CRIMINALITA': SGOMINATA BANDA ASSALTI BANCOMAT VENETI
news locale - 24/05/2012 11:11

PADOVA, 24 MAG - Sgominata dai carabinieri di Padova la banda responsabile di decine di esplosioni e di assalti ai bancomat di diversi istituti di credito nel Veneto. I carabinieri del Comando Provinciale di Padova stanno eseguendo, dalle prime ore di questa mattina vari provvedimenti restrittivi nei confronto di padovani accusati dei moltissimi colpi. Gli indagati, secondo quanto accertato, avevano studiato nei minimi dettagli, una strategia criminale basata sul "furto", che avrebbe permesso di arricchirsi ai danni degli Istituti di credito. All'interno del sodalizio, ogni componente rivestiva un ruolo ben specifico: dal semplice compito di ricognizione sull'obiettivo da colpire, al 'palo' o al 'servizio' di staffetta per eludere i controlli su strada delle forze dell'ordine, al delicato incarico di 'pilota' esperto nella guida veloce per seminare eventuali inseguitori e, soprattutto, quello di specialista nell'impiego di ordigni esplosivi sempre più potenti e sofisticati. Nel configurare il reato associativo, il gip padovano Mariella Fino ha ritenuto determinante anche il fatto che i criminali si fossero creati una vera e propria 'base logistica' segreta, che utilizzassero sempre gli stessi strumenti e gli stessi mezzi negli assalti. Abbandonati i telefoni cellulari facilmente rintracciabili e intercettabili, la banda, per comunicare durante gli assalti, si serviva di scanner a frequenza variabile con altre sottratte la notte stessa dell'assalto. I particolari saranno resi noti in una conferenza stampa prevista alle 10.30 al Comando Provinciale dei carabinieri di Padova.

CRIMINALITA': SGOMINATA BANDA ASSALTI BANCOMAT VENETI

PADOVA, 24 MAG - Sgominata dai carabinieri di Padova la banda responsabile di decine di esplosioni e di assalti ai bancomat di diversi istituti di credito nel Veneto. I carabinieri del Comando Provinciale di Padova stanno eseguendo, dalle prime ore di questa mattina vari provvedimenti restrittivi nei confronto di padovani accusati dei moltissimi colpi. Gli indagati, secondo quanto accertato, avevano studiato nei minimi dettagli, una strategia criminale basata sul "furto", che avrebbe permesso di arricchirsi ai danni degli Istituti di credito. All'interno del sodalizio, ogni componente rivestiva un ruolo ben specifico: dal semplice compito di ricognizione sull'obiettivo da colpire, al 'palo' o al 'servizio' di staffetta per eludere i controlli su strada delle forze dell'ordine, al delicato incarico di 'pilota' esperto nella guida veloce per seminare eventuali inseguitori e, soprattutto, quello di specialista nell'impiego di ordigni esplosivi sempre più potenti e sofisticati. Nel configurare il reato associativo, il gip padovano Mariella Fino ha ritenuto determinante anche il fatto che i criminali si fossero creati una vera e propria 'base logistica' segreta, che utilizzassero sempre gli stessi strumenti e gli stessi mezzi negli assalti. Abbandonati i telefoni cellulari facilmente rintracciabili e intercettabili, la banda, per comunicare durante gli assalti, si serviva di scanner a frequenza variabile con altre sottratte la notte stessa dell'assalto. I particolari saranno resi noti in una conferenza stampa prevista alle 10.30 al Comando Provinciale dei carabinieri di Padova.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
SICUREZZA: UN PROGETTO INNOVATIVO A SANTA GIUSTINA  --- Un progetto di sicurezza innovativo, quello in fase di realizzazione dall'Amminis...

Padova-Garantire la sicurezza al cittadino, per chi amministra la città è sicuramente il primo obbiettivo. La perce...

Padova-  Associazioni di Studenti, immigrati e associazioni che combattono le discriminazioni, insieme per riconquistare un'area nevralgica della città spesso in mano al degrado. La Stazione di Pad...

 Incontro ufficiale questa mattina tra il nuovo Questore di Padova Gianfranco Bernabei e il Sindaco...

Carlo exgiocatore d'azzardo con dipendenza. Dipendenza significa distruggersi e rovinare psicologicamente e economicamente chi ti è accanto. Dipendenza significa toccare il fondo tra menzogne e sotte...

Toccante testimonianza durante il format "iReporter Sera" del Gruppo Editoriale TV7, in onda ogni giovedì alle 21.00 sul canale 12 dgt. L'associazione Giocator...

Monselice (Pd)-  Ieri sera, vano tentativo di fuga per due marocchini quarantenni, intercettati dal Nucleo Operativo Radio Mobile dei Carabinieri di Abano. I ...

Il Governo  ha deciso di ridimensionare anche l'operazione" Strade Sicure". Il pattugliamento del territorio condotto dalle forze di Polizia in collaborazione ...

Don Albino Bizzotto: "...le cose vanno governate... e va condannata la criminalità reale... chi va negli appartamenti e fa di questo una programmazione..."...

Il piazzale della stazione a Padova continua ad essere teatro di episodi di violenza e microcriminalità. A parlare sono gli esercenti della zona e persone ch...