FERROVIE: A PADOVA PORTE APERTE ALLA STORICA CABINA A
news locale - 30/05/2012 11:52

PADOVA, 30 MAG - Porte aperte alla cabina A della stazione ferroviaria il 2 giugno con il passaggio di un treno a vapore Alle 13,00 l'associazione di promozione Società Veneta Ferrovie (Svf) organizza, con ingresso gratuito, una mattinata alla stazione ferroviaria di Padova con visita guidata all'ultima struttura-guida dell'impianto ferroviario. Tra le 9,40 e le 10,20 avverrà l'arrivo di un treno storico proveniente da Verona e diretto a Chioggia: dalla Cabina A si potrà ammirare la manovra e la partenza della locomotiva a vapore che verrà agganciata al treno. La Cabina A, in comodato d'uso a Svf grazie alla sensibilità della Direzione Compartimentale di Venezia di Rete Ferroviaria Italiana che ne ha deciso la conservazione, è posta lungo la ferrovia in direzione Bologna/Milano rispetto all'edificio della stazione ed è l'unica superstite delle tre cabine: infatti la B e la C, poste lato Venezia, sono state demolite per far posto alla nuova linea Av/Ac Padova-Mestre. Nella cabina A è visibile il vecchio Apparato Centrale Elettrico a Itinerari (Acei) composto da un lungo banco pieno di leve con cui gli addetti alla manovra impostavano gli itinerari su indicazione dell'ufficio Dirigenti Movimento che si trovava nell'edificio principale della stazione: attraverso una grande vetrata lato binari è possibile vedere l'arrivo e la partenza dei treni da e per Bologna, Milano e Camposanpiero/Bassano mentre alle spalle del banco di manovra ci sono gli armadi contenenti decine di vecchi relé elettromeccanici, tra qualche anno esempio di archeologia industriale ma che hanno già destato interesse anche da parte di docenti universitari.
 

FERROVIE: A PADOVA PORTE APERTE ALLA STORICA CABINA A

PADOVA, 30 MAG - Porte aperte alla cabina A della stazione ferroviaria il 2 giugno con il passaggio di un treno a vapore Alle 13,00 l'associazione di promozione Società Veneta Ferrovie (Svf) organizza, con ingresso gratuito, una mattinata alla stazione ferroviaria di Padova con visita guidata all'ultima struttura-guida dell'impianto ferroviario. Tra le 9,40 e le 10,20 avverrà l'arrivo di un treno storico proveniente da Verona e diretto a Chioggia: dalla Cabina A si potrà ammirare la manovra e la partenza della locomotiva a vapore che verrà agganciata al treno. La Cabina A, in comodato d'uso a Svf grazie alla sensibilità della Direzione Compartimentale di Venezia di Rete Ferroviaria Italiana che ne ha deciso la conservazione, è posta lungo la ferrovia in direzione Bologna/Milano rispetto all'edificio della stazione ed è l'unica superstite delle tre cabine: infatti la B e la C, poste lato Venezia, sono state demolite per far posto alla nuova linea Av/Ac Padova-Mestre. Nella cabina A è visibile il vecchio Apparato Centrale Elettrico a Itinerari (Acei) composto da un lungo banco pieno di leve con cui gli addetti alla manovra impostavano gli itinerari su indicazione dell'ufficio Dirigenti Movimento che si trovava nell'edificio principale della stazione: attraverso una grande vetrata lato binari è possibile vedere l'arrivo e la partenza dei treni da e per Bologna, Milano e Camposanpiero/Bassano mentre alle spalle del banco di manovra ci sono gli armadi contenenti decine di vecchi relé elettromeccanici, tra qualche anno esempio di archeologia industriale ma che hanno già destato interesse anche da parte di docenti universitari.
 

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
DUE MILIONI PER I PARCHEGGI SCAMBIATORI DI VIGONZA ---- La Regione e Rete Ferrovie Italiane hanno di...

OSTAGGI DA ANNI DEL PASSAGGIO A LIVELLO --- Una convivenza forzata quella della piccola comunità residente in via Albere a Santa Giustina ...

CRESCE LOGISTICA DEL NORDEST, AEROPORTI IN TESTA - Torna a crescere la logistica...

APERTO IL SECONDO SOTTOPASSO: MONTÀ ORA SENZA ROTAIE. Con l'apertura del secondo sottopasso nell'area di via Montà, che collegherà via Bezzecca al piccolo quartiere di via Cagni...

Verona | Il Compartimento di Polizia Ferroviaria per Verona ed il Trentino Alto Adige traccia un bilancio sull’attivi...

Presentato ieri nel palazzo Grandi Stazioni a Venezia il nuovo programma del trasporto pubblico veneto. Investimenti e svecchiamento dei tre...

Sorprese di inizio agosto per gli abituali fruitori del servizio ferroviario interregionale. Dopo l'adeguamento Istat di gennaio, il rialz...

VENEZIA - Il servizio adottato da ieri in Veneto dei treni cadenzati per i pendol...

Entrato in vigore da appena un giorno e già non piace, il nuovo orario dei treni, meglio definito come "orario cadenzato", ha creato non ...

Entrato in vigore da appena un giorno e già non piace, il nuovo orario dei treni, meglio definito come "cadenzato", ha creato non pochi disagi agli abituali fruitori del servizio ferroviario. Da Ve...