COMUNI: SINDACO M5S, GRILLO FANTASTICO MA DECISIONI NOSTRE
news locale - 25/05/2012 11:43

VENEZIA, 25 MAG - "Beppe Grillo è stato fantastico come cortesia ed energia, ma non c'entra assolutamente nulla con le decisioni che prendiamo qui. Le decisioni non le prende lui, ma noi nella maniera più ampia possibile". Ha ben chiaro il concetto di autonomia il nuovo sindaco di Mira (Venezia), Alvise Maniero, 26enne esponente del Movimento 5 Stelle. Ospite stamane di "24 Mattino" su Radio 24, Maniero ha detto di non parlare a nome del Movimento 5 Stelle: "rappresento un gruppo di attivisti - ha aggiunto - perché non esiste alcun individuo che possa parlare a nome del Movimento. Grillo ha due funzioni: quella di pubblicità e di essere garante minimo, per esempio impedisce che il simbolo Movimento 5 Stelle venga utilizzato da chi non rispetta condizioni elementari di base, tipo avere la fedina penale pulita. Ma le decisioni a Mira non le prende lui". La sua campagna elettorale, ha spiegato il neo sindaco, è costata "approssimativamente 1500, 2 mila euro, più che altro per i due palchi che abbiamo allestito quando è venuto Grillo. In realtà per le strade non abbiamo speso quasi niente". Quanto alle casse del Comune di Mira, e alle iniziative per far pesare il meno possibile sui suoi concittadini l'Imu, Maniero ha spiegato che il primo per comprimere le spese sarà quello di abbassare gli stipendi, "a partire dal mio - ha detto -. Il sindaco di Mira prima guadagnava 3.600 euro circa, ora lo abbasseremo. I nostri consiglieri regionali non prendono più di 2.500 euro, sicuramente io non prenderò di più". Sull'Imu, ha concluso Maniero, "la direzione presa è tutelare il più possibile le prime case e le situazioni più delicate. Abbiamo optato per una formula distributiva della pressione, in modo che rispetto alla precedente Ici non si percepisca un aggravio".

COMUNI: SINDACO M5S, GRILLO FANTASTICO MA DECISIONI NOSTRE

VENEZIA, 25 MAG - "Beppe Grillo è stato fantastico come cortesia ed energia, ma non c'entra assolutamente nulla con le decisioni che prendiamo qui. Le decisioni non le prende lui, ma noi nella maniera più ampia possibile". Ha ben chiaro il concetto di autonomia il nuovo sindaco di Mira (Venezia), Alvise Maniero, 26enne esponente del Movimento 5 Stelle. Ospite stamane di "24 Mattino" su Radio 24, Maniero ha detto di non parlare a nome del Movimento 5 Stelle: "rappresento un gruppo di attivisti - ha aggiunto - perché non esiste alcun individuo che possa parlare a nome del Movimento. Grillo ha due funzioni: quella di pubblicità e di essere garante minimo, per esempio impedisce che il simbolo Movimento 5 Stelle venga utilizzato da chi non rispetta condizioni elementari di base, tipo avere la fedina penale pulita. Ma le decisioni a Mira non le prende lui". La sua campagna elettorale, ha spiegato il neo sindaco, è costata "approssimativamente 1500, 2 mila euro, più che altro per i due palchi che abbiamo allestito quando è venuto Grillo. In realtà per le strade non abbiamo speso quasi niente". Quanto alle casse del Comune di Mira, e alle iniziative per far pesare il meno possibile sui suoi concittadini l'Imu, Maniero ha spiegato che il primo per comprimere le spese sarà quello di abbassare gli stipendi, "a partire dal mio - ha detto -. Il sindaco di Mira prima guadagnava 3.600 euro circa, ora lo abbasseremo. I nostri consiglieri regionali non prendono più di 2.500 euro, sicuramente io non prenderò di più". Sull'Imu, ha concluso Maniero, "la direzione presa è tutelare il più possibile le prime case e le situazioni più delicate. Abbiamo optato per una formula distributiva della pressione, in modo che rispetto alla precedente Ici non si percepisca un aggravio".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
"IL GOVERNO E' CONTRO I COMMERCIANTI", L'ACCUSA DI DE POLI - "Il Governo si schiera ancora una volta contro i commercia...

"IL DECRETO DEL GOVERNO DIVIDE LE FAMIGLIE": DE POLI CHIEDE DI RIVEDERE LA NORMA...

PARTE LA CORSA ALLE AMMINISTRATIVE VENETE - Presentate le candidature alle rispettive segreterie può partire la corsa verso le elezioni comunali venete del prossimo 26 maggio. All...

FONDI PER LE STRADE: SODDISFAZIONE IN PROVINCIA - I fondi stanziati ai comuni coi protocolli d'intesa sono un segno concreto degli investimenti che la Provincia di Padova sta attua...

OLTRE 3 MILIONI PER LE STRADE DELLA PROVINCIA - Con la firma dei protocolli d'intesa, trentatré comuni della Provincia di Padova hanno ricevuto finanziamenti per lavori di messa i...

ABANO TERME: OTTO I CANDIDATI ORA IN CORSA. Anche Abano Terme è tra i comuni che si preparano per andare al voto. Infat...

LA RICERCA DELLA COOPERAZIONE SOCIALE IN VENETO :  Spesso la Cooperazione è al...

Este- E' Roberta Gallana del centro destra a strappare la vittoria nella fase finale dei ballottaggi del 19 giugno 2016. Con il 57,25 % dei voti è ufficialment...

Secondo incontro oggi davanti alla Provincia di Padova con il presidio dei lavoratori della Cementizillo, tenutosi in contemporanea con l'in...

La proliferazione incontrollata delle nutrie aggrava ogni anno la situazione di dissesto  iidrogeol...