini si potranno degustare pane e prodotti del territorio con la "Corte del Gusto" curata da Associazione Panificatori e Strade del Vino e dei Sapori. In programma - presentato oggi alla Camera di Commercio - prevede "degustazioni teatrali" della compagnia teatrale Koinè. Ogni spettacolo sarà dedicato a Trentodoc, Nosiola e Vino Santo, Marzemino e a Trentino Grappa. Tra gli appuntamenti di approfondimento venerdì vi è la Tavola Rotonda dal titolo "Trentino: fa ancora rima con vino?" a cura della Confraternita della Vite e del Vino di Trento. Domenica è previsto la conversazione "A casa di Bernardo Clesio con il Teroldego rotaliano" con il Barone Leonardo de Cles e lunedì 21 maggio, spazio a operatori, ristoratori, sommelier con la tavola rotonda dal titolo "Vini in carta: sì, ma come e quali?".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
180 ANNI FA LA NASCITA DEL PADRE DEL PROSECCO - Oggi ricorre il 180° anniversario della nascita di Antonio Carpenè, fondatore della Società Enologica Carpenè-Malvolti, nonch...

COLDIRETTI: FRA TRE ANNI 75% DI VIGNETI BIOLOGICI - Il Piano operativo della Federazione Coldiretti ...

GLI ITALIANI PREFERISCONO IL VINO BIANCO - In vetta alle preferenze nazionali in fatto di vini, i bianchi spopolano, in...

AI VENETI PIACE FARE L'OSTE Sono ben 713 le enoteche disseminate per la regione: a totalizzare i nu...

Verona | Cambiamenti climatici e un'estate, quella in corso, particolarmente ca...

Ai giorni d'oggi l'alcool è divenuto un fenomeno di dipendenza che necessita gr...

AGROALIMENTARE IN VENETO, IL BILANCIO DEL 2016 Ammonta a 5 miliardi e mezzo di ...

Numerosi sono gli eventi tra l'11 e il 12 novembre  che faranno  di Padova una gustosa vetrina, grazie all'inaugurazione del distretto enogastronomico del DownTown, il progetto c...

Padova- Per chi conosce lo splendore dei colli Euganei è facile intuire che non esiste migliore cornice in cui degustar...

Prende il via ufficialmente il 31 ottobre il Novembre PataVino 2015, giunto quest'anno alla sua seconda edizione; un vero e proprio festival che invaderà la ...