CRIMINALITA': ARRESTATE TRE PERSONE IN CAMPO NOMADI PADOVANO
news locale - 29/05/2012 11:31

PADOVA, 29 MAG - Tre persone sono state arrestate dai carabinieri di Padova presso il campo nomadi di Albignasego. Il blitz è scattato alle prime luci dell'alba per dare esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emesse nei confronti di una coppia di zingari dal gip di Padova, Lara Fortuna, su richiesta del pm Sergio Dini, a tyermine di un'indagine su una srie di furti. La terza persona arrestata perché colpita da un ordine di esecuzione per unificazione pene concorrenti, mai notificatogli poiché di fatto irreperibile. Tra i vari colpi messi a segno dalla coppia, secondo quanto accertato dall'Arma di Albignasego, quello commesso il 16 marzo 2011 presso il centro commerciale Airone di Monselice quando la donna, al fine di sottrarre capi di abbigliamento e delle borse da due negozi, non si sarebbe fatta scrupolo di coinvolgere le due figlie minori (di 12 e 9 anni); e inoltre il furto fatto il 25 gennaio 2012 all'interno di un ottico di Albignasego, quando assieme ad una complice, finora mai identificata, ha sottratto il portafoglio alla commessa. La stessa destrezza ha dimostrato di possedere anche il marito, che il 28 dicembre 2011, approfittando della distrazione del gestore di un pub, gli ha preso il borsello contenente l'incasso ed effetti personali. Nella richiesta dei misura cautelare, il pm Dini ha evidenziato che il nucleo famigliare composto da padre, madre, 5 figli e due nipoti, nonostante fosse senza alcun reddito ha sempre vissuto in modo alquanto agiato e possessori, in un decennio, di 135 tra auto, moto e motocicli.

CRIMINALITA': ARRESTATE TRE PERSONE IN CAMPO NOMADI PADOVANO

PADOVA, 29 MAG - Tre persone sono state arrestate dai carabinieri di Padova presso il campo nomadi di Albignasego. Il blitz è scattato alle prime luci dell'alba per dare esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emesse nei confronti di una coppia di zingari dal gip di Padova, Lara Fortuna, su richiesta del pm Sergio Dini, a tyermine di un'indagine su una srie di furti. La terza persona arrestata perché colpita da un ordine di esecuzione per unificazione pene concorrenti, mai notificatogli poiché di fatto irreperibile. Tra i vari colpi messi a segno dalla coppia, secondo quanto accertato dall'Arma di Albignasego, quello commesso il 16 marzo 2011 presso il centro commerciale Airone di Monselice quando la donna, al fine di sottrarre capi di abbigliamento e delle borse da due negozi, non si sarebbe fatta scrupolo di coinvolgere le due figlie minori (di 12 e 9 anni); e inoltre il furto fatto il 25 gennaio 2012 all'interno di un ottico di Albignasego, quando assieme ad una complice, finora mai identificata, ha sottratto il portafoglio alla commessa. La stessa destrezza ha dimostrato di possedere anche il marito, che il 28 dicembre 2011, approfittando della distrazione del gestore di un pub, gli ha preso il borsello contenente l'incasso ed effetti personali. Nella richiesta dei misura cautelare, il pm Dini ha evidenziato che il nucleo famigliare composto da padre, madre, 5 figli e due nipoti, nonostante fosse senza alcun reddito ha sempre vissuto in modo alquanto agiato e possessori, in un decennio, di 135 tra auto, moto e motocicli.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
SICUREZZA: UN PROGETTO INNOVATIVO A SANTA GIUSTINA  --- Un progetto di sicurezza innovativo, quel...

Padova-Garantire la sicurezza al cittadino, per chi amministra la città è sicuramente il primo obbiettivo. La perce...

Padova-  Associazioni di Studenti, immigrati e associazioni che combattono le ...

 Incontro ufficiale questa mattina tra il nuovo Questore di Padova Gianfranco B...

Carlo exgiocatore d'azzardo con dipendenza. Dipendenza significa distruggersi e rovinare psicologicamente e economicamente chi ti è accanto. Dipendenza significa toccare il fondo ...

Toccante testimonianza durante il format "iReporter Sera" del Gruppo Editoriale TV7, in onda ogni giovedì alle 21.00 sul canale 12 dgt. L'associazione Giocator...

Monselice (Pd)-  Ieri sera, vano tentativo di fuga per due marocchini quarantenni, intercettati dal Nucleo Operativo Radio Mobile dei Cara...

Il Governo  ha deciso di ridimensionare anche l'operazione" Strade Sicure". Il pattugliamento del t...

Don Albino Bizzotto: "...le cose vanno governate... e va condannata la criminalità reale... chi va negli appartamenti e fa di questo una programmazione..."...

Il piazzale della stazione a Padova continua ad essere teatro di episodi di violenza e microcriminalità. A parlare sono gli esercenti della zona e persone ch...